9 nutrienti per arrivare a 90 anni con un cuore forte e sano

Per godere di buona salute, è fondamentale raggiungere il giusto equilibrio tra questi nutrienti mediante una dieta sana e variata.

Alcuni nutrienti essenziali aiutano più degli altri ad arrivare a 90 anni godendo di un cuore sano. Raggiungere questa età è un bel traguardo, ma è importante, soprattutto, arrivarci in buona salute.

Uno dei migliori gesti che possiamo fare per noi stessi è prenderci cura della nostra salute giorno per giorno. Solo in questo modo la parola longevità può andare di pari passo con qualità della vita.

Una salute di ferro dipende da molti fattori, si sa. La nostra alimentazione, tuttavia, ha la sua importanza e ci permette di mantenere un peso adeguato, giusti livelli di colesterolo e zucchero e pressione sotto controllo.


Mangiare bene per vivere meglio è la formula magica da seguire il più possibile.

Vi consigliamo, quindi, di cominciare a pensarci adesso includendo nella vostra dieta queste 9 sostanze nutritive che vi aiuteranno a proteggere il cuore.

1. Omega 3 e acidi essenziali

Si parla spesso dei vantaggi della dieta mediterranea.

Tra i diversi alimenti inclusi in questo tipo di dieta troviamo gli oli naturali e il pesce fresco. Da questi si ottengono gli acidi grassi monoinsaturi (acido oleico), fondamentali per ridurre il colesterolo e i trigliceridi.

Una dieta a base di alimenti che contengono omega-3 aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari.

Volete saperne di più? Leggete 5 sintomi da carenza di omega 3 e 6

2. Il magnesio

Il magnesio è un minerale essenziale nella produzione di quel tipo di energia che favorisce il rilassamento muscolare, in particolare del cuore.

Mantenere il giusto livello di magnesio aiuta a prevenire l’ictus e l’infarto.

In genere, le donne sono più soggette ad andare incontro ad una carenza di questo minerale. Non esitate a chiedere al vostro medico se è il caso di assumere un integratore a base di magnesio.

3. Il coenzima Q10

Il coenzima Q10 lavora in sinergia con il magnesio, il selenio, le vitamine C ed E e lo zinco. Il giusto equilibrio di questi nutrienti vi aiuterà a vivere la terza età con un cuore sano.

È bene sapere che il coenzima Q10 è un antiossidante presente in alcuni alimenti che devono essere consumati con la giusta moderazione, acquistandoli, possibilmente, di origine biologica e controllata.

Tra questi:

  • Carne di pollo o tacchino.
  • Uova.
  • Sgombro.
  • Sardina.
  • Salmone.

4. La vitamina D

Stiamo solo cominciando a riconoscere gli enormi benefici offerti dalla vitamina D.

La semplice abitudine di fare brevi, ma regolari, bagni di sole ci fornisce una buona protezione da una grande varietà di malattie, molte di esse legate alla salute del cuore.

Potete trovare questo nutriente nelle uova, nel pesce e in alcuni latticini arricchiti con questa vitamina.

5. La vitamina C

La vitamina C è un potente antiossidante che non può mancare nella vostra dieta se volete arrivare ai 90 in buona forma. Previene i danni cellulari, riduce il colesterolo cattivo (LDL) e ci aiuta ad avere arterie più forti ed elastiche.

Per fare un pieno di vitamina C, iniziate la giornata con un bicchiere di acqua tiepida e limone.

Sono molto utili anche le gustose insalate che combinano, ad esempio, spinaci, fragole e noci oppure cubetti di petto di tacchino con semi di melagrana e kiwi.

Ve ne innamorerete.

6. I probiotici

Forse vi sarete stupiti di vedere i probiotici nella lista degli alimenti amici del cuore.

Ebbene, la salute dell’intestino è molto importante. Una flora intestinale non sana porta ad un indebolimento del sistema immunitario e al rischio di soffrire di infiammazione sistemica.

Una cattiva salute intestinale è alla base di un incompleto assorbimento dei nutrienti ed innesca gravi e progressivi problemi per il nostro cuore.

Leggete anche: 8 cattive abitudini per la salute del cuore

7. L’allicina

L’allicina è una sostanza che si trova nell’aglio, a cui dà quel caratteristico odore.

Ha un potente effetto sulla salute del cuore e delle arterie, perché riduce l’infiammazione dei vasi sanguigni e migliora la circolazione.

Non esitate a consumare più aglio. Schiacciatelo delicatamente e lasciatelo riposare per 5 minuti prima di aggiungerlo ai vostri piatti. In questo modo, potenzierete ancora di più gli effetti dell’allicina.

8. Il licopene

Il licopene è un carotenoide che occupa un ruolo essenziale nella protezione dalle malattie cardiache.

Grazie al licopene presente nei pomodori o nelle carote, manteniamo la flessibilità delle arterie e miglioriamo le condizioni del tessuto endoteliale, proteggendoci dall’arteriosclerosi.

Vitamina E

Trovate la vitamina E nell’avocado, negli spinaci e nelle mandorle.

Questi alimenti hanno proprietà antiossidanti e protettive che aiutano a ridurre il colesterolo cattivo (LDL) e ad aumentare i livelli del colesterolo buono (HDL).

Ricordate che è molto importante mantenere un corretto equilibrio tra tutti questi nutrienti. Presentare una carenza di magnesio o di vitamina C potrebbe spezzare la formula magica per la salute del cuore.