Motivi per cui cadono i capelli in abbondanza

· 20 Marzo 2019
L'età, lo stress, lo smog, l'alimentazione, la genetica sono solo alcuni dei motivi per cui cadono i capelli. Scoprite le cause del problema per risolverlo.

A partire dalla nascita, i capelli passano attraverso diverse fasi: crescono, assorbono i nutrienti e cadono per lasciare il posto a quelli più giovani. Se ne perdono fino a 100 al giorno, proprio a causa di questo processo. Quello che è considerato un problema è la perdita eccessiva che diminuisce sensibilmente il volume. Ma quali sono i motivi per cui cadono i capelli?

Coloro che soffrono di un’eccessiva perdita di capelli noteranno questo aspetto giorno dopo giorno. Per esempio, quando usano il pettine, l’asciugacapelli o controllando le spalline dei propri abiti. Quando il problema diventa serio, sul cuoio capelluto possono apparire ampi spazi vuoti che intaccano profondamente la propria autostima, poiché antiestetici.

Attualmente esistono molti trattamenti cosmetici che possono contrastare questa situazione, ma conoscere le cause del problema è fondamentale per risolverlo. Ecco perché abbiamo deciso di dedicare un articolo sui principali motivi per cui cadono i capelli.

Principali motivi per cui cadono i capelli

L’eccessiva perdita di capelli si verifica quando i follicoli piliferi e le ciocche soffrono di un’ alterazione. Questa, a sua volta, può essere causata da uno o più fattori. Vediamo i dieci principali:

1. Esposizione prolungata allo stress

Donna stressata

L’esposizione allo stress per periodi prolungati è uno dei possibili motivi per cui cadono i capelli. Ciò è dovuto all’aumento della produzione di cortisolo, un ormone che influenza negativamente la salute dei capillari.

Leggete anche: Cortisolo alto: cause e rimedi naturali

2. Assunzione di alcuni farmaci

Ci sono molti farmaci che provocano, come effetto collaterale, una perdita eccessiva di capelli. Il loro consumo prolungato indebolisce i follicoli piliferi, come nel caso di:

  • Farmaci chemioterapici.
  • Medicinali per equilibrare la pressione sanguigna.
  • Farmaci per la cura del Parkinson e problematiche di tipo cardiovascolare.

3. Carenza di ferro

Ragazzina triste anemia e motivi per cui cadono i capelli

L’anemia da carenza di ferro è una delle principali cause di caduta dei capelli. I bassi livelli di questo nutriente nel sangue impediscono alle cellule capillari di venire adeguatamente ossigenate, il che provoca un loro costante indebolimento.

4. Eccesso di grasso

Affinché i capelli siano sani e forti, è essenziale che ci sia un equilibrio nella produzione degli oli naturali. Se le ghiandole sebacee producono grasso in eccesso, possono verificarsi molti problemi. Una situazione critica può essere innescata dall’uso di shampoo troppo aggressivi che seccano troppo il cuoio capelluto.

L’accumulo di sebo nei follicoli piliferi produce un blocco che impedisce il corretto passaggio di ossigeno e sostanze nutritive. In molte occasioni, inoltre, può favorire la comparsa della forfora.

5. Infezioni del cuoio capelluto

Forfora e motivi per cui cadono i capelli

Il cuoio capelluto è una delle zone più delicate della pelle. Quando non viene trattato correttamente, aumentano le possibilità di contrarre infezioni fungine e batteriche.

Queste malattie non solo influenzano negativamente la salute dei capelli, ma innescano anche allergie, desquamazione e altri sintomi fastidiosi nell’area.

6. Consumo di alcol e tabacco

Le tossine contenute in alcol e sigarette causano una riduzione dell’erogazione di sangue dei follicoli piliferi. Il consumo ricorrente aumenta il danno cellulare ed è uno dei principali motivi per cui cadono i capelli.

7. Presenza di una malattia

Donna con mal di gola

Diverse malattie croniche hanno una relazione diretta con la caduta dei capelli. Spesso questo problema rientra nel quadro sintomatico specifico. Questo perché indeboliscono il sistema immunitario o perché impediscono un adeguato assorbimento dei nutrienti. I più comuni sono:

  • Malattie della ghiandola tiroidea.
  • Lupus.
  • Sifilide.
  • Cancro.
  • Malattie autoimmuni.

8. Alopecia androgenetica

Anche l’ereditarietà, ovviamente, rientra tra i motivi per cui cadono i capelli. Questo problema, noto come alopecia androgenetica, provoca una riduzione delle dimensioni del follicolo pilifero a causa dell’aumento degli ormoni maschili e della predisposizione genetica.

Scoprite: Curare l’alopecia con rimedi naturali

9. Alopecia areata

Donna con alopecia

Non esiste una causa esatta per spiegare l’alopecia areata. Tuttavia, il suo sviluppo è comune nelle persone che hanno una malattia autoimmune.

Il soggetto perde i capelli in un’area localizzata del corpo, di solito in aree circolari piccole. Colpisce uomini e donne di qualsiasi età, ma è più comune nei bambini e negli adolescenti.

10. Squilibri ormonali

La perdita dei capelli dovuta a cambiamenti ormonali è più comune nelle donne. Questa situazione, di solito, si verifica dopo una gravidanza oppure prima e durante la menopausa.

È un problema temporaneo che di solito si arresta quando l’attività ormonale torna alla normalità. Interessa anche chi utilizza contraccettivi o se si sta seguendo una terapia ormonale.

Credete che uno di questi fattori sia la causa del vostro problema? Se notate che i vostri capelli si indeboliscono e cadono in eccesso, consultate lo specialista: saprà diagnosticare la causa del problema e vi indicherà il trattamento più adeguato al vostro caso.