3 consigli per proteggere i capelli dalla piastra

21 ottobre 2017
Anche se può sembrarci secondario, scegliere una piastra di qualità per i capelli è fondamentale dato che, in tal modo, li danneggeremo molto meno. Allo stesso tempo, è fondamentale proteggerli prima di pettinarli.

Il fattore estetico e la cura dell’immagine è sempre più importante per le persone. Nel tempo, infatti, è diventato un elemento fondamentale all’interno della sfera sociale. Proteggere i capelli, poi, sembra essere fondamentale.

Nella sfera estetica di ogni persona spiccano diversi elementi, ma uno dei più importanti è certamente costituito dalla chioma. Per questo, è necessario prendersene cura optando per alternative che ne favoriscano l’ottima salute.

Esistono diversi strumenti ed accessori utili per migliorare l’aspetto dei capelli. Non tutti, però, generano effetti positivi sul loro stato di salute.

L’immenso ‘paradosso’

Per molto tempo le donne hanno impiegato elementi e componenti per migliorare l’aspetto della propria chioma senza preoccuparsi troppo della sua salute.

Questo senza dubbio costituisce un vero e proprio paradosso in quanto si pone l’estetica al di sopra del benessere. 

Perché si agisce in tal modo?

Piastra per capelli

Piastra per capelli

Si tratta di uno degli strumenti più impiegati per la piega dei capelli in quanto permette di avere un aspetto migliore.

A cosa ci riferiamo, dunque, quando parliamo di ‘paradosso’? Anche se si ottengono grandi risultati in campo estetico, la piastra causa anche un grande deterioramento progressivo di capelli e cuoio capelluto.

Molte persone, però, preferiscono avere un aspetto ordinato ed essere gradevoli indipendentemente da cosa comporti ciò per la salute dei capelli.

Al di là del ‘paradosso’, vi è anche un dibattito tra chi usa la piastra e chi non la usa. Entrambe le parti dispongono di argomentazioni forti e convincenti, cosa che rende molto complesso farsi un’idea chiara.

Se si tratta di uno strumento che danneggia la salute della nostra chioma, come se ne può giustificare l’utilizzo? Per comprendere questa posizione, esporremo alcuni consigli per un corretto utilizzo della piastra. Se volete approfondire l’argomento e sapere come proteggere i capelli, continuate a leggere.

Volete saperne di più? Leggete Come utilizzare la piastra: 5 consigli per non danneggiare i capelli

Consigli per proteggere i capelli dalla piastra

Qualsiasi cosa, se impiegata in eccesso, rappresenta sempre un rischio, gli strumenti e i prodotti cosmetici ed estetici non fanno eccezione. La piastra per capelli ne è un esempio.

I seguenti consigli vi saranno di grande aiuto se la usate spesso.

1. Proteggere il cuoio capelluto

Ragazza con capelli lisci

Il primo consiglio riguarda la protezione del cuoio capelluto, una delle zone della pelle più delicata.

Il calore emanato dalla piastra è molto forte, cosa che può bruciare i capelli e renderli fragili e secchi.

  • Impiegare prodotti specifici per proteggere il cuoio capelluto è un consiglio da non sottovalutare. Ne esistono molti.
  • L’ideale sarebbe rivolgersi a un esperto che possa guidarci nella scelta.

2. Pettinare i capelli

Quanti di noi si sono sentiti tirare i capelli mentre li piastravano? Se usate spesso la piastra, avrete certamente capito a cosa ci riferiamo.

Ciò avviene quando si passano bruschi colpi di piastra e ci si scontra improvvisamente con dei nodi.

  • Al di là del dolore che si può provare, ciò genera un grande danno.
  • Il consiglio è quello di pettinarsi adeguatamente prima di farsi la piastra, ciò al fine di evitare nodi che portano i capelli a bruciarsi con molta più facilità.

Questo consiglio è adatto ad ogni tipo di capelli, perché nessuno può dire di non avere mai nodi.

Visitate questo articolo: 6 facili consigli per sfoggiare capelli perfetti

3. Dotarsi di una piastra di qualità

Ragazza che passa la piastra sui capelli

In varie occasioni le persone diventano oggetto di critiche perché acquistano prodotti costosi o di marche conosciute.

Tuttavia, nel campo degli oggetti di bellezza tale critica è superflua in quanto la qualità viene prima di tutto.

  • Un esempio chiaro è costituito dalle piastre per capelli. Ne esistono di molti tipi, con diversi prezzi e stili. La cosa migliore, però, è non farsi abbindolare da quanto sia bella, ma dalle possibilità che offre.
  • Non tutte le piastre posseggono l’opzione di regolare la temperatura, pertanto, quando ne acquistiamo una, questo è uno dei primi punti che dovremmo tenere in considerazione, per non dire il più importante.

Se siamo solite andare dal parrucchiere per fare la piastra, è il caso di chiedergli quale utilizzata. Non dimentichiamo che proteggere i capelli viene prima di tutto.

Guarda anche