Olio d’oliva e limone: cura ideale la mattina

14 febbraio 2015

Un rimedio eccellente conosciuto sin dall’antichità e che non bisognerebbe sottovalutare. Sapete quanti benefici potete ottenere da un semplice cucchiaio di olio d’oliva con succo di limone? Scopritelo con noi!

Un cucchiaio di olio d’oliva con limone per prendervi cura della vostra salute

Come già sapete, l’olio d’oliva è un ingrediente base della sana dieta mediterranea. Dispone di acidi grassi essenziali che ci permettono di contrastare, per esempio, il colesterolo cattivo; oltre ad essere un ottimo prodotto per depurare l’organismo dalle tossine. Viene chiamato oro liquido; molto apprezzato da greci e romani, al giorno d’oggi è indispensabile. Tuttavia, sapete qual è il momento migliore in cui trarre giovamento dall’olio d’oliva? La mattina! Vi spieghiamo perché.

1. Per combattere la stitichezza

Cura-limone e olio d'oliva_diaporama_550

Se unite l’olio d’oliva al succo del limone, potrete lubrificare la mucosa gastrica ed attivare a sua volta la funzione del fegato e della cistifellea. Questo semplice rimedio ci protegge dall’interno agendo come un potente antiossidante in grado di liberarci dalle tossine, depurarci e si prende cura di noi. Il tutto attiva la digestione ed aiuta ad eliminare tutti gli elementi di cui non abbiamo bisogno.

2. Efetto cardioprotettivo

Come vi abbiamo già detto, l’olio d’oliva è ricco di acidi grassi. Questi elementi sono così benefici per il nostro corpo che riattivano la circolazione eliminando l’eccesso di colesterolo cattivo. Si tratta, inoltre, di un ottimo antinfiammatorio e protettore che, unito al limone, ci apporta importanti vitamine. Per questo motivo, ve lo consigliamo; anche i più piccoli possono trarne beneficio prendendo un cucchiaio di olio d’oliva con tre gocce di limone. Ci provate?

3. Problemi articolari o reumatici

Il suo segreto risiede, come sapete, nelle sue proprietà antinfiammatorie. Se siete costati e lo assumete tutte le mattine a digiuno, combatterete i dolori articolari. Vi farà davvero bene iniziare la giornata con questo oro liquido.

3. Per l’equilibrio del fegato e della cistifellea

Questo è uno dei punti più importanti. Sono numerose le volte in cui ci sentiamo gonfi, pesanti, stanchi e senza voglia di fare niente. Questi sintomi possono dipendere da un’intossicazione dell’organismo a causa di una scorretta alimentazione o magari perché l’organismo non riesce a depurarsi, fattore causato innanzitutto da un sovraccarico del fegato e della cistifellea. Cosa potete fare?

Per combattere questo malessere che si nota soprattutto la mattina, non c’è niente di meglio che un cucchiaio di olio d’oliva extra vergine e limone. Tuttavia, ricordate che ogni organismo presenta delle risposte diverse, quindi è molto importante osservare il vostro stato di salute man mano che assumete questo rimedio, anche se nella maggior parte dei casi ha solo effetti positivi.

L’ideale sarebbe iniziare ad assumere questo semplice rimedio se notate che quando vi alzate avete la bocca pastosa e un sapore acido. Alcune notti dormiamo male, la digestione rallenta e, a volte, il mattino seguente abbiamo anche mal di testa. Il vostro organismo è intossicato ed è arrivato il momento di depurarlo. Basta un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva con 3 gocce di succo di limone. Da prendere ogni mattina appena svegli per poi farvi una doccia e/o prepararvi. Trascorsa mezz’ora, potete fare colazione come sempre. Vedrete come vi sentirete subito meglio!

Guarda anche