Nodulo sulla schiena: 7 possibili cause

Un nodulo sulla schiena può diventare motivo di allarme per molte persone. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, non c'è nulla da temere.
Nodulo sulla schiena: 7 possibili cause
Leonardo Biolatto

Revisionato e approvato da il dottore Leonardo Biolatto.

Scritto da Edith Sánchez

Ultimo aggiornamento: 28 ottobre, 2022

Un nodulo sulla schiena di solito non è un segno di un grave problema di salute. Detto questo, ci sono anche i casi in cui questi grumi sono manifestazioni di patologie molto gravi. Ecco perché bisogna sempre prestare attenzione.

Queste formazioni sono viste come aree con volume. A volte hanno lo stesso colore della pelle, in altre occasioni presentano arrossamenti o zone di tono diverso.

Anche se la maggior parte delle volte non dovrebbe esserci motivo di preoccupazione, è meglio consultare il medico se si sviluppa un nodulo sulla schiena. Come vedremo tra poco, le cause sono molto diverse ed è meglio assumere un atteggiamento preventivo.

Cause comuni di un nodulo sulla schiena

È molto facile che un nodulo sulla schiena passi inosservato. A volte viene rilevato solo se è accompagnato da dolore o è molto evidente.

Per questo motivo è consigliabile fare dei controlli di tanto in tanto, guardandosi allo specchio o tastando la zona. Le ragioni principali di questa manifestazione sono le seguenti.

1. Lipoma

Questa è una delle cause più comuni della comparsa di un nodulo sulla schiena. I lipomi sono tumori costituiti da cellule adipose che compaiono sotto la pelle.

La loro caratteristica principale è che sono morbidi e mobili. La solita cosa è che crescono lentamente e non causano disagio.

È molto raro che i lipomi si trasformino in cancro. Non cambiano il colore della pelle e sono quasi sempre piccoli. Raramente superano i 5 centimetri. A volte provocano dolore se si trovano vicino a nervi o vasi sanguigni.

Di solito non richiedono trattamento, a meno che non causino molto disagio. Se crescono troppo, è indicato rimuoverli attraverso un intervento chirurgico in anestesia locale.

2. Angioma o emangioma cavernoso

L’angioma è una lesione superficiale rossastra. Si tratta di un raggruppamento di piccoli vasi sanguigni. Può apparire in qualsiasi area del corpo e talvolta è un nodulo sulla schiena. La sua dimensione è molto variabile.

Quando quelli che sono raggruppati non sono piccoli vasi sanguigni, ma più grandi, si parla di emangioma cavernoso. Questo è solitamente di colore blu e non ha margini definiti. Non misura quasi mai più di 6 centimetri. Si attenua da solo, anche se possono rimanere un’impronta bianca o un tessuto sospeso.

3. Cisti sebacea

Un’altra delle cause frequenti di un nodulo sulla schiena è la cisti sebacea. Questa è una massa di sego mobile e liscia.

Non fa quasi mai male, ma se lo fa spesso assume anche una tonalità rossastra e aumenta la temperatura. Se cresce più di 1 centimetro o è molto doloroso, richiede cure mediche.

4. Foruncolo

Un foruncolo è un’infezione alla radice dei capelli che dà origine a un nodulo di colore rossastro con presenza di pus, molto simile a un brufolo. La solita cosa è che l’area in cui si trova si sente più calda e si avverte dolore.

L’ebollizione sembra una palla sulla schiena o su altre parti del corpo. Sebbene di solito sia doloroso e scomodo, di solito scompare dopo pochi giorni. Se non è così o cresce troppo, è meglio visitare il dermatologo.

5. Dermatofibroma

Il dermatofibroma è un tumore della pelle causato dall’accumulo di collagene. Di solito è di colore rosso o marrone e non ha un diametro superiore a 1,25 centimetri.

È noto anche come istiocitoma fibroso benigno. La consistenza di questi tumori è dura al tatto e sono mobili solo quando viene esercitata una pressione. Raramente causano prurito o dolore.

Più comunemente, i dermatofibromi non richiedono trattamento, poiché raramente causano sintomi. Se causano dolore e prurito o iniziano a crescere, è meglio consultare un medico.

Può essere rimosso chirurgicamente.

6. Cisti epidermoidi

Un’altra possibile causa di un nodulo sulla schiena è la cisti epidermoide. È molto simile alla cisti sebacea, ma non è la stessa.

È una massa non cancerosa che cresce lentamente sotto la pelle. Di solito è piccolo e rotondo, con un brufolo scuro al centro.

È riempito con una sostanza gialla maleodorante, che a volte drena. Se questo tipo di cisti si infiamma o si infetta, provoca arrossamento e tenerezza nell’area.

7. Cancro della pelle

Solo molto raramente il nodulo sulla schiena è una manifestazione di cancro. Quando lo è, di solito è il cancro delle cellule basali. Questo si manifesta come piccole macchie che crescono gradualmente.

Le lesioni sembrano piccole protuberanze, simili a una ferita che non guarisce. Sono di colore rosa o marrone ed è possibile notare dei vasi sanguigni al loro interno. È comune che sanguinino.

Questo tipo di cancro può essere trattato con la chirurgia laser o con l’applicazione del freddo nell’area per eliminare le cellule maligne. Potrebbero essere necessarie anche la chemioterapia o la radioterapiac

Controllo del rigonfiamento della schiena.
I controlli periodici alla schiena sono essenziali per prevenire gravi casi di cancro della pelle in questa zona.

Leggi anche: Cancro della pelle: 7 cose che forse non sapete

Quando andare dal dottore?

Se il nodulo sulla schiena è duro e non si muove, anche se non provoca nemmeno dolore, è meglio consultare un medico. Anche se quelle escrescenze scompaiono e poi ritornano ripetutamente.

È molto importante essere attenti alla crescita. Se è sospetto, sarebbe meglio scattare una fotografia alla settimana, sempre alla stessa distanza. In questo modo si può verificare se è in aumento o meno.

Infine, dovresti consultare un medico anche quando il nodulo alla schiena provoca dolore o altro disagio, appare rosso e caldo o drena il pus.

Un nodulo alla schiena raramente è un cancro. Tuttavia, può trattarsi di condizioni diverse che possono portare a complicazioni.

Potrebbe interessarti ...
Nodulo nell’ano: 10 possibili cause e trattamenti
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Nodulo nell’ano: 10 possibili cause e trattamenti

Un nodulo nell'ano può essere causato da un'ampia varietà di condizioni. La maggior parte di queste non sono gravi e possono essere curate.



  • Rydholm, A., & Berg, N. O. (1983). Size, site and clinical incidence of lipoma: factors in the differential diagnosis of lipoma and sarcoma. Acta Orthopaedica Scandinavica, 54(6), 929-934.
  • Robinson, J. R., Awad, I. A., & Little, J. R. (1991). Natural history of the cavernous angioma. Journal of neurosurgery, 75(5), 709-714.
  • Valencia, C. P., Ariza, S. A., & Rueda, X. (2008). Tumor pilar proliferante en la espalda: reporte de un caso. Rev Asoc Col Dermatol, 16, 159-61.

Il contenuto di questa pubblicazione è solo a scopo informativo. In nessun caso possono servire a facilitare o sostituire diagnosi, trattamenti o raccomandazioni di un professionista. Se avete dei dubbi, consultate il vostro specialista di fiducia e chiedete la sua approvazione prima di iniziare qualsiasi procedura.