Come preparare un balsamo alle erbe e aceto per capelli più forti

Preparate in casa questo balsamo ecologico alle erbe: si prende cura dei capelli, ne stimola la crescita e previene la caduta senza l'utilizzo di sostanze chimiche.

Il balsamo è un prodotto per la cura del corpo a cui ogni donna non può rinunciare. Aiuta a rinforzare i capelli e risolve piccoli problemi comuni come la secchezza, le doppie punte e la caduta eccessiva.

Si può applicare prima, dopo lo shampoo oppure da solo, come trattamento alternativo per dare lucentezza e protezione alla chioma.

Applicato regolarmente apporta una buona quantità di antiossidanti, oli e aminoacidi essenziali che, agendo in sinergia, danno ai capelli un aspetto più sano.


Sullo scaffale del supermercato ne troverete decine e per ogni esigenza, ma il balsamo che vi proponiamo di preparare è a base di sostanze naturali e offre lo stesso risultato.

Oggi vogliamo condividere con voi una preparazione alle erbe e aceto che si prende cura dei capelli in modo ecologico e a basso costo.

Balsamo alle erbe e aceto per capelli più forti

Il balsamo alle erbe è un prodotto naturale che unisce le proprietà del rosmarino a quelle dell’aceto. Il risultato è un trattamento per i capelli completo.

I suoi principi attivi nutrono il capello alla radice e creano una protezione contro la forfora e la caduta eccessiva. 

A differenza di altri prodotti simili a base di composti oleosi, questo balsamo non altera la produzione fisiologica di sebo, anzi regola l’attività delle ghiandole sebacee.

Questo significa che, per quanto non sia cremoso come gli altri balsami, idrata e lucida i capelli senza effetti secondari come la secchezza o l’eccessiva produzione di sebo.

Leggete anche: 8 maschere al miele per i capelli

Azione del rosmarino sui capelli

Il rosmarino è una delle erbe più utilizzate quando si parla di salute dei capelli.

Le sue proprietà antiossidanti stimolano la disintossicazione del cuoio capelluto e creano una barriera protettiva contro l’azione negativa dei radicali liberi.

I suoi principi essenziali aiutano a dilatare i vasi sanguigni, attivando in questo modo i follicoli piliferi e stimolando la crescita dei capelli.

Ha, inoltre, un effetto disinfettante e antimicotico in grado di tenere sotto controllo lo sviluppo di funghi e batteri che vivono sul cuoio capelluto. 

Infine, il rosmarino possiede pigmenti naturali che aiutano a prevenire la comparsa prematura dei capelli bianchi.

Azione dell’aceto sui capelli

L’aceto è un ingrediente naturale, da sempre alternativa al balsamo in commercio. I suoi acidi regolano il pH fisiologico del cuoio capelluto e sigillano le cuticole, contrastando la caduta eccessiva dei capelli.

Mantiene in equilibrio l’attività delle ghiandole sebacee e cattura l’idratazione naturale dei capelli alle radici.

Anche l’aceto possiede un’azione antimicotica in grado di prevenire la formazione della forfora e delle infezioni cutanee.

E, come se non bastasse, se usato con regolarità, mantiene i capelli forti, folti e liberi da problemi come l’effetto crespo e le doppie punte.

Non perdete: 5 maschere naturali per riparare le doppie punte

Come si prepara il balsamo alle erbe e aceto?

Consigliamo questa ricetta a chi desidera avere capelli morbidi e brillanti senza fare uso di prodotti aggressivi.

È facile da preparare ed economica; aggiunta alla vostra routine di bellezza, favorisce la rimozione dei residui e delle cellule morte che si accumulano sul cuoio capelluto.

Ingredienti

  • 5 cucchiai di rosmarino fresco (50 g)
  • 2 tazze di acqua (500 ml)
  • 1 tazza di aceto di mele (250 ml)
  • 6 gocce di olio essenziale di rosmarino
  • 6 gocce di olio essenziale di menta

Preparazione

  • Mescolate, in un pentolino, le foglie di rosmarino fresco con due tazze d’acqua.
  • Mettete sul fuoco e lasciate bollire per 30 / 40 minuti a fuoco lento (affinché non si disperdano le proprietà del rosmarino attraverso il vapore).
  • Trascorso questo tempo, filtrate con un colino a maglia fine e lasciate riposare.
  • Quando avrà raggiunto la temperatura ambiente, aggiungete l’aceto e gli oli essenziali.
  • Mescolate con un cucchiaio di legno e lasciate riposare per 12 ore.
  • Trasferite il balsamo in una bottiglia con nebulizzatore e conservatelo lontano dalla luce e dal calore.

Modo di utilizzo

  • Dopo aver lavato i capelli con il vostro solito shampoo, dividete i capelli a ciocche e spruzzate il prodotto. Distribuitelo bene sui capelli con un leggero massaggio circolare.
  • Questo balsamo non ha bisogno di risciacquo e può essere usato tutti i giorni.

I vostri capelli sono secchi e privi di vita? Divertitevi a preparare questo balsamo naturale e cominciate a prendervi cura della vostra chioma senza fare uso di prodotti chimici.