Prepariamo in casa un sapone all’avena esfoliante

· 5 luglio 2018
Preparare in casa un sapone all'avena ha molti vantaggi: è economico e non contiene sostanze chimiche.

L’uso regolare di un sapone all’avena ci permette di eliminare le cellule morte. Sul mercato potete trovare numerosi prodotti esfolianti, ma questo che vi proponiamo è delicato sulla pelle perché non contiene sostanze chimiche ed è, inoltre, economico da realizzare. 

L’avena è uno degli ingredienti più consigliati per la cura della pelle perché idrata e non causa allergie. È ricca di nutrienti che stimolano la rigenerazione dei tessuti, prevenendo la formazione di rughe  premature.

L’industria cosmetica sfrutta da anni le sue proprietà, ma usata al naturale è uno dei modi migliori per prendersi cura della pelle senza correre il rischio di reazioni indesiderate.

Come si prepara un sapone all’avena? Ve lo spieghiamo noi.

Benefici del sapone all’avena: esfoliante e naturale

Il sapone all’avena è un cosmetico molto apprezzato; la sua formula delicata e priva di sostanze chimiche la rende adatta anche alle pelli più sensibili o tendenti al secco.

Al supermercato troverete certamente saponi con caratteristiche simili, ma spesso sono troppo aggressivi, alterano il pH della pelle o causano reazioni allergiche.

Per questo motivo, conviene dedicare un po’ di tempo alla sua preparazione per ottenere un prodotto da usare regolarmente, esfoliante e ricco di proprietà.

Scoprite: 3 esfolianti per il corpo con riso per una pelle incredibile

Rimuove le cellule morte

Donna stende la crema sul viso

La principale qualità del sapone all’avena è la sua capacità di rimuovere le cellule morte che si accumulano sulla pelle. Inoltre, grazie alle sue sostanze astringenti, pulisce in profondità i pori e migliora la consistenza della pelle. 

I suoi nutrienti frenano l’azione dei radicali liberi, stimolano l’ossigenazione dei tessuti, aiutano a prevenire la comparsa delle rughe premature e attenuano le imperfezioni.

Calma l’irritazione e il prurito

A differenza di quanto succede con altri ingredienti chimici, l’avena non altera il pH della pelle. Al contrario, ha un effetto lenitivo quando la pelle è soggetta a reazioni allergiche e quindi al rossore e al prurito.

Aiuta a ripristinare la naturale idratazione cutanea, dà sollievo all’orticaria, alle scottature e alla pelle secca. Ha effetto cicatrizzante e antinfiammatorio, utile in caso di piccole ferite.

Una buona soluzione alla pelle grassa

Punti neri sul naso

Le proprietà astringenti del sapone naturale all’avena sono un buon rimedio  contro l’eccessiva produzione di sebo, poiché agiscono direttamente sull’attività delle ghiandole sebacee.

Noterete che la pelle rimane fresca più a lungo, senza quell’aspetto lucido causato dal grasso. Inoltre, i pori vengono puliti più in profondità, quindi vedrete una riduzione dell’acne e dei punti neri.

Prepariamo in casa il nostro sapone all’avena

Sapone all'avena fatto in casa

Per potenziare l’effetto dell’avena possiamo aggiungere al sapone altri ingredienti sani, come il miele e l’olio di vitamina E. Naturalmente potete utilizzare solo l’avena, se preferite.

Ingredienti per due saponette

  • sapone puro alla glicerina (300 g)
  • 3 cucchiai di fiocchi d’avena (45 g).
  • 4 cucchiai di miele (80 g)
  • 1 capsula di vitamina E

Utensili

  • Recipiente adatto al microonde
  • cucchiaio di legno
  • due stampi per sapone

Preparazione

  • Grattugiate il sapone alla glicerina e sistemate i fiocchi in un contenitore adatto al microonde.
  • Sciogliete il sapone lasciandolo un paio di minuti al microonde; unite i fiocchi d’avena e il miele.
  • Mescolate per qualche minuto con un cucchiaio di legno, fino a quando non sarà tutto ben omogeneo. 
  • Versate, per ultimo, il contenuto di una capsula di vitamina E; continuate a mescolare.
  • Una volta ottenuta una miscela uniforme, versatela negli stampi per il sapone e lasciate asciugare.
  • Estraete le saponette dallo stampo.

Modalità d’uso

  • Inumidite la pelle e passate il prodotto con leggeri massaggi circolari.
  • Lasciate agire per 5 minuti, infine risciacquate.
  • Ripetete l’applicazione almeno 3 volte alla settimana.

Visto? Preparare un sapone in casa non è complicato! Seguite tutti i passaggi e sfruttate i benefici dell’avena.

Guarda anche