Ecco come il nuoto aiuta a migliorare la salute

2 aprile 2017
Quando qualcuno vi dice che nuotare è l’esercizio più completo che ci sia, potete crederci. Aiuta a migliorare la salute fisica e mentale e ci permette di trasformarci nelle persone che vogliamo essere.

La crescente passione per la corsa sta eclissando altri sport che sono molto efficaci per modellare il nostro fisico, così come per mantenerci in salute.

Uno di questi è il nuoto. Quando nuotiamo, esercitiamo tutte le parti del nostro corpo e, inoltre, possiamo allenarne diversi aspetti, dalla resistenza alla forza.

Tutto ciò attraverso una routine a basso impatto, dato che l’acqua conferisce una sensazione di maggiore leggerezza.

In questo senso, costituisce un’attività adatta a qualsiasi età e persona, persino a quelle che soffrono di problemi muscolari e ossei.

Anzi è davvero molto benefico per queste persone, soprattutto se gli esercizi vengono adattati alle loro necessità. Tenendo in considerazione tutto ciò, vogliamo farvi scoprire come il nuoto aiuta a migliorare la salute.

Siete pronti a conoscere tutti i benefici di quest’attività sportiva?

Perché il nuoto aiuta a migliorare la salute?

1. Migliora la circolazione sanguigna

Il movimento stimola la circolazione sanguigna. Quando siamo in piscina, non solo muoviamo le braccia, ma alleniamo sia la parte superiore che quella inferiore del corpo.

Inoltre mettiamo in moto parti del corpo a cui di solito non dedichiamo attenzione in palestra, come le caviglie, i polsi o le dita di mani e piedi.

I piedi, nello specifico, sono molto importanti perché proprio in questa zona si producono le maggiori difficoltà del flusso sanguigno.

Grazie al nuoto, e di conseguenza all’allineamento di tutto il corpo in orizzontale, e grazie allo stesso movimento, si fa in modo che la circolazione fluisca con normalità attraverso tutto il corpo. 

Leggete anche: 4 segnali che indicano una cattiva circolazione sanguigna

2. Modella il vostro fisico

In primo luogo con il nuoto realizziamo tanto lavoro cardiovascolare. Questo è molto importante per bruciare i grassi.

Tuttavia, non è tutto. Usiamo anche la forza per spingere l’acqua con il nostro corpo, pertanto lo tonifichiamo.

  • Se volete potenziare questo risultato, vi consigliamo di usare strumenti come il pull o la tavola per forzare alcune parti del corpo rispetto ad altre mentre percorrete la vasca.
  • Inoltre bisogna alternare momenti di nuoto leggero con altri di massima intensità. Grazie a questi ultimi, innalzerete velocemente le vostre pulsazioni e brucerete molti più grassi.

3. Riduce lo stress

Il nuoto aiuta a migliorare la salute mentale perché richiede concentrazione e tecnica. 

Grazie ad essa, come avviene per tutte le attività sportive, segreghiamo serotonina ed eliminiamo cortisolo, rispettivamente ormoni del piacere e dello stress.

Tuttavia, a differenza della corsa, ci obbliga a stare attenti all’esecuzione degli stili che si mettono in pratica, cosa molto utile per coloro che tendono a rimuginare.

Mentre si è in acqua, esistiamo solo noi e il nostro corpo: il mondo esterno si ferma.

4. Allevia i dolori muscolari

Questa è la conseguenza diretta di quanto detto precedentemente. Le odiose contratture compaiono quando la nostra muscolatura è troppo debole per sopportare i nostri impegni quotidiani.

Per questa ragione, le tecniche e le routine che svolgiamo in acqua ci aiutano a rendere più vigorosi i nostri muscoli, pertanto elimineremo tali dolori o ne ridurremo l’intensità.

In ogni caso, è vero che ci sono persone cui il malessere emotivo si manifesta sotto forma di dolore al collo o alla schiena.

Se è questo il vostro caso, dovete ricordare solo i vantaggi che presenta il nuoto per migliorare anche questo aspetto della vita.

Vi consigliamo di leggere: 3 rimedi efficaci per curare i dolori muscolari

5. Migliora la vostra autostima

Immaginate il momento in cui uscite dalla piscina. Privi di stress, senza dolori, vedendo che ogni giorno che passa la vostra immagine si scolpisce come volete. La soddisfazione non ha paragoni, non trovate?

Pensate adesso che sono le otto di mattina, siete di fronte all’ufficio con questa sensazione di pienezza. 

Con essa tutto è semplice: i vostri impegni e il relax. Per questa ragione, quando andate a letto, dormite come dei bambini.

È proprio così che si costruisce una buona autostima e il nuoto aiuta a migliorare la salute.

La positività che fornisce il semplice fatto di cominciare la giornata bene a livello fisico e psicologico, contribuisce a migliorare tutto, anche l’immagine che abbiamo di noi stessi.

Come potete vedere, si tratta di un’attività davvero consigliabile, soprattutto se svolta durante le prime ore del giorno.

I suoi benefici si moltiplicano e vi mettono in condizione di godervi la giornata, così come di affrontarne le difficoltà.

Provate e dateci la vostra opinione. Moltissime persone desiderano condividere le loro esperienze dopo aver scoperto i benefici sulla salute del nuoto.

Guarda anche