Prevenire il dolore lombare: 7 modi

9 gennaio 2018
Anche se l'esercizio fisico è generalmente una buona soluzione per alleviare il dolore lombare, se vediamo che non diminuisce o peggiora, dovremmo smettere e consultare uno specialista

Come prevenire il dolore lombare? Il dolore lombare può derivare dall’irritazione o dalla lesione di una qualsiasi delle strutture della parte inferiore della colonna.

La sua comparsa è spesso di origine muscolare, ma può verificarsi anche in seguito alla degenerazione dei dischi intervertebrali, problemi articolari, ernie e altre condizioni che richiedono maggiore cura.

Sebbene questi ultimi casi debbano essere analizzati da uno specialista, ci sono alcune abitudini e attenzioni che riducono il dolore, indipendentemente dalla sua causa.

Di fatto questi possono essere incorporati nella routine quotidiana anche prima di soffrire del problema, dal momento che sono metodi per evitare infortuni, contratture e altri sintomi associati.

Interessati a saperne di più?

Come prevenire il dolore lombare

1. Correggere la postura

Donna con problemi di postura e dolore lombare

Assumete una postura corretta? Forse è una cosa che sottovalutate, ma una cosa essenziale come una buona postura, sia quando si cammina sia quando si è in posizione di riposo, può ridurre il ripetersi dei dolori lombari.

Consigli

  • Quando siete seduti, assicuratevi di tenere la schiena dritta, preferibilmente supportata da qualcosa.
  • Se dovete compiere attività ad alto sforzo fisico, come ad esempio sollevare degli oggetti pesanti, piegate le ginocchia per dare maggiore sostegno alla schiena.
  • Quando camminate, mantenete la schiena dritta, le spalle allineate e la testa in avanti.

Non perdetevi questo articolo: 5 consigli per migliorare la postura e alleviare il mal di schiena

2. Esercizio fisico

Lo stile di vita sedentario favorisce l’insorgere dei dolori lombari e delle malattie articolari che danneggiano la zona inferiore della colonna.

Anche se l’inattività può diminuire il dolore quando è troppo forte, l’esercizio fisico regolare è essenziale per prevenire il dolore lombare.

Consigli

  • Adottate una routine di esercizio fisico di almeno 30 minuti 3 volte a settimana.
  • Combinate attività cardiovascolari con esercizi focalizzati sul rafforzamento muscolare.
  • Eseguite esercizi di riscaldamento e stretching.
  • Se avete lesioni o dolore, controllare se vi è possibile nuotare.

3. Praticare tecniche di respirazione

Donna che pratica esercizi di respirazione

Le tecniche di respirazione sono semplici esercizi che aiutano a migliorare il trasporto di ossigeno a tutte le cellule del corpo.

Questo migliora il benessere fisico e mentale, in particolare durante gli episodi di stress e ansia.

Consigli

  • Se soffrite di tensione lombare a causa di stress, cercate un luogo tranquillo e silenzioso e realizzate, per 5 minuti, una respirazione profonda e con delle pause.
  • Inspirate ed espirate più volte, finché non vi sentite più rilassati.

4. Controllare il peso

Tanto il sovrappeso quanto l’obesità possono causare dolore nella zona lombare, oltre a lesioni, usure ai dischi e altri disturbi cronici che in seguito possono manifestarsi con sintomi più gravi.

Questo perché il peso in eccesso sovraccarica i muscoli e le articolazioni, superando le capacità di supporto della colonna.

Consigli

  • Adottare una dieta sana, povera di grassi e calorie.
  • Fate esercizio fisico in modo regolare almeno 3 volte a settimana.
  • Consultate il medico per determinare se l’eccesso di peso è dovuto a motivi estranei all’alimentazione (malattie metaboliche o malattie della tiroide, tra gli altri).

5. Evitare di fumare

Smettere di fumare

Oltre a gravi sequele sulla salute respiratoria, il fumo interferisce con la buona circolazione e come risultato riduce l’ossigenazione dei muscoli lombari.

Le tossine della sigaretta deteriorano i tessuti e, a lungo termine, causano la degenerazione dei dischi vertebrali.

Consigli

  • Cercate aiuto per smettere di fumare il prima possibile.
  • Scegliete di consumare infusi e rimedi per alleviare i sintomi dell’astinenza.
  • Se non fumate, evitate di esporvi al fumo di sigaretta.

Volete saperne di più? Leggi anche: 3 rimedi per smettere di fumare e vincere la sindrome d’astinenza mattutina

6. Dormire bene

Godere di una buona qualità del sonno non è fondamentale solo per rinnovare le energie fisiche e mentali, è essenziale anche per rilassare i muscoli della zona lombare e di quella cervicale.

Durante il periodo di riposo si riduce la rigidità e la tensione che si producono durante il giorno e aumenta l’ossigenazione muscolare.

Consigli

  • Rispettate il vostro orario di sonno e assicuratevi di dormire tra le 7 e le 8 ore a notte.
  • Ricordate che il sonno è importante anche per mantenere una buona postura.

7. Sollevare le gambe

Sollevare le gambe per evitare dolore lombare

Dopo una giornata faticosa, potete sollevare le gambe per rilassare la zona lombare e, allo stesso tempo, attivare la circolazione nella parte inferiore del corpo.

Questo semplice esercizio riduce l’infiammazione e aiuta a prevenire la rigidità e gli spasmi muscolari. In questo modo, ci saranno maggiori probabilità di prevenire il dolore lombare

Consigli

  • Sdraiatevi su una superficie comoda, mantenendo la schiena dritta e le braccia lungo i fianchi.
  • Sollevate le gambe per 3 o 5 minuti e riposate.

Sentite continui dolori lombari? Se questo sintomo interrompere le vostre giornate, tenete a mente le raccomandazioni di cui sopra e cominciate a prevenire il dolore lombare con queste pratiche semplici e naturali.

Se il dolore è persistente, consultate il medico.

Guarda anche