3 ricette sane per cucinare il petto di pollo

· 20 luglio 2018
L’apporto di grassi del petto di pollo è minimo e si tratta di una tra le carni più sane. Conviene cucinarla senza aggiungere altri ingredienti troppo calorici.

Una dieta sana implica ridurre l’apporto di carni rosse e grasse. Al loro posto si raccomanda di mangiare pesce e pollo. Eppure non tutti i modi di cucinare questa carne bianca mantengono intatte tali proprietà. Di seguito vedremo tre ricette sane per cucinare il petto di pollo.

Cucinare il petto di pollo per una dieta bilanciata

Il pollo è una carne magra raccomandata in una dieta dove si vogliono assumere alimenti sani e naturali. È importante scegliere con cura la maniera di cucinarlo, per evitare l’effetto contrario a quello desiderato.

Per esempio, il modo più controindicato di cucinarlo è la frittura; l’impanatura a base di carboidrati assorbe molto olio, incrementando la quantità di lipidi nocivi assunti dal nostro corpo.

Le maniere migliori per cucinare il petto di pollo sono: bollito, al forno, al grill, arrostito sulla piastra o alla brace, e al vapore. In più, oltre a prestare attenzione alla tecnica usata per la cottura, è importante ricordarsi di togliere la pelle del pollo prima di cucinarlo, perché contiene molti grassi.

Le seguenti ricette propongono alcuni di questi metodi di cottura:

Fajita di pollo saltato

In questa preparazione sana e gustosa, il petto di pollo viene bollito e sminuzzato per preparare il ripieno delle fajita, un piatto delizioso che si ispira alla tradizione messicana. Questa ricetta è sufficiente per preparare sei fajitas, ma dipende dalla quantità di ripieno che si vorrà utilizzare.

Ingredienti

  • 6 fajita di mais, o piadine fatte con farina di mais
  • 1 petto di pollo intero (200 gr)
  • Un pomodoro grande
  • ½ cipolla
  • 1 peperone giallo
  • Un cucchiaio di prezzemolo tritato finemente (15 gr)
  • 1 cucchiaio di coriandolo fresco tritato finemente (15 gr)
  • Olio di girasole o di mais
  • Il succo di un limone
  • 1 cucchiaio di miele (25 gr)
  • 3 cucchiai di senape (45 ml)
  • Sale e pepe (al gusto)
Pollo saltato con verdure

Preparazione

  1. Per prima cosa fare bollire il petto di pollo in sufficiente acqua fino a che si sarà ammorbidito. Spegnere il fuoco, scolarlo e sminuzzarlo.
  2. In una padella soffriggere il pollo con l’olio finché sarà ben dorato. Aggiungere sale e pepe.
  3. Tagliare a brunoise il pomodoro, la cipolla e il peperone. Metterli insieme in un recipiente e aggiungere le spezie, un po’ d’olio e il limone. Mischiare e mettere da parte.
  4. Disporre le piadine aperte e aggiungere porzioni di pollo, verdure e senape. Arrotolare su se stessa la fajita e servire subito.

Insalata gourmet di petto di pollo

Anche questa ricetta è a base di pollo bollito, sminuzzato e soffritto. La carne bianca ci apporterà sufficienti proteine da trasformare questa insalata in un piatto completo.

Ingredienti

  • 1 petto di pollo intero (200 gr)
  • Olio d’oliva
  • 1 lattuga
  • 1 mela o pera
  • Mix di semi per insalata
  • 1 pomodoro
  • 1 peperone rosso
  • Succo di ½ limone
  • Una scatoletta di mais precotto
  • 1 tazza di formaggio fresco tagliato o grattugiato (200 gr)
  • Senape
  • Miele
  • Sale e pepe al gusto

Preparazione

  1. Far bollire il petto di pollo in sufficiente acqua salata, fino a che si ammorbidisca. Spegnere il fuoco, quindi scolare e tagliare a pezzi piccoli.
  2. In una padella far saltare il pollo con poco olio d’oliva fino a che sarà dorato. Aggiungere sale e pepe.
  3. Tagliare la lattuga, la frutta, il pomodoro e il peperone.
  4. Mischiare in una ciotola tutti gli ingredienti solidi e, infine, condire con il succo di limone, un po’ di senape e l’olio.

Petto di pollo al vino in forno

Non poteva certo mancare questo suggerimento per cucinare il petto di pollo con una ricetta al forno. Questa tecnica mantiene basso l’apporto calorico del pollo e il risultato finale sarà delizioso.

Petti di pollo

Ingredienti

  • 6 fette di petto di pollo
  • 1 tazza di vino rosso (250 ml)
  • Il succo di 2 arance
  • 1 cipolla
  • 1 peperone rosso
  • 2 patate
  • 2 spicchi d’aglio
  • 3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva (45 ml)
  • Sale e pepe

Preparazione

  1. Far riscaldare il forno a 170° C.
  2. Condire le fette di pollo e soffriggerle in olio d’oliva fino a doratura.
  3. Tagliare la cipolla e il peperone a julienne. Tritare gli spicchi d’aglio e tagliare la patata a dadini di medie dimensioni, senza pelarle.
  4. Disporre in una pirofila unta d’olio i filetti, la cipolla, il peperone e le patate. Bagnare con il vino e il succo d’arancia.
  5. Infornare a 170° C bagnando costantemente con la salsa per 30 minuti o fino a quando i liquidi si saranno ridotti della metà.
  6. Servire accompagnando con un’insalata fresca

Grazie a queste ricette per cucinare il petto di pollo, si mantengono inalterate le proprietà salutari della carne senza compromettere il suo sapore eccellente e il suo valore nutritivo. Seguendo queste tecniche base per cucinarlo, si possono combinare ingredienti diversi.

Guarda anche