6 facili consigli per sfoggiare capelli perfetti

13 novembre 2014
Sciacquando i capelli con acqua fredda, oltre ad attivare la circolazione, chiuderemo i follicoli dei capelli, per cui questi saranno più morbidi e brillanti.

Dei bei capelli sono simbolo di femminilità e di salute. A tutte le donne piace poter sfoggiare dei capelli perfetti, che le facciano sentire più belle e curate. Tuttavia, lo sappiamo bene, a volte può essere costoso: prodotti cosmetici, trattamenti, maschere, ecc. Oggi noi di Vivere più Sani vogliamo darvi dei semplici consigli naturali che non vi costeranno nulla. Eccoli qui!

Come ottenere dei capelli splendidi e sani

1. Spazzolate i capelli due volte al giorno

Può sembrarvi una cosa ovvia, ma il semplice atto di spazzolare i capelli due volte al giorno riesce a stimolare la circolazione nel nostro cuoio capelluto. In questo modo stimoliamo anche la crescita dei capelli e li nutriamo più a fondo. È come un massaggio attivatore che non ci costa nulla: ricordatevi, quindi, di spazzolare i capelli due o tre volte al giorno.

2. Sciacquate con acqua fredda

sciacquare-con-acqua-fredda

 

L’acqua fredda vi fa paura? È rivitalizzante, attiva la circolazione ed è considerata il rimedio ideale per i capelli. L’acqua calda infatti danneggia il cuoio capelluto, rende i capelli più secchi e toglie luminosità; se vi sciacquate i capelli con dell’acqua più fredda, riuscirete invece a richiudere le cuticole dei capelli, rendendoli più lucenti e setosi, visto che rifletteranno meglio la luce. E non dimenticate che quest’abitudine accelera la crescita dei capelli!

3. Prima il balsamo, poi lo shampoo

shampoo

Lo sapevate? È un modo di proteggere i nostri capelli. Grazie al semplice trucco di applicare prima il balsamo dello shampoo otterrete una maggiore idratazione e una luminosità insuperabile. Un altro trucco da tenere a mente è, dopo aver applicato sia il balsamo che lo shampoo, fare un risciacquo finale con qualche goccia di limone, o addirittura con una cucchiaio di olio di cocco. Realizzate un breve massaggio e poi sciacquate con acqua tiepida o fredda. Vedrete i risultati!

4. Sì alle maschere due volte alla settimana

maschera-naturale-avocado

E quali sono le due maschere più adatte? Prendete appunti, vedrete che sono semplici ed economiche:

  • Maschera all’uovo e alla birra. Non dovete far altro che mischiare un uovo con mezzo bicchiere di birra. Mischiate fino ad ottenere una crema omogenea. Facilissimo! Una volta pronta, applicatela sui capelli umidi e lasciate agire per 20 minuti (potete indossare una cuffia da doccia, per non sporcarvi). Poi sciacquate con acqua fredda o tiepida. È un rimedio perfetto da realizzare una volta alla settimana: darete ai vostri capelli vitamine, lucentezza, forza e nutrizione. Sfoggerete dei capelli spettacolari!
  • Maschera all’avocado e al miele. Un rimedio diffusissimo nel mondo della bellezza dei capelli. Rende i capelli morbidi, setosi, lucenti… E nutriti in profondità. È l’ideale se, per esempio, fate spesso la tinta ai capelli, perché li tratta e li ripara. Come prepararla? Avrete bisogno soltanto di mezzo avocado e di due cucchiai di miele. Mischiate il tutto con un cucchiaio e applicatelo sui capelli umidi, stendendo bene. Lasciate agire per 15/20 minuti e poi sciacquate. Anche questa maschera è perfetta per essere applicata una volta alla settimana. L’avete già provata?

5. Attenzione agli agenti chimici e le temperature alte

piastra-per-capelli

Saprete già che le tinte attentano alla salute dei vostri capelli, anche se è vero che a volte non possiamo farne a meno, per esempio quando vogliamo coprire i primi capelli bianchi. Se è il vostro caso, cercate di essere costanti nell’utilizzo delle maschere che vi abbiamo suggerito. In questo modo otterrete una maggiore nutrizione e riparerete i capelli giorno dopo giorno.

Cercate anche di non eccedere nell’utilizzo del phon o delle piastre per capelli. Come saprete, il calore non fa bene ai capelli: li rovina, toglie loro ossigeno e quindi diminuisce la luminosità e setosità. Cercate di non usarli troppo, il risultato sarà ben visibile.

6. Il segreto di una sana alimentazione

sana-alimentazione

Di sicuro avrete sentito dire più di una volta che una sana alimentazione si riflette anche all’esterno. È proprio così: anche i nostri capelli svelano subito la mancanza di minerali, di ferro, di zinco o di magnesio, che si riflette in un aspetto debilitato, senza luce, con le doppie punte, secco e sfibrato, ecc. Dobbiamo quindi fare particolare attenzione a mantenere una dieta varia ed equilibrata.

Ricordate, i cibi migliori sono quelli ricchi di ferro, zolfo, omega 3, potassio e acido folico. Non sapete dove trovarli? Prendete appunti:

  • ZOLFO: nei broccoli, il porro, gli asparagi, l’ananas o il cocco. Sono alimenti che ci aiutano a eliminare tossine e, inoltre, ad aumentare la sintesi tra la cheratina e il collagene.
  • FERRO: in tutti le verdure a foglia verde; sono molto adeguate anche le lenticchie e la carne di tacchino o di pollo. Tutti questi cibi ci permettono di metabolizzare le vitamine del gruppo B, essenziali per apportare ferro ai capelli, un elemento che li rende forti e sani.
  • ACIDI GRASSI OMEGA 3: vi piacciono le noci o il pesce azzurro? Non esitate e consumateli il più spesso possibile, perché la mancanza di acidi grassi provoca dei capelli opachi e sfibrati.
  • POTASSIO: lo trovate nelle zucchine, i funghi champignon o la zucca, nel melone e nei kiwi, nel salmone o negli yogurt fermentati. In caso di carenza di potassio soffrirete di unghie deboli e della temutissima caduta dei capelli.
  • ACIDO FOLICO: non esitate e consumate ceci, lenticchie, cereali come il riso o pane integrale; ottima anche la frutta, come l’arancia o altri agrumi. Un indice basso di acido folico causa spesso anemia e la mancanza di ferro provoca che i capelli siano deboli e cadano… Grazie a questi alimenti invece fortificherete il follicolo pilifero.

E voi, vi state prendendo cura dei vostri capelli? Iniziate oggi stesso!

Guarda anche