Piante che aiutano a dimagrire in modo equilibrato

28 Marzo 2014
L'efficacia di queste piante sarà maggiore in combinazione con un'alimentazione equilibrata, due litri di acqua al giorno e attività fisica regolare.

In molti desideriamo essere snelli e sempre in forma e facciamo di tutto per riuscirci. A questo proposito esistono molte piante che aiutano a dimagrire in modo efficace, sempre se accompagnate da un’attività fisica costante e da una dieta bilanciata.

Vi presentiamo ora le piante medicinali più adatte che possono essere le vostre alleate per la tanto temuta prova costume.

Scoprite: 10 buoni motivi per andare in bicicletta

Il ginseng tra le piante che aiutano a dimagrire

Il ginseng è molto conosciuto per le sue proprietà di aumentare le riserve di energia e di accelerare il metabolismo ed è, pertanto, molto efficace nella perdita di peso. Inoltre, migliora la produzione di insulina nelle persone che soffrono di obesità o diabete, permettendo di migliorare la loro salute.

Il pepe nero

Il pepe nero è una valida opzione per coloro che vogliono perdere quei chili di troppo. Infatti contiene un composto chiamato piperina che, oltre a dargli il sapore, evita la formazione di nuove cellule di grasso. Un altro elemento del pepe con effetti dimagranti è la capsaicina. L’unione di questi due elementi aiuta quindi a bruciare i grassi.

Il dente di leone

fiore dente di leone tra le piante che aiutano a dimagrire

Il dente di leone è una pianta commestibile dai molti nutrienti. Una delle sue proprietà è quella di rallentare la digestione permettendo di sentirsi sazi più a lungo. Quindi non sentendo la fame, vi aiuta a mantenere il peso ideale riducendo i chili di troppo.

Apporta, inoltre, un’abbondante quantità di fibre che permettono il corretto funzionamento digestivo. I betacaroteni, le vitamine e i sali minerali che questa meravigliosa pianta possiede sono eccellenti per pulire il fegato e normalizzare i livelli di zucchero e colesterolo nel sangue.

La curcuma

La curcuma è una pianta abbastanza conosciuta, utilizzata come spezia, che aiuta a dimagrire. L’effetto dimagrante proviene dalla curcumina, che previene o evita l’accumulo di grassi, causa dell’aumento di peso.
Ricordatevi sempre di aggiungere un po’ di curcuma in tutti i piatti che preparate per renderli saporiti e deliziosi avendo inoltre la possibilità di perdere i chili in eccesso.

Il cardamomo

È una spezia aromatica dal sapore dolce e piccante che ha proprietà termogeniche che accelerano il metabolismo e bruciano i grassi. Il cardamomo ha molte proprietà terapeutiche, tra cui la più conosciuta è quella di favorire il dimagrimento.

L’equiseto speciale tra le piante che aiutano a dimagrire

L’equiseto ha un ottimo effetto diuretico, è molto utile nei casi in cui l’eccesso di peso si deve alla ritenzione idrica. Inoltre è un disintossicante che permette, quindi, di pulire l’organismo da ogni tipo di impurità.

Infuso di equiseto tra le piante che aiutano a dimagrire

L’erba medica

Anche chiamata alfa-alfa, l’erba medica aiuta a controllare l’appetito dando una sensazione di sazietà, attenua i problemi digestivi e ha qualità depurative.

Il guaranà tra le piante esotiche che aiutano a dimagrire

Il guaranà è un fortificante e uno stimolante e il contenuto di caffeina provoca la combustione di grassi che permette quindi di aumentare il metabolismo cellulare. Di conseguenza il guaranà è indicato proprio per chi vuole perdere peso.

Leggete anche: Quali sono i cibi migliori per perdere peso?

Ricordate che le piante che vi stiamo suggerendo per dimagrire non daranno gli stessi risultati se non vengono affiancate da una dieta bilanciata, ricca di frutta e verdura e con un sufficiente apporto d’acqua.

Dovete, inoltre, accompagnare il tutto con dell’attività fisica, che può essere camminare almeno venti minuti al giorno, andare in bicicletta o in palestra, quello che preferite. L’importante è che non facciate fare tutto il lavoro alle piante medicinali perché da sole non sono sufficienti e in egual modo efficaci.