Sapevate che praticando lo yoga bruciate calorie?

23 luglio 2018
La pratica dello yoga può aiutarci a bruciare calorie in modo efficace e senza rischi di lesioni, anche se dovremmo sempre abbinarlo a una dieta sana ed equilibrata per ottenere risultati migliori.

Lo yoga è una disciplina sempre più popolare tra uomini e donne che cercano di prendersi cura di se stessi e trovare un equilibrio tra corpo e mente. Tuttavia, molte persone si chiedono se praticando yoga si può anche perdere peso.

Scoprite in questo articolo la relazione tra lo yoga e la perdita di peso. Vi forniamo alcune informazioni per scoprire se con questo esercizio potete bruciare calorie in modo efficace.

Perché scegliere lo yoga come sport?

Lo yoga può essere ideale come attività fisica. Questa pratica rispetta i limiti del corpo e non sovraccarica i muscoli o le articolazioni.

Quindi, non è una coincidenza che milioni di persone di tutte le età scelgono lo yoga come metodo di mantenimento. Oltre all’equilibrio emotivo e mentale portato dallo yoga, serve anche a tonificare i muscoli e a rafforzare le articolazioni.

Attraverso questa disciplina otteniamo elasticità, forza fisica, equilibrio, concentrazione, resistenza, energia e rilassamento. Inoltre, si evitano infortuni, poiché si tratta di una tecnica basata sulla flessibilità e in cui non vengono effettuati movimenti improvvisi.

Pertanto, praticare lo yoga per bruciare calorie è un’opzione efficace e priva di rischi. Ci aiuta a perdere peso progressivamente, mentre rafforziamo le nostre capacità fisiche e sviluppiamo la nostra forza interiore.

Ragazza realizza yoga al mare

Le calorie dipendono dal tipo di yoga

Lo yoga, come tutte le attività fisiche, comporta un dispendio calorico. Tuttavia, ci sono molti tipi di yoga e molto diversi tra loro. Alcuni si concentrano maggiormente sul rilassamento, la meditazione e la respirazione. Altri sono più dinamici e lavorano su flessibilità e resistenza attraverso posture e movimenti.

Se stiamo cercando uno sport con un maggiore dispendio energetico, sceglieremo uno yoga più attivo. Se ciò di cui abbiamo bisogno è rilassarci per combattere l’ansia o il nervosismo, è conveniente optare per uno yoga più introspettivo.

Dovremo valutare ciò che ci impedisce di perdere peso per optare per l’uno o l’altro.

Vogliamo evidenziare una specifica varietà di yoga chiamata Bikram Yoga. In questa modalità, la stanza ha una temperatura di 42 °C. L’obiettivo è aumentare la sudorazione e accelerare la frequenza cardiaca per bruciare più calorie. Inoltre, questa temperatura riduce il rischio di lesioni.

Anche l’alimentazione è fondamentale

Se cerchiamo di bruciare calorie, oltre a praticare uno sport più volte alla settimana, dovremmo anche prestare attenzione alla nostra dieta. Oggi, contare le calorie è un metodo obsoleto che non è sempre efficace e causa anche frustrazione e angoscia.

I nutrizionisti scommettono sempre più per una dieta sana e naturale per perdere peso con il buon senso e senza effetto rimbalzo. Per questo, invece di concentrarci sulle calorie, seguiremo questi suggerimenti:

  • Aumentare il consumo di alimenti vegetali: insalate, succhi, frullati, ecc.
  • Scegliere sempre cibi integrali ricchi di fibra ed evitare cibi raffinati.
  • Eliminare lo zucchero e sostituirlo con dolcificanti sani come miele, stevia o zucchero di cocco.
  • Ridurre il consumo di prodotti industriali e, quando possibile, cucinare da soli.
  • Non rimuovere i grassi dalla nostra dieta. Dobbiamo scegliere quelli di buona qualità, come l’olio d’oliva, l’olio di cocco, la frutta secca, il burro chiarificato, il pesce azzurro, ecc.
Avocado e olio di cocco

Suggerimenti per aumentare il consumo di calorie

Infine, consigliamo alcune linee guida per attivare il metabolismo e, quindi, aumentare il consumo di calorie:

  • Bevete due litri di acqua ogni giorno, a digiuno e fuori dai pasti.
  • Evitate di stare seduti troppo a lungo e alzatevi almeno ogni ora.
  • Incorporate spezie piccanti nella vostra dieta, come ad esempio il peperoncino di cayenna e lo zenzero.
  • Fate la doccia con acqua fredda. Evitate sempre la zona della testa.
  • Riposate le ore di cui avete bisogno durante la notte.
  • Combattete lo stress
  • Non saltate alcun pasto del giorno, specialmente la colazione. Fate almeno i tre principali e, se lo desiderate, mangiate qualcosa a metà mattina e a metà pomeriggio.
  • Aumentate il consumo di proteine, di origine vegetale e animale.
  • Fate esercizio per tonificare i muscoli.
  • Potete bere tè verde e caffè moderatamente.
Guarda anche