Psicologo online, terapia alla portata di tutti

8 Aprile 2021
La terapia online facilita l'accesso all'assistenza psicologica. Non bisogna muoversi da casa, è comoda e favorisce un'atmosfera più intima.

Il mondo digitale e internet stanno cambiando la nostra realtà. Il campo della psicoterapia non è estraneo alla sua influenza e questo spiega l’ascesa della figura dello psicologo online. La terapia tradizionale è avanzata e, sebbene le sfide siano molte, i benefici sono innegabili.

D’altra parte, dobbiamo ammettere di essere sempre più impegnati: lunghi orari di lavoro, impegni vari, faccende domestiche… Il tempo è una merce scarsa e apprezziamo sia l’immediatezza sia la qualità dei servizi che riceviamo.

Il campo della psicologia è consapevole di questa realtà e vede chiari vantaggi da una nuova prospettiva, ovvero la terapia online.

Psicologo online: una buona opportunità per raggiungere il benessere

La ricerca pubblicata nel 2018 sul Journal of Medical Internet Research offre dati interessanti al riguardo. La terapia online facilita l’accesso all’assistenza psicologica, avvicina la popolazione generale a essa e si adegua agli orari e alle esigenze individuali.

Così, in un mondo in cui la salute mentale continua a essere trascurata, la figura dello psicologo online si fa strada con forza e rilevanza. Qualsiasi cambiamento, come detto da Albert Ellis, può essere una buona opportunità per raggiungere il tanto bramato benessere.

Perché la terapia online ha successo?

Donna che consulta psicologo online.

Sono molte le persone che richiedono ogni giorno aiuto psicologico online. I motivi per cui usano internet come prima risorsa per soddisfare i loro bisogni, i loro problemi o le sfide vitali sono molti, ma possono essere riassunti in pochi punti:

  • La possibilità di scegliere lo psicologo online. Basta leggere il profilo, l’esperienza e la specializzazione di ogni professionista per scegliere quello più adatto alle nostre esigenze.
  • Risparmiamo tempo. Non c’è bisogno di muoversi o aspettare i turni. Basta fissare un appuntamento e connettersi con lo psicologo online tramite un qualsiasi dispositivo elettronico.
  • Le distanze non esistono. Molte persone scelgono la terapia online perché non riescono a trovare un terapista vicino a casa. Per chi vive in un paese diverso da quello natio, un altro problema può essere dato dalle difficoltà linguistiche. In questi casi, lo psicologo online è la migliore risorsa.
  • Vicinanza, intimità e discrezione. Ricevere aiuto psicologico online consente di creare un ambiente sicuro. Siamo a casa, ci sentiamo a nostro agio e soprattutto rilassati in un ambiente familiare dove tutto è sotto controllo. Ciò facilita una buona alleanza terapeutica con lo psicologo online.

Potrebbe interessarvi: Coach e psicologo dello sport: che differenza c’è?

Perché ricorrere allo psicologo online

Tutti attraversiamo tempi di crisi. Separazioni e problemi emotivi o lavorativi, stress, ansia, dipendenze. Ricevere un aiuto psicologico specializzato non è facile se seguiamo i metodi tradizionali.

Possiamo imbatterci in lunghe liste di attesa se ci affidiamo al sistema sanitario nazionale; potremmo ricorrere alla sfera privata, ma a volte i prezzi sono fuori dal nostro budget.

Per evitare questi inconvenienti, alcuni professionisti offrono assistenza online. Lo psicologo online è in genere un professionista specializzato che vive del suo lavoro. L’approccio telematico di solito risulta efficace perché si prende un impegno che si è in grado di rispettare e si instaura un’autentica alleanza tra paziente e medico.

È facile trovare uno psicologo online a prezzi accessibili. In questo modo avremo potremo godere di diverse sedute che ci aiuteranno a raggiungere il benessere e l’equilibrio emotivo.

Non perdete anche: Andare dallo psicologo: 7 buoni motivi per decidersi

È utile?

Paziente medico online.

È naturale chiedersi se la terapia online sarà efficace quanto quella tradizionale. Ebbene, la risposta è sì, perché il rapporto tra lo psicologo e il paziente tramite videochiamata non è così diverso da un incontro faccia a faccia.

Ciò è possibile grazie a un elemento fondamentale per instaurare un rapporto di fiducia: l’empatia. Grazie a questa competenza, lo psicologo riesce a leggere le emozioni del paziente; attraverso lo schermo intravede bisogni, paure, ansie.

La vicinanza emotiva è reale, non importa la distanza o gli oceani che dividono. È possibile favorire il cambiamento ed essere compagni nel tortuoso viaggio verso il benessere anche dietro uno schermo.

Gli psicologi online sono il futuro, la terapia sta cambiando per adattarsi ai reali bisogni della popolazione. Tutti possiamo trarne vantaggio.

  • Lorenzo-Luaces, L., Johns, E., & Keefe, J. R. (2018). The generalizability of randomized controlled trials of self-guided Internet-based cognitive behavioral therapy for depressive symptoms: systematic review and meta-regression analysis. Journal of medical Internet research, 20(11), e10113.
  • Spek, V., Cuijpers, P. I. M., Nyklícek, I., Riper, H., Keyzer, J., & Pop, V. (2007). Internet-based cognitive behaviour therapy for symptoms of depression and anxiety: a meta-analysis. Psychological medicine, 37(3), 319-328.
  • Spek, V., Nyklíček, I., Cuijpers, P., & Pop, V. (2008). Predictors of outcome of group and internet-based cognitive behavior therapy. Journal of affective disorders, 105(1-3), 137-145.