Nascondere i cavi in casa: utili idee

I cavi in casa sono il vostro peggiore incubo? Non arrendetevi, vi riveliamo qualche pratica idea per nasconderli e far sì che non rovinino l'arredamento.
Nascondere i cavi in casa: utili idee

Ultimo aggiornamento: 13 settembre, 2021

Non serve essere laureati in interior design per notare che i cavi rovinano l’estetica della casa. Si tratta tuttavia di un problema facilmente risolvibile grazie ai nostri 8 consigli per nascondere i cavi in casa.

Quando si tratta di arredamento, ogni singolo elemento dice la sua. Per questo bisogna scegliere con cura accessori, mobili, colori, materiali, stili, texture, etc.

Possono esistere però dei piccoli dettagli che fanno la differenza. È il caso dei cavi, derivanti da tutti i dispositivi elettronici che ci semplificano la vita, ma che possono risultare ingombranti.

In arte, in architettura e nel design d’interni vige il concetto di “composizione”, ossia l’organizzazione degli elementi in modo armonico per risultare piacevole e mostrare l’intenzione di fondo.

Oggetti come i cavi in casa possono distrarre e attirare l’attenzione, alterando l’equilibrio della composizione. Inoltre, fanno sembrare lo spazio disordinato e trascurato.

Suggerimenti per  nascondere i cavi in casa

Nonostante i progressi della tecnologia che rende i dispositivi elettronici sempre più piccoli e spesso wireless, probabilmente anche voi a casa avete vari elettrodomestici con cavi piuttosto lunghi, come televisore, lampade, computer e modem.

Esistono poi i cavi più piccoli, come quelli del caricabatterie del telefono, dei pc portatili e dei tablet, sempre in giro e in disordine. Oggi spieghiamo qualche trucco per nascondere tutti i tipi di cavi in casa, così che le stanze appaiano sempre in ordine.

1. Usare una canalina

Si tratta di una delle soluzioni più pratiche e rapide da implementare. La canalina è un tubicino di plastica o metallo che permette di raggruppare tutti i cavi e nasconderli.

Sottolineiamo tuttavia che una canalina posizionata male può apparire ancora più brutta dei cavi ingarbugliati, per questo occorre assicurarsi che sia dello stesso colore della parete e, se possibile, in prossimità di un angolo. Apparirà molto più inosservata.

Uomo sistema i cavi in casa.
Molti dei nostri dispositivi sono collegati tramite dei cavi che è possibile nascondere.

2.Nascondere i cavi in una scatola

Eliminare i cavi in bella vista non è un problema nuovo. Sul mercato esistono elementi decorativi, di solito a mo’ di scatole, che permettono di raggrupparli per non creare uno squilibrio visivo a livello di arredamento.

Potete acquistare una scatola di vostro gusto che si abbini bene allo stile della casa e funga da nascondiglio per i fastidiosi cavi.

Potete persino crearla voi stessi riciclando una scatola delle scarpe: mettete all’opera la vostra immaginazione e talento per adattarla!

3.Mobili su misura

I mobili fatti su misura sono la soluzione per molti problemi. Permettono di ottimizzare gli spazi in casa in maniera intelligente e adattarli alle necessità estetiche e di organizzazione degli oggetti.

Se state pensando di comprare un mobile su misura, assicuratevi che sia disegnato in modo da poter nascondere i cavi, misurando con cura dove andranno a finire le prese elettriche.

Sono mobili ideali per nascondere la televisione, gli impianti stereo e le consolle dei videogiochi. Sono ottimi anche negli studi o nelle biblioteche.

4. Forare la scrivania

La scrivania è in genere un punto dove si accumulano i cavi di tutti i dispositivi elettronici che usiamo per lavorare o studiare.

Spesso i cavi attraversano la scrivania e risultano scomodi e disordinati. Senz’altro non l’ideale per una postazione di lavoro ergonomica e armonica.

In questo caso potrete realizzare un foro nella scrivania all’interno del quale far passare tutti i cavi ordinatamente fino alla presa della corrente. Per non avere metri di cavi sul pavimento, raggruppateli usando una ciabatta.

5. Installare un pannello

Quando il televisore è appeso alla parete, spesso dai lati fuoriescono tutti i cavi, disturbando la visione. Una soluzione molto pratica è installare un pannello tra la parete e il televisore, così da nascondervi dietro i cavi.

La cosa migliore è che può diventare parte integrante del design del salotto. Scegliete un pannello in legno per un tocco naturale o dipingetelo in modo da abbinarlo con il resto dell’arredamento. Un’ottima idea se non volete comprare un mobile da televisione, e non ruberà metri quadrati.

6. Mettere via i cavi in una cesta

Le ceste di vimini, giunco, in tessuto o in macramè sono belle e possono dare un tocco rustico, bohemien o romantico a qualsiasi spazio.

Tutti i membri della famiglia potranno sfruttare questo elemento decorativo in più per riporvi tutti i cavi e i caricabatterie mentre non vengono usati.

Basterà posizionarla strategicamente vicino a una presa e sarà sempre a portata di mano appena dovrete ricaricare un dispositivo.

7. Amaca per cavi

Ecco una soluzione ingegnosa e assolutamente pratica. Se non sopportate i cavi che penzolano sulla scrivania o sul comodino accanto al letto, create voi stessi una borsa o amaca che vi permetta di appoggiarvi tutti i cavi in modo organizzato. Basterà una tela leggermente rigida e resistente da piegare su se stessa.

L’idea migliore è mettervi dentro una ciabatta così che tutti i cavi siano già attaccati alla corrente. Appendetela a un angolo del tavolo o della scrivania e apparirà molto più ordinata e organizzata.

Organizzazione cavi sulla scrivania.
I cavi sulla scrivania distraggono dal lavoro interrompendo azioni frequenti, come cercare l’agenda.

8. Decorazione cavi in casa fai da te

Se siete amanti del bricolage e del fai da te, questa è sicuramente l’opzione che fa per voi. Rivestite i cavi che sono rimasti in vista con un materiale come la corda o altre fibre naturali, l’effetto sarà ideale per una casa in stile bohemien o rustico.

Attenzione all’elettricità quando sistemate i cavi in casa

Adesso che conoscete qualche idea per nascondere i fastidiosi cavi sempre in bella vista, mettetevi all’opera per migliorare l’aspetto estetico di casa vostra.

Quando lo fate, assicuratevi di manipolare con attenzione le prese e gli impianti elettrici. Non modificate la struttura del cavo e non apriteli.

Inoltre, ricordate di consumare energia con moderazione, così da aiutare il nostro pianeta e risparmiare sulle bollette.

Fra i consigli per risparmiare sull’elettricità, si segnala di staccare dalla presa i caricabatteria quando non si usano, così come utilizzare le ciabatte così che sia più facile disconnettere tutti i dispositivi insieme.

Potrebbe interessarti ...
Illuminare gli angoli bui della casa senza elettricità
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Illuminare gli angoli bui della casa senza elettricità

La necessità di risparmiare energia elettrica è aumentata. Si consiglia, quindi, di imparare alcuni trucchi per illuminare gli angoli bui di casa.