Qual è la colazione più sana e nutriente?

28 giugno 2014
Per avere le energie necessarie per affrontare la giornata, la colazione deve apportare tra il 20 % e il 25% del fabbisogno giornaliero di calorie.

Iniziare la giornata con la giusta quantità di nutrienti e vitamine è fondamentale per avere vitalità ed energia, quindi anche uno stato d’animo positivo. Per questo motivo, la colazione è il pasto più importante della giornata, poiché per l’organismo è la prima assunzione di cibo dopo varie ore di riposo passate a di digiuno.

Tuttavia, a volte capita che la fretta di portare a termine le attività mattutine oppure di andare al lavoro metta in secondo piano l’importanza della colazione. In questo articolo vi spiegheremo come fare della colazione la vostra migliore esperienza giornaliera, dandovi alcuni consigli pratici e salutari che vi permetteranno di ottimizzare il tempo che avete a disposizione e di aumentate i livelli di energia del vostro organismo.

In primo luogo, dovete sapere che i latticini, la frutta ed i cereali rientrano nel gruppo di alimenti che non dovrebbero assolutamente mancare in una colazione sana ed equilibrata. A questi alimenti potete aggiungere i derivati della carne, come il prosciutto, e i dolci in piccole quantità.

La chiave sta nel combinare in maniera adeguata questi alimenti, in base alle vostre possibilità e alle vostre preferenze alimentari. Date un’occhiata ai nostri consigli e scegliete la colazione che più fa per voi!

I nostri consigli

Frutta

  • Latticini: 1 porzione, che può essere ad esempio latte (vaccino o vegetale) liquido o in polvere, yogurt o kumis (derivato del latte simile al kefir, ottenuto dalla fermentazione del latte di giumenta).
  • Formaggi o sostituti del formaggio: 2 porzioni, da scegliere tra 1 fetta sottile di formaggio, 1 uovo, 1 fetta di prosciutto o 1 würstel.
  • Farine o cereali: 1 porzione, che può essere pane, fette biscottate, biscotti o cereali.
  • Bibite: 1 bicchiere. Potete scegliere tra un bicchiere di succo d’arancia o della vostra frutta preferita e una bevanda calda.
  • Frutta: 1 porzione.

In ogni caso, vi consigliamo di evitare alimenti ad alto contenuto di grassi oppure le fritture.

Ora, se quello che cercate è la comodità, potete tenere presenti le combinazioni che seguono:

Latte e cereali. Se avete poco tempo a disposizione e i cereali sono tra i vostri alimenti preferiti, allora quella di unirli al latte è un’ottima soluzione. Dovete sapere che in commercio esistono diversi tipi di cereali, ci sono quelli che contengono una minore quantità di zucchero e fibre e che, quindi, fanno parte della linea fitness, e quelli che, invece, contengono un alto livello di zucchero.

Qualunque tipo di cereale scegliate, la cosa importante è regolare la quantità di calorie ricorrendo al latte scremato e alla frutta (quest’ultima come dolcificante per le persone diabetiche).

Macedonia o insalata di frutta. Potete mescolare piccole quantità di frutta come il mango, la papaya, le fragole e la banana. Tenete presente che questa opzione è facile da preparare, leggera, quindi anche facile da digerire. Sceglietela se le vostre attività quotidiane non richiedono un grande sforzo fisico.

Sandwich o toast. Avete bisogno solo di pane (2 fette), mortadella o prosciutto (1 fetta) e formaggio (1 fetta). Se preferite, al posto del prosciutto e del formaggio potete optare per burro e/o marmellata, accompagnati da una bevanda come un succo o un caffè.

Ricordate che…

Una sana colazione dovrebbe fornire circa il 20-25% delle calorie totali ingerite lungo l’arco della giornata. Quindi, date al vostro corpo l’energia necessaria per inziare bene la mattinata e continuare con la stessa vitalità per tutto il resto della giornata.

Guarda anche