Miorilassanti naturali: 3 preparati per uso topico

11 Dicembre 2019
I miorilassanti aiutano a calmare la tensione, il gonfiore e altri disturbi che causano dolore. In questo articolo vi mostriamo 3 alternative naturali.

Questi miorilassanti topici si preparano a partire da ingredienti naturali. Benché in farmacia siano disponibili alternative altrettanto efficaci, la combinazione di alcuni oli ed erbe risulta estremamente utile. Vi interessa?

I dolori muscolari hanno molteplici cause, che esulano dall’età del soggetto. Spesso sono causati da sforzi fisici eccessivi o da lesioni; tuttavia, possono anche essere il sintomo di una patologia o di disturbi che richiedono una maggiore attenzione.

A ogni modo, come è facile immaginare, chi ne soffre cerca delle soluzioni efficaci per accelerare la guarigione e calmare il fastidio. Per fortuna, oltre ai trattamenti convenzionali, esistono dei miorilassanti 100% naturali che offrono vantaggi altrettanto interessanti.

Miorilassanti naturali che dovreste provare

I dolori muscolari vengono generalmente trattati con il riposo e con analgesici e antinfiammatori convenzionali. Tuttavia, esistono da sempre alternative terapeutiche che aiutano a calmarli. In questo articolo vi proponiamo una serie di miorilassanti per uso topico a base di ingredienti naturali.

Leggete anche: Alleviare i crampi muscolari: esercizi e alimenti

1. Miorilassante topico a base di alloro e olio di mandorle

Preparato all'alloro
Per le sue proprietà antinfiammatorie e lenitive, l’alloro aiuta a calmare i dolori muscolari.

Il primo rimedio consigliato per combattere i dolori muscolari in modo naturale è niente meno che l’alloro. Questa pianta possiede proprietà antireumatiche e antinfiammatorie utili per alleviare la rigidità, il gonfiore e il dolore.

Per tale ragione, questo prodotto può essere applicato in caso di mal di schiena, torcicollo o traumi muscolari. Può anche essere utilizzato come trattamento complementare nel dolore articolare.

Ingredienti

  • 5 foglie di alloro
  • Olio di mandorle (150 ml)

Preparazione

  • Schiacciate le foglie d’alloro e mettetele in un barattolo di vetro.
  • Copritele con l’olio di mandorle e chiudete.
  • Lasciate macerare il tutto in un luogo fresco e buio per 7 giorni.

Modo d’uso

  • Trascorso il tempo consigliato, filtrate l’olio e applicatelo sui muscoli interessati.
  • Massaggiate fino a provare sollievo.

2. Consolida maggiore e vitamina E, uno dei migliori miorilassanti naturali per uso topico

La pomata a base di consolida maggiore e vitamina E è un prodotto naturale indicato per lievi dolori muscolari o causati da un urto. La sua applicazione tramite massaggio migliora la circolazione e dona sollievo dal dolore e dal gonfiore.

Ingredienti

  • 10 cucchiai di olio di avocado (150 ml)
  • 4 cucchiai di radice di consolida maggiore macinata (60 g)
  • Cera Alba (35 g)
  • 6 gocce di olio di vitamina E

Preparazione

  • Versate l’olio di avocado in un barattolo e unite la radice di consolida maggiore macinata.
  • Chiudete la bottiglia e lasciate macerare il composto per 2 settimane.
  • Poi, filtrate l’olio e mettete da parte.
  • Quindi scaldate la cera alba e unitela con l’olio filtrato.
  • Mettete il tutto in un barattolo pulito e aggiungete la vitamina E.
  • Infine, lasciate riposare fino a quando non si solidifica.

Modo d’uso

  • Prendete un po’ della pomata ottenuta e spalmatela sui muscoli da rilassare.

Può interessarvi anche: Come evitare i crampi muscolari

3. Miorilassante naturale a base di peperoncino di Cayenna e olio per bambini

Pepe di cayenna
La miscela di peperoncino di Cayenna e olio per bambini può essere sufficiente a rilassare i muscoli. Questa spezia possiede notevoli effetti analgesici e antinfiammatori.

Se cercate un miorilassante ad azione veloce e naturale, provate questo preparato a base di peperoncino di Cayenna e olio per bambini. Come dimostrato da diverse ricerche scientifiche, il principio attivo del peperoncino, la capsaicina, possiede proprietà antinfiammatorie e analgesiche in grado di calmare il dolore.

Per tale ragione, la sua applicazione topica può rivelarsi utile per trattare il dolore muscolare e i problemi circolatori. Non esitate a usarlo dopo l’attività sportiva o il lavoro, nel caso in cui lo sforzo fisico sia rilevante.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di peperoncino di Cayenna macinato (5 g)
  • 10 cucchiai di olio per bambini (150 ml)

Preparazione

  • Mescolate il peperoncino di Cayenna con l’olio per bambini fino a ottenere un composto omogeneo.

Modalità d’uso

  • Prendete un po’ della miscela appena ottenuta, quindi massaggiate i muscoli doloranti.
  • Ripetete ogni volta che ritenete necessario.

Considerazioni finali

Questi miorilassanti topici a base naturale sono utili per calmare i dolori muscolari. Tuttavia, possono provocare reazioni allergiche in soggetti sensibili. Prima di applicare il prodotto nella sua interezza, l’ideale è sempre fare un test su una piccola porzione di pelle.

In caso di irritazione, prurito o qualsiasi altro effetto indesiderato, sospendete l’uso e risciacquate abbondantemente con acqua fredda. Se dopo qualche minuto di posa, non si manifesta alcuna reazione, procedete senza timore all’applicazione.

  • Caputo L, Nazzaro F, Souza LF, et al. Laurus nobilis: Composition of Essential Oil and Its Biological Activities. Molecules. 2017;22(6):930. Published 2017 Jun 3. doi:10.3390/molecules22060930
  • Staiger C. Comfrey: a clinical overview. Phytother Res. 2012;26(10):1441–1448. doi:10.1002/ptr.4612
  • Smith DB, Jacobson BH. Effect of a blend of comfrey root extract (Symphytum officinale L.) and tannic acid creams in the treatment of osteoarthritis of the knee: randomized, placebo-controlled, double-blind, multiclinical trials. J Chiropr Med. 2011;10(3):147–156. doi:10.1016/j.jcm.2011.01.003
  • Sarabon N, Löfler S, Cvecka J, Hübl W, Zampieri S. Acute effect of different concentrations of cayenne pepper cataplasm on sensory-motor functions and serum levels of inflammation-related biomarkers in healthy subjects. Eur J Transl Myol. 2018;28(1):7333. Published 2018 Mar 1. doi:10.4081/ejtm.2018.7333