Perdere peso: esempi di menù per la settimana

30 luglio 2018
Il menù della settimana deve essere vario ed equilibrato. Bisogna includere ingredienti di tutte le categorie alimentari per evitare qualsiasi genere di carenza nutrizionale.

Quando decidiamo di cominciare una dieta per perdere peso, una delle preoccupazioni più comuni riguarda la scelta del menù. Oggi vi proponiamo alcuni esempi di diete settimanali basate su menù con alimenti salutari e ricette sempre diverse.

Il menù della settimana: consigli per perdere peso

Se ci siamo prefissati l’obiettivo di perdere peso, allora sarà importante seguire un menù settimanale vario e ricco dal punto di vista nutrizionale. La giusta combinazione di alimenti eviterà voglie e tentazioni e non rischieremo di mangiare sempre le stesse cose.

Vi invitiamo a leggere anche: Come mettere a dieta un gatto obeso

Pollo con verdure

Alcuni requisiti fondamentali per una dieta settimanale sana ed equilibrata sono:

  • Varietà: in questo modo non rischiamo di stancarci e di abbandonare la dieta. Sarà molto più semplice seguire una dieta più a lungo se integriamo diversi tipi di alimenti e prepariamo piatti originali e sempre diversi.
  • Moderazione: uno dei segreti per perdere peso è mangiare un po’ di tutto, ma con moderazione. Bisogna evitare di mangiare in abbondanza, ma attenersi alle quantità consigliate per preservare l’equilibrio energetico per quanto riguarda il consumo di calorie.
  • Frequenza: se vogliamo seguire un’alimentazione equilibrata, dovremo aumentare la frequenza del consumo degli alimenti, soprattutto perché le porzioni di cibo saranno ridotte.
  • Idratazione: è importante mantenersi correttamente idratati, in questo modo sarà più facile controllare l’appetito e garantire un buono sviluppo del metabolismo.

Vi consigliamo di leggere anche: Quando iniziare la dieta dopo aver partorito?

Alimentazione consigliata per perdere peso

Per ridurre i livelli di grasso nell’organismo, è fondamentale dedicare del tempo alla lista della spesa. Conviene eliminare i prodotti meno salutari e troppo calorici.

Gli alimenti più indicati, invece, sono:

  • Frutta, verdura e ortaggi
  • Pesce, carne e uova
  • Frutta secca e legumi
  • Latticini

La frutta e la verdura, così come la frutta secca e i legumi, apportano una buona quantità di nutrienti essenziali quali vitamine, sali minerali o semplicemente una dose extra di energia. D’altra parte, anche il consumo di latticini o di carne garantisce un buon apporto nutrizionale, purché questi alimenti siano poveri di grassi.

Insalata di pollo e verdure

In questo senso, conviene scegliere petto di pollo, salmone, tacchino, vitello o merluzzo. È preferibile, inoltre, acquistare latticini a base di latte scremato.

Leggete anche: 3 ricette sane per cucinare il petto di pollo

Esempi di menù salutari ed equilibrati

Per aiutarvi a preparare la vostra dieta settimanale per perdere peso, vi presentiamo alcuni esempi di menù equilibrati:

Colazione

  • Nel seguire una dieta povera di grassi, è importante che la colazione sia a base di prodotti fatti con latte scremato. Potete combinare uno yogurt o un bicchiere di latte con del muesli, fiocchi d’avena o cereali con poco zucchero.
  • Conviene mangiare anche un frutto, come una mela o una pera. L’elevato contenuto di fibra aiuterà a saziare l’appetito.
  • Infine, un infuso o un tè faciliteranno il vostro risveglio e ridurranno l’appetito.

Spuntino

  • A metà mattina mangiate qualcosa per evitare di arrivare all’ora di pranzo con troppa fame o ansia e quindi mangiare troppo.

Optate per un frutto, una barretta di cereali o una fetta biscottata con del formaggio poco stagionato e miele.

  • Potete preparare anche un piccolo sandwich con pollo, tacchino o pomodoro e olio di oliva. Questi stuzzichini danno energia per affrontare il resto della giornata e controllare l’appetito.

Pranzo

A pranzo potete sbizzarrirvi e preparare ricette che combinino carne, pesce, legumi e verdure.

Verdure cotte e carne bianca

Come dessert, mangiate un frutto, un latticino o un infuso.

Merenda

  • Come per la colazione, scegliete un latticino a base di latte scremato.
  • Oppure, un piccolo sandwich o della frutta secca.

Cena

Facendo merenda, riuscirete a controllare l’appetito nel corso del pomeriggio e a non abbuffarvi a cena. Per le vostre cene scegliete minestre o vellutate di verdura, accompagnate da pollo, tacchino o pesce bianco o azzurro.

Seguendo questi consigli per perdere peso, otterrete dei risultati in breve tempo e saranno permanenti.

Guarda anche