Promesse di cambiamento per salvare un rapporto

· 21 maggio 2017
Di solito le promesse di cambiamento non sono che parole vuote, che ci sentiamo dire da chi non vuol essere lasciato. Può sembrare egoista, ma dobbiamo prima pensare a noi stessi.

Avete mai promesso di cambiare per salvare una relazione? Lo hanno mai fatto con voi? Questa situazione capita quando la paura di una rottura ci domina e ci rifiutiamo di affrontarla.

L’aspetto più curioso della faccenda è che, quando si fanno promesse di cambiamento ad un partner, il massimo che può succedere è continuare a restare con lui/lei.

Perché? Perché a volte, un impegno di questo tipo è, in realtà, il tentativo di manipolare l’altro. 

Promesse per non perdere l’altro

Immaginiamo che la persona con cui stiamo ci sia stata infedele. Disperata, cerca in tutti modi di farci capire che è stato un errore; che non succederà più e che cambierà. Promesse di cambiamento che escono dalla sua bocca in cerca del nostro consenso.

Si mette in ginocchio se necessario, piange e tutto questo attiva in noi la pena e la compassione. A volte raggiunge lo scopo e le diamo una seconda possibilità.

In questo caso, non si tratta di cambiare, ma di essere cosciente che spesso le promesse di cambiamento sono fatte a caldo, vale a dire, nel tentativo di non perdere quello che si ha.

Cosa significa allora? Che questa promessa non durerà a lungo e, forse, non sfrutteremo la seconda opportunità e tutto tornerà come prima.

Leggete anche: 6 cose che la paura non vuole che sappiate

Le situazioni in cui si promette di cambiare sono le più disparate: bugie, problemi di compatibilità di carattere, disinnamoramento…

Di fronte a tutto questo, la persona che ha paura di perdere l’altro o di non affrontare quello che sta distruggendo la relazione, cerca di ottenere una seconda opportunità, costi quel che costi. Le promesse esercitano un grande potere manipolativo.

L’egoismo nella relazione di coppia

Molte volte non ci vogliamo rendere conto di quanto vadano male le cose. Siamo concentrati sui nostri desideri e non importa quanto si debba sacrificare al benessere, nostro o dell’altra persona.

Capita spesso quando è presente la dipendenza emotiva. La promessa di cambiare, allora, diventa pressante perché abbiamo paura di perdere l’oggetto della nostra dipendenza.

A volte siamo egoisti. Ci leghiamo ad una persona anche a costo di nutrirci a veleno.

Non possiamo promettere quello che non siamo sicuri di mantenere. Come assicurarci che non capiti? Con l’azione e smettendo di fare promesse al vento. Perché le promesse ingannano l’altro e, spesso, noi stessi.

Non perdete: Niente sarà più come prima

Forse le nostre intenzioni sono buone, ma siamo sicuri che andranno a buon fine? Noi stessi non meritiamo questo. Non meritiamo le nostre proprie menzogne e non le merita il nostro partner.

Quando prolunghiamo il dolore

La promessa di cambiare ci permette di prolungare una situazione che non farà altro che generare sofferenza.

Per questo motivo, non dobbiamo farci prendere la mano, ma essere obiettivi e realisti. È difficile, ma perché non dare ascolto a chi ci consiglia il contrario?

In più di una circostanza ci siamo sentiti dire “non dovresti continuare così”, “perché non vi lasciate?”, “che senso ha continuare una relazione del genere?”.

Non vogliamo prestare ascolto, perché ci sentiamo confusi e facciamo esattamente il contrario. Tuttavia, con il tempo, con un’altra prospettiva, ci rendiamo conto che aveva ragione chi ci consigliava così.

La famiglia, gli amici, i fratelli possono indicarci la strada da prendere, senza insistere troppo, senza forzarci. La nostra inerzia, però, ci porta a cadere nella rete delle promesse di cambiamento che, purtroppo, non sono realizzabili.

Prima di andare via leggete: 5 prove che dimostrano che avete bisogno di tempo per voi

Apriamo gli occhi davanti alle trappole, non facciamoci trasportare dalla compassione o dalla pena. Se necessario, prendiamo tempo.

Nessuno ci obbliga a prendere subito una decisione. Concediamoci il tempo necessario per vedere la situazione da un altro punto di vista, più chiaro e preciso.

Illustrazioni di Paula Bonet

Immagine principale per gentile concessione di © wikiHow.com

Guarda anche