Come pulire le arterie con 3 meravigliosi ingredienti

La salute delle arterie può risentire di un'alimentazione poco corretta. Con questa combinazione di ingredienti, è possibile depurare le arterie ed ottimizzare la circolazione sanguigna

Pulire le arterie è una classica espressione che usiamo spesso per parlare di un’operazione più concreta: ridurre il livello di colesterolo e di trigliceridi nell’organismo.

Questi lipidi si accumulano nel corpo man mano che invecchiamo, mettendo in pericolo la nostra salute.

Un’alimentazione scorretta e abitudini inadeguate, come uno stile di vita sedentario o alti livelli di stress, favoriscono lo sviluppo dell’ipercolesterolemia.

Il colesterolo ed i trigliceridi non offrono una sintomatologia concreta. Solo attraverso gli esami del sangue, scopriamo di aver superato la soglia di 200 mg/dL di colesterolo o di 150 mg/dL per i trigliceridi.

Senza dubbio, sarà il medico a decidere se vale la pena assumere farmaci o meno. Tuttavia, la prima cosa da fare è sicuramente modificare l’alimentazione.

Per ridurre il livello di colesterolo e di trigliceridi, vi consigliamo di provare questo semplice rimedio a base di soli 3 ingredienti.

Continuate a leggere per scoprire di che si tratta!

Lo zenzero: efficace per ridurre il colesterolo

Sono molti gli studi che spiegano l’utilità del rizoma di zenzero al fine di ridurre i livelli di colesterolo nelle arterie.

I benefici dello zenzero sono legati agli antiossidanti fenolici presenti nelle radici.

  • Lo zenzero contiene antiossidanti come il BHA e il BHT, molto efficaci per trattare la perossidazione lipidica che si forma nelle arterie.
  • Lo zenzero è molto efficace per prevenire il danno cellulare provocato dal colesterolo e dai trigliceridi.
  • Arresta l’accumulo di placche nelle pareti delle arterie, oltre a favorire un’adeguata circolazione sanguigna in tutto il sistema arterioso.

Scoprite anche: Quali sono gli alimenti che riducono l’ipertensione?

2. L’aglio: un nemico naturale del colesterolo e dei trigliceridi

L’aglio è uno degli integratori naturali più utilizzati per ridurre i trigliceridi ed il colesterolo.

  • C’è da dire che l’aglio ha un effetto cumulativo, questo significa che comincia a fare effetto contro colesterolo e trigliceridi dopo minimo 3 settimane di consumo.
  • La allicina è un composto caratteristico dell’aglio che oltre a conferirgli il tipico odore e sapore, consente di ridurre le placche di colesterolo che aderiscono alle arterie.
  • I benefici dell’aglio per la salute cardiovascolare, inoltre, sono indiscutibili.
  • È un antibatterico molto efficace, oltre ad avere proprietà diuretiche, depurative ed antisettiche.

3. Il limone: un rimedio naturale che non sbaglia mai

Aumentare il consumo di vitamina C è un modo eccezionale per prevenire il colesterolo cattivo (LDL) ed i trigliceridi.

Vale la pena mettere in pratica questo consiglio e non c’è modo migliore se non provare questo rimedio a base di aglio, zenzero e limone.

  • Il succo di limone naturale non solo apporta vitamina C, ma anche fibra, quindi è indicato per eliminare le placche nocive che aderiscono alle arterie.
  • La fibra solubile del limone assorbe acqua nel tratto digerente e forma una massa viscosa.
  • Gli acidi biliari che contengono colesterolo possono rimanere “intrappolati” in questa massa e poi essere facilmente eliminati.
  • Non possiamo dimenticare la presenza di flavonoidi, soprattutto nella scorza del limone. L’effetto nel ridurre il colesterolo è straordinario.

Vi invitiamo a leggere anche: Rimedio naturale a base di prezzemolo e limone contro la ritenzione idrica

Come preparare un rimedio per pulire le arterie

Ingredienti

  • 1 tazza di succo di limone (250 ml)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco (2 g)
  • 1 cucchiaino di miele (7,5 g)

Procedimento

  • È importante assicurarsi che l’aglio, il limone e lo zenzero siano biologici. In questo modo, potrete ottenere il massimo apporto di vitamine e minerali.
  • La prima cosa da fare è spremere il limone.
  • Poi, bisogna versare nel frullatore la tazza di succo di limone, insieme allo spicchio d’aglio, allo zenzero e al miele.
  • Bisogna frullare fino ad ottenere un composto omogeneo. In particolare l’aglio e lo zenzero devono essere ben frullati.

L’ideale è bere questo rimedio pieno di vitamine ed antiossidanti la mattina a digiuno.

Potete seguire questo trattamento per 15 giorni, interrompere una settimana per poi riprendere.

Noterete subito i miglioramenti e farete diventare questo rimedio una routine nella vostra dieta. Le vostre arterie vi ringrazieranno.

Guarda anche