Proprietà del mandarino: 5 buone ragioni per includerlo nella dieta

9 Novembre 2019
Anche se è famoso per il suo apporto di vitamina C, il mandarino fornisce anche molti altri principi nutritivi che ci permettono di godere di una salute migliore.

Il mandarino è il frutto dell’albero che porta il suo stesso nome, che è dimensioni più piccole rispetto a quello dell’arancio. I suoi esperidi o frutti sono composti da polpa, fibra e succo dal sapore e dall’aroma caratteristici. A differenza dell’arancio la buccia di questo frutto si rimuove facilmente. Nell’articolo di oggi parliamo delle proprietà del mandarino.

Di solito viene consumato al naturale, in succhi o insalate. Ma è anche possibile utilizzarlo nei dolci in forma di marmellate, frullati e sciroppi. È uno spuntino salutare, dato che è composto per la maggior parte d’acqua.

Inoltre, come riportato su SELF Nutrition Data, è un frutto a basso contenuto di zuccheri e fornisce solo 53 kcal ogni 100 grammi. Contiene fibra e principi nutritivi come potassio, magnesio, vitamina C, fosforo, vitamina E, folati e vitamina A.

Come si può vedere, il mandarino è un frutto decisamente versatile e ricco di principi nutritivi importanti per il corpo umano. Di seguito elenchiamo le 5 proprietà del mandarino che lo rendono il frutto ideale da includere nella propria alimentazione.

1. Contiene vitamina C

Mandarino

I mandarini sono tra gli agrumi che fornisco le più grandi quantità di vitamina C. E come riportato nel dettaglio su Natural Product Communications, la presenza abbondante di succhi di agrumi nella dieta, rappresenta una significativa fonte di vitamina C naturale.

Questo nutriente, noto anche come acido ascorbico, svolge un ruolo molto importante per la salute. Secondo una ricerca pubblicata sull’Indian Journal of Clinical Biochemistry, non solo contribuisce a modulare le funzioni del sistema immunitario, ma partecipa anche alla formazione ossea, alla guarigione delle ferite e al mantenimento delle gengive sane.

Inoltre, interviene in diverse funzioni metaboliche, riduce la gravità delle reazioni allergiche, aiuta a combattere le infezioni e agisce come antiossidante, proteggendo il corpo dagli effetti negativi dei radicali liberi.

Come sapere se avete bisogno di vitamina C? Leggete: 8 sintomi che indicano una carenza di vitamina C

2. Proprietà del mandarino: promuove la salute orale

Il mandarino, essendo un’importante fonte di vitamina C e minerali, aiuta a promuovere la salute orale. Di fatto, aiuta ad avere denti e gengive più sani.

Secondo uno studio pubblicato sul Clinical and Diagnostic Laboratory Immunology, le persone che non consumano la dose giornaliera raccomandata di vitamina C, hanno fino al 25% di probabilità in più di soffrire di gengivite.

3. Favorisce il trattamento dell’anemia

Alimenti ricchi di ferro

L’anemia è uno dei problemi nutrizionali più comuni al mondo. È dovuta alla bassa produzione di emoglobina nell’organismo, sostanza che ha il compito di trasportare l’ossigeno tramite il sangue a tutto il corpo. Per realizzare tale processo, sono necessari alcuni principi nutritivi come il ferro.

La vitamina C, presente nei mandarini, facilita l’assorbimento del ferro per via gastrointestinale e ne favorisce la mobilitazione. Secondo diversi studi scientifici, consumando dai 25 ai 75 mg di vitamina C, l’assimilazione di ferro in un pasto duplica o triplica in seguito alla riduzione del ferro ferrico a ferroso.

Tale sostanza interagisce con i fitati, sostanze inibitrici dei principi nutritivi, producendo meno complessi insolubili. Al contempo migliora l’assorbimento del ferro e riduce l’anemia. 

Non vi perdete: 9 modi per prevenire il cancro secondo la scienza

4. Le proprietà del mandarino, utili per la gravidanza

Tra le proprietà del mandarino, ricordiamo il suo apporto di acido folico o vitamina B9. Questo principio nutritivo aiuta a livello cellulare nello sviluppo dei tessuti e favorisce la formazione dei globuli rossi.  

Inoltre, partecipa anche all’elaborazione di acidi nucleici (DNA e RNA) e interviene nello sviluppo del sistema nervoso.

Tali funzioni sono particolarmente importanti durante la gravidanza e l’infanzia. Per tale ragione, questa vitamina non deve mai mancare in una dieta sana ed equilibrata.

 Vi invitiamo a leggere il seguente articolo: Di quali vitamine ha bisogno l’organismo?

5. Fonte di potassio

Il potassio è un microminerale molto importante che permette di realizzare funzioni di regolazione di acqua, muscolari, del sistema nervoso e dei reni. Di fatto, come riportato in uno studio pubblicato su Advances in Nutrition, il potassio aiuta a regolare la pressione arteriosa.

Negli sportivi, inoltre, il consumo di potassio è vitale in quanto permette di idratarsi, reintegrare i minerali persi durante l’allenamento e ridurre il rischio di infortuni.

L’elevato contenuto di acqua e potassio dei mandarini li rende un frutto indispensabile per recuperare il glucosio e gli elettroliti e, di conseguenza, ottenere un maggiore rendimento fisico.

Come potete vedere, le proprietà del mandarino sono straordinarie e altamente benefiche per la salute. Che ne dite di includerlo nella vostra dieta?

  • Martí, N., Mena, P., Cánovas, J. A., Micol, V., & Saura, D. (2009). Vitamin C and the role of citrus juices as functional food. Natural Product Communications.
  • Chambial S, Dwivedi S, Shukla KK, John PJ, Sharma P. Vitamin C in disease prevention and cure: an overview. Indian J Clin Biochem. 2013;28(4):314–328. doi:10.1007/s12291-013-0375-3
  • Jain A, Tiwari A, Verma A, Jain SK. Vitamins for Cancer Prevention and Treatment: An Insight. Curr Mol Med. 2017;17(5):321-340. doi: 10.2174/1566524018666171205113329. PubMed PMID: 29210648.
  • MsC. Yusimy Cardero Reyes, Lic. Rodolfo Sarmiento González  y MsC. Ana Selva Capdesuñer. Importancia del consumo de hierro y vitamina C para la prevención de anemia ferropénica. MEDISAN 2009;13(6). http://www.bvs.sld.cu/revistas/san/vol13_6_09/san14609.pdf
  •  Gay J. Prevención y control de la carencia de hierro en la embarazada. Rev Cubana Aliment Nutr
    1998; 18(2):15-8.
  • Weaver, C. M. (2013). Potassium and Health. Advances in Nutrition4(3), 368S-377S. https://doi.org/10.3945/an.112.003533
  • Vinayagam R, Xu B. Antidiabetic properties of dietary flavonoids: a cellular mechanism review. Nutr Metab (Lond). 2015;12:60. Published 2015 Dec 23. doi:10.1186/s12986-015-0057-7