11 motivi per mangiare il cavolo rosso

10 maggio 2017
Il cavolo rosso è un alimento ricco di vitamine e minerali che possono risultare grandi alleati della nostra salute, poiché rafforzano il sistema immunitario e favoriscono la disintossicazione

Il cavolo rosso, così presente sul mercato durante il periodo invernale, è originario del mediterraneo e fu coltivato dagli egizi dal 2500 a.C.

La differenza tra questa varietà e il cavolo verza risiede nelle antocianine, un pigmento della famiglia dei flavonoidi, potenti antiossidanti e ricche di vitamina C ed E.

Ecco di seguito alcuni motivo per mangiare il cavolo rosso:

1. Occhi più sani

Leggete anche: Il cavolo per ridurre l’iperacidità di stomaco

Mangiare il cavolo rosso favorisce la salute degli occhi grazie alle sue elevate quantità di zeaxantina e luteina. Questi due elementi sono naturali protettori solari che impediscono il passaggio dei raggi UV alla retina.

2. Migliora la digestione

Il cavolo rosso ha eccellenti effetti sulla digestione, poiché aiuta il corpo a produrre la bile. Questo significa che aiuta a prevenire problemi come l’indigestione o la stitichezza.   

Il succo di cavolo rosso è ottimo per trattare le ulcere, soprattutto quelle peptiche.

3. Migliora la salute cardiaca


Un altro motivo per mangiare il cavolo rosso è che il suo succo aiuta a formare i globuli rossi ed elimina le tossine dannose dal corpo. Questo comporta un miglior funzionamento del sistema circolatorio.

Con un bicchiere di cavolo rosso, assumerete 216 milligrammi di potassio. Questo rappresenta il 6% del consumo giornaliero raccomandato.

Vi aiuterà a prevenire lo stress muscolare del cuore e a promuovere la contrazione che ne favorisce i battiti.

4. Riduce i livelli di colesterolo

Un altro dei benefici che derivano dal consumo di cavolo rosso è che riduce il colesterolo e l’acido urico grazie al suo contenuto di zolfo, l’elemento che gli conferisce il suo caratteristico sapore.

I livelli di colesterolo e acido urico si riducono a causa di vari fattori:

  • Le fibre in esso presenti evitano che il corpo assorba il colesterolo contenuto in altri alimenti.
  • L’apolipoproteina LDL che si trova nel fegato si riduce, poiché c’è meno colesterolo da trasportare.
  • Gli antiossidanti del cavolo rosso colpiscono il tessuto adiposo, ottenendo maggiore energia.

5. Alleato contro il cancro

La quantità di antiossidanti che si ottengono mangiando il cavolo rosso aiuta il corpo a combattere i radicali liberi, fattori scatenanti del cancro.

Inoltre, è efficace per evitare che le cellule cancerogene continuino a crescere.

6. Aumenta le difese

Grazie alle elevate quantità di vitamina C che possiede, il cavolo rosso aiuterà il sistema immunitario ad aumentare le difese.

I suoi antiossidanti, inoltre, favoriscono la disintossicazione del corpo e la cicatrizzazione delle ferite.

7. Riduce i segni dell’età

Il succo di cavolo rosso contiene elevati livelli di antiossidanti e fitochimiche, come di vitamine C, E ed A, che aiutano a mantenere la pelle idratata, morbida ed elastica e a preservarne la naturale brillantezza.

Un altro dei benefici del cavolo rosso è che favorisce la produzione di collagene, connettendo i tessuti del corpo e mantenendo la pelle e i muscoli sani.

8. Proprietà analgesiche

Il cavolo rosso è ottimo per curare i dolori ai reni, l’artrosi e i reumatismi. Si utilizza anche per alleviare il dolore o l’infiammazione durante l’allattamento.

Possiede, inoltre, proprietà sedanti e analgesiche che favoriscono la depurazione del sangue, oltre a curare l’insonnia.

Questo grazie alla presenza di una sostanza conosciuta come lattucopicrina, componente attivo associato ai sedenti e utilizzato per placare la tosse.

Per ottenere tutti i suoi benefici, scaldate una foglia di cavolo rosso sulla piastra ed applicatela sulla zona in cui sentite dolore.

9. Proprietà antimalariche

La malaria è una malattia tropicale parassitaria causata dalla puntura di una zanzara, congenita o da trasfusione.

Infetta i globuli rossi e provoca:

  • Anemia
  • Brividi
  • Nausea
  • Vomito
  • Mal di testa
  • Convulsioni
  • Coma

Per trattare la malaria, è necessario rivolgersi al medico. Ciò nonostante, mangiare il cavolo rosso aiuta a combattere gli effetti di questa malattia grazie al suo elevato contenuto di lattucopicrina.

Leggete anche: 8 gesti quotidiani per avere piedi più sani

10.  Controlla il diabete

Mangiare cavolo rosso vi aiuterò a controllare i livelli di zuccheri nel corpo grazie al suo naturale contenuto di insulina.      

Inoltre, è povero di carboidrati e calorie, dunque vi aiuterà a sentirvi sazi senza prendere peso.

Potete aggiungere il cavolo rosso alle vostre insalate o succhi verdi per combattere la fame a metà giornata.

11. Ossa sane e forti

Grazie al suo contenuto di vitamina K, il cavolo rosso è ottimo per mantenere le ossa forti. Questo perché contiene osteocalcina, una proteina specifica che richiede la vitamina K per maturare.

Ora lo sapete: che lo aggiungiate ai vostri piatti, che lo utilizziate nella preparazione di tisane o come rimedio topico, il cavolo rosso è un grande alleato della salute.      

Guarda anche