Patate all’Alfredo: ricetta gustosa e nutriente

1 luglio 2018
Imparate a preparare delle deliziose patate all'Alfredo che serviranno da contorno per le vostre portate principali. Ricordatevi di controllare il punto di cottura in modo che non si sbriciolino.

Le patate all’Alfredo sono eccellenti in quanto a sapore e consistenza. L’unione della pancetta e della cremosità della salsa bianca è eccezionale. In effetti le patate sono buonissime anche sola, ma aggiungendo questi ingredienti, otterremo un contorno ideale.

Le patate all’Alfredo sono simili alle patate con la panna, tranne per il fatto che le prime contengono più ingredienti che ne esaltano ancora di più il sapore. Dovete assolutamente provare questa semplice ricetta. La vostra famiglia e i vostri amici la apprezzeranno di certo e chiederanno il bis.

Informazioni nutrizionali delle patate all’Alfredo

Grazie alla combinazione di diversi ingredienti, le patate all’Alfredo forniscono una varietà di nutrienti. La ricetta che proponiamo oggi è per quattro porzioni. Ogni porzione di questo piatto contiene circa 488 calorie.

Tenete presente che il fabbisogno giornaliero suggerito è solitamente di 2000 calorie. L’apporto calorico di queste patate corrisponde dunque al 24% della quantità giornaliera di calorie raccomandata.

Per l’esattezza, ogni porzione offre 12,5 g di carboidrati, pari al 4,2% del valore giornaliero raccomandato. Il contributo di proteine ​​di questo piatto è importante, poiché rappresenta il 57% del valore giornaliero. I grassi costituiscono il 52% del valore giornaliero raccomandato.

Questa pietanza fornisce anche 1,7 g di fibre alimentari, 1,3 grammi di zucchero e 105 mg di colesterolo. Possiamo quindi affermare che le patate all’Alfredo sono nutrienti, ci aiutano a vivere meglio e a mantenerci in salute.

Ingredienti per preparare le patate all’Alfredo

Ci sono molti ingredienti che vi serviranno se volete che le vostre patate abbiano un sapore autentico. Tuttavia, sarete sorpresi nel constatare che la stragrande maggioranza di questi ingredienti, se non tutti, li avete già nella vostra credenza.

  • 4 patate bianche
  • ¼ di tazza di pancetta (50 g)
  • 4 cucchiai di burro (80 g)
  • 1 cucchiaio di cipolla tritata (15 g)
  • 1 cucchiaino di aglio tritato (5 g)
  • 2 tazze di latte (500 ml)
  • 4 cucchiai di farina (80 g)
  • ½ tazza di parmigiano grattugiato (120 g)
  • ¼ cucchiaino di pepe (2 g)
  • ¾ tazza di mozzarella grattugiata (180 g)
  • ½ cucchiaino di noce moscata (2,5 g)
  • ½ cucchiaino di sale (2,5 g)
  • prezzemolo tritato (a piacere)
Prezzemolo

Preparazione

  1. Per prima cosa bisogna sbucciare le patate e tagliarle a quadretti.
  2. Cuocere le patate in una pentola con acqua bollente fino a renderle morbide. Scolarle e metterle da parte.
  3. Cuocere la pancetta in una padella a fuoco medio fino a doratura. Quindi aggiungere le patate e cuocere con la pancetta per circa due minuti. Mettere da parte.
  4. Preparare la salsa Alfredo, quindi aggiungere il burro in una pentola e cuocere insieme alla cipolla e all’aglio tritato.
  5. Aggiungere la farina tutta in una volta e mescolare fino ad ottenere una pasta dorata.
  6. Aggiungere il latte e cuocere fino a farlo addensare leggermente.
  7. Ora aggiungere i formaggi e lasciarli sciogliere. Condire con sale, pepe e noce moscata.
  8. In una ciotola di vetro, mescolare le patate con la salsa Alfredo ancora calda. Infine, guarnire le patate con del prezzemolo.

Ecco i passaggi per gustarvi queste deliziose patate all’Alfredo. Provate a farla e diteci che ve ne pare! Ricordate che potete dare un tocco personale alla ricetta cambiando o aggiungendo altri ingredienti. Potete anche giocare con le quantità fino a ottenere il sapore che più vi piace.

Alcuni consigli

Quando bollite le patate, non dovete farle cuocere troppo perché se diventano troppo morbide si spezzando quando le mescolate con la salsa Alfredo. Siamo certi che vorrete servire ai vostri ospiti vorranno delle patate all’Alfredo e non il purè di patate all’Alfredo.

Le patate non impiegano molto a cucinare e, quindi, a diventare molto morbide. Vi consigliamo di controllarle ogni cinque minuti con uno stuzzicadenti dopo che l’acqua inizia a bollire.

Patate

Quando si presenta questo piatto, guarnire con qualche foglia di prezzemolo tritata per dare un aspetto ancora più appetitoso a questo fantastico piatto.

Se si desidera ridurre il contenuto di grassi, è possibile utilizzare latte scremato. Se optate per questa scelta, fateci sapere come è andata!

Questa semplice ricetta è pensata per quattro commensali, ma naturalmente è possibile regolare le quantità degli ingredienti in base alle proprie esigenze o preferenze.

Guarda anche