Proteggere i bambini dalle ondate di calore

I bambini non sempre mostrano facilmente i sintomi, di conseguenza la persistenza di temperature elevate può essere dannosa per la loro salute.
Proteggere i bambini dalle ondate di calore

Ultimo aggiornamento: 23 giugno, 2021

Il sole, quando brilla e sembra abbracciarci con il suo calore, è motivo di felicità. Tuttavia, il danno che può arrecare alla pelle è ben noto. Allo stesso modo, non sempre abbiamo abbastanza informazioni e avvertimenti su come proteggerci. Questi accorgimenti risultano ancora più importanti quando si tratta di proteggere i bambini dalle ondate di calore.

Proteggere i bambini dalle ondate di calore

A volte i giorni caldi sono continui e le temperature molto alte, anche se non siamo nella stagione calda. In questi casi, dobbiamo prestare particolare attenzione senza trascurare gli anziani e i bambini.

“La superficie corporea di un bambino non è la stessa di quella di un adulto e le temperature molto alte fanno sudare più del solito. Quando questo processo non è più sufficiente, inizia quello che si chiama ‘esaurimento da calore’, e da lì si passa al colpo di calore”.

-La pediatra Marisa Sala, dell’Istituto di Sviluppo e Ricerca Pediatrica dell’Ospedale Pediatrico Sor María Ludovica, Argentina.

Il Ministero della Salute consiglia di prestare attenzione ai bollettini meteorologici. Queste allerte di solito anticipano situazioni meteo estreme, e ci permettono di adottare le dovute protezioni per evitare danni alla salute. In linea con quanto sopra, alcuni esperti propongono una serie di raccomandazioni su come agire in caso di una possibile ondata di calore.

Esaurimento da calore.

Raccomandazioni

Di fronte alla minaccia di alte temperature, assicuratevi che i bambini si trovino in luoghi freschi e ben ventilati. È utile far indossare ai più piccoli abiti larghi e chiari, preferibilmente di cotone. I vestiti di colore chiaro, come il bianco o le tonalità pastello senza motivi, aiutano a prevenire le punture di insetti, specialmente le zanzare. Altri elementi da tenere a mente sono:

  • Assunzione regolare di liquidi. Questo include acqua e succhi di frutta naturali, evitando generalmente le bevande zuccherate.
  • Per i neonati allattati al seno, è possibile aumentare la frequenza delle poppate.
  • Tra le 10:00 e le 16:00 l’esposizione al sole non è raccomandata. Allo stesso modo, si consiglia di indossare cappelli o berretti con visiera, così come applicare la protezione solare nelle are esposte, anche nei giorni nuvolosi. Nel blog Siamo Mamme si legge anche: “Quando si tratta di proteggere i bambini, nessuna misura è eccessiva, soprattutto per quanto riguarda la prevenzione dei danni causati dal sole”.

Cos’è un colpo di calore?

Colpo di calore, importanza di proteggere i bambini dalle ondate di calore.

Si parla di colpo di calore nei bambini quando è presente un’alterazione o destabilizzazione della regolazione termica del corpo. Si tratta, quindi, di una reazione del corpo che produce un’eccessiva perdita di sali e acqua a causa dell’esposizione estrema al sole o al calore.

Può anche verificarsi come risultato della disidratazione, che fa abbassare la temperatura corporea. I più vulnerabili ai colpi di calore sono i bambini e gli anziani, che hanno più difficoltà ad espellere il calore dal corpo.

Vi potrebbe interessare leggere anche: Gravidanza in estate: come affrontare il caldo?

Come proteggere i bambini dalle ondate di calore?

È importante fornire una serie di indicazioni e avvertenze al fine di proteggere i bambini dalle ondate di calore. In particolare, si raccomanda di rinfrescarli ogni volta che è necessario. Inoltre, è importante proteggersi dall’esposizione diretta al sole, così come evitare qualsiasi sforzo fisico durante le ore più calde della giornata. Al tempo stesso, è necessario prendersi cura dei bambini più piccoli ed essere attenti:

  • Mantenere un’adeguata idratazione. Inoltre, per prevenire la diarrea e altre malattie, è importante lavarsi le mani con acqua e sapone prima e dopo aver manipolato il cibo e cambiato i pannolini del bambino.
  • È molto importante prestare attenzione agli alimenti, poiché le alte temperature fanno deteriorare rapidamente il cibo. Quindi, non deve essere lasciato fuori dal frigorifero per evitare di rompere la catena del freddo.
Potrebbe interessarti ...
Esaurimento da calore: cos’è e come prevenirlo
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Esaurimento da calore: cos’è e come prevenirlo

Cos'è l'esaurimento da calore? Come riconoscerlo? Spesso il valore rilevato dal termometro non rispecchia la pericolosità della temperature ambient...



  • Sociedad Argentina de Pediatría. Comunidad. Protejamos a los niños durante los días de calor extremo. Disponible en https://bit.ly/2MaPG7G
  • Pinacho-Velázquez, J. L. (2014). «Golpe de calor» en los nĩnos. Revista Mexicana de Pediatria.
  • Culqui, D. R., Díaz, J., Simón, F., & Linares, C. (2013). análisis del impacto de las olas de calor sobre la mortalidad de laciudad de Madrid durante el período 1990-2009. Revista Espanola de Salud Publica. https://doi.org/10.4321/S1135-57272013000300007