Proteggere le labbra dal sole grazie a 6 consigli

30 Giugno 2019
Proteggere le labbra dal sole è molto importante se vogliamo evitare bruciature e possibili problemi. Ma non solo, dobbiamo prenderci cura della pelle delle nostre labbra anche dopo esserci esposti al sole. Scopriamo come.

Lo strato esterno della pelle delle labbra è molto sottile, pertanto è particolarmente vulnerabile all’esposizione al sole e all’azione dei raggi UV. Questa zona del nostro corpo è praticamente priva di melanina, pigmento naturale della pelle. Vediamo, quindi, come proteggere le labbra dal sole.

Essendo prive di melanina, le labbra non si abbronzano, ma possono bruciarsi facilmente. Sapevate che il semplice gesto di inumidirsi le labbra può addirittura aumentarne la sensibilità ai raggi solari, questo perché lo strato di saliva si comporta come una lente che intensifica l’azione dei raggi solari.

Trovandosi sul viso, le labbra non vengono quasi mai coperte, motivo per cui sono costantemente esposte ai raggi solari e alle dannose radiazioni UV. Scoprite a seguire alcuni consigli per proteggere le labbra dal sole.

I danni alle labbra causati dal sole

Danni al collagene

Quando la pelle delle labbra si brucia a causa del sole, si può subire un danno prolungato. Il collagene, ad esempio, potrebbe risultare alterato. Si tratta della proteina che dà forma ed elasticità alle labbra e che aiuta a prevenire la comparsa delle rughe.

Se non impariamo a proteggere le labbra e le esponiamo al sole intenso, il collagene può cambiare struttura. In altre parole, è probabile che compaiano rughe e linee sottili intorno alla bocca. Tuttavia, non tutti i danni alle labbra provocati dal sole si manifestano con questi sintomi fisici riconoscibili.

Cheilite solare o lesioni precancerose

Le rughe e l’invecchiamento precoce non sono l’unico aspetto su cui i raggi solari hanno un effetto deleterio. L’esposizione prolungata e senza protezione al sole può provocare la comparsa della cheilite solare, una patologia precancerosa conosciuta anche con il nome di cheilite attinica o “labbra da marinaio”.

Le persone che soffrono di questa malattia lamentano secchezza persistente e screpolatura delle labbra. Speso mostrano altri effetti del sole sulla pelle, come lesioni precancerose e rughe profonde. Si calcola che ogni anno vengono diagnosticati circa 3500 nuovi casi di tumore alle labbra.

Herpes labiale

L’esposizione al sole è anche una delle cause più frequenti di comparsa dell’herpes labiale. Per coloro che soffrono di questa patologia, è particolarmente importante proteggere le labbra dal sole, così da evitare la ricomparsa della lesione.

L’herpes labiale richiede cure specifiche, pertanto la prevenzione attraverso la protezione solare è di fondamentale importanza.

Herpes labiale

Come proteggere le labbra dal sole

Per proteggere le labbra, i dermatologi consigliano l’uso di prodotti che contengano protezione solare. È importante che questi prodotti vengano applicati almeno mezz’ora prima dell’esposizione al sole.

Così come accade quando applichiamo la crema solare per il corpo, anche i protettori per le labbra devono essere applicati con frequenza durante l’esposizione. Vediamo alcuni semplici consigli da seguire:

1. Usare prodotti resistenti all’acqua per proteggere le labbra

Se siete in piscina o in spiaggia, assicuratevi che il protettore solare che usate per le labbra sia resistente all’acqua. È importante che vi protegga anche quando vi state facendo il bagno, con una copertura di almeno un’ora e mezza.

La protezione labiale è quella che viene via più in fretta. Per questo motivo, dovete applicarla tutte le volte necessarie mentre siete in spiaggia o in piscina.

Scoprite anche: Scottature solari: 5 rimedi naturali

2. Applicare un protettore solare senza PABA per proteggere le labbra

Quando scegliete il protettore solare, optate per un prodotto che non contenga PABA. Alcune persone possono sviluppare allergie a questi composti.

Una foto-allergia può far bruciare la pelle ancora più facilmente nei punti in cui abbiamo applicato il prodotto contenente PABA. Inoltre, può causare fastidiose eruzioni cutanee.

3. Controllare il fattore solare del protettore labiale

Fattore solare del burro di cacao

Come per le creme solari, anche i protettori labiali presentano un diverso fattore di protezione solare (FPS). Per proteggere le labbra nel modo adeguato, optate per un burro di cacao con FPS 15 o superiore.

Fate in modo che il prodotto mantenga le vostre labbra morbide e idratate a lungo. Ricordate che la secchezza è il nemico numero uno del bruciore della pelle.

4. Non usate gloss e lucidalabbra come sostituti del protettore solare

Forse vi è capitato di usare il gloss invece di un burro di cacao con protezione solare, perché era quello che avevate a portata di mano.

Se è così, sappiate che non state proteggendo le labbra, bensì le state esponendo ancora di più all’azione dannosa del sole.

I lucidalabbra brillanti e senza colore sono particolarmente dannosi per la pelle delle labbra perché agiscono come lenti che dirigono i raggi ultravioletti (UV) verso una zona specifica.

Inoltre, essendo privi di FPS possono aumentare le possibilità di sviluppare un tumore della pelle.

5. Applicare un esfoliante per proteggere le labbra

Prima o dopo l’esposizione al sole, se le labbra si seccano e iniziano a screpolarsi, potete preparare un leggero esfoliante. A tale scopo, mescolate un po’ di zucchero e olio d’oliva. In questo modo eliminerete le cellule morte accumulate.

Ovviamente, dovrete tenere in considerazione che le labbra sono molto sensibili e non devono essere esfoliate con forza, né essere maltrattate. Si consiglia di non applicare un esfoliante subito dopo l’esposizione al sole, perché le labbra sono particolarmente sensibili e delicate.

Leggete anche: Esfolianti per pelli secche: 4 ricette naturali

6. Usare prodotti che mantengano la naturale idratazione delle labbra

Cercate un prodotto labiale che abbia una base di cera d’api, vaselina o paraffina. Sono i prodotti più delicati e adatti per la cura delle labbra, rendendole idratate e morbide.

Inoltre, ne manterranno la naturale idratazione e resteranno sulle labbra più a lungo. In questo modo, potrete godervi la vostra passeggiata estiva senza preoccuparvi di applicare continuamente la crema solare.

Godetevi al massimo le passeggiate all’aria aperta senza dimenticare che dovete proteggere le labbra dal sole. Anche questa zona, infatti, subisce gli effetti dell’inclemenza dei raggi UV.

Trasformate il burro di cacao con protezione solare in un prodotto indispensabile nella vostra routine quotidiana, al momento del trucco o prima di uscire di casa.