Qual è la colazione più sana?

· 11 settembre 2015
Dobbiamo evitare i carboidrati raffinati, perché provocano impennate di zuccheri e fanno tornare la fame dopo poco tempo. Il consumo continuo di questi carboidrati può causare problemi digestivi e stitichezza

La colazione è il pasto più importante della giornata, ma molte persone hanno la pessima abitudine di saltarla o di mangiare alimenti che non apportano ciò di cui abbiamo bisogno.

Dobbiamo sforzarci di fare colazione ogni giorno in modo equilibrato per avere un buon livello di energia durante tutto l’arco della mattinata.

In questo articolo spiegheremo perché è così importante fare una buona colazione e quali sono le opzioni più sane. 

Perché è importante fare una buona colazione?

La colazione è il primo pasto dopo il digiuno notturno ed influisce in svariati modi sul nostro organismo:

  • Fornisce energia per tutta la giornata, specialmente per la mattina.
  • Condiziona il nostro stato d’animo.
  • Incide sul rendimento fisico e mentale.
  • Ci permette di mangiare meno quantità di cibo nell’arco della giornata, infatti il nostro corpo non risente di particolari carenze.
  • Il nostro corpo assimila meglio gli alimenti che assumiamo a digiuno. 

Leggete anche: 8 consigli per fare colazione in modo sano e gustoso

colazione

Che tipo di colazione dobbiamo evitare?

Ecco cosa dobbiamo cercare di evitare a colazione:

  • Eccesso di carboidrati raffinati: pane bianco, cornetti, dolci, cereali industriali. Questi provocano impennate di zuccheri che fanno tornare la fame dopo poco tempo. Inoltre alla lunga provocano stitichezza e problemi digestivi.
  • Eccesso di zucchero, specialmente quello bianco. Questo prodotto non è un vero alimento, infatti non apporta alcun principio nutritivo e anzi intacca le nostre riserve di calcio e acidifica il nostro organismo. Possiamo sostituirlo con il miele d’api, il miele di canna, lo zucchero di canna integrale, la stevia o lo sciroppo d’agave.
  • Eccesso di latticini. Sono molte le persone intolleranti al latte e ai latticini, e alcune abusano decisamente di questi prodotti. Possiamo scegliere i latticini più facilmente digeribili oppure optare per bevande di origine vegetale, prive di lattosio.
  • Mix di alimenti dalla pessima combinazione digestiva, come ad esempio latticini e succo di arancia. Questo accoppiamento può provocare malessere e problemi digestivi per alcune ore dopo la colazione.
  • Grassi saturi: margarina, salumi, etc. Danneggiano la nostra salute cardiovascolare e sono tra le principali cause di sovrappeso.
colazione-2

Come preparare una colazione equilibrata?

Affinché un pasto sia equilibrato, deve contenere le quantità necessarie, né più né meno, di carboidrati, proteine, grassi e fibre.

In questo modo il nostro corpo lo digerirà in maniera adeguata e ci sentiremo pieni di energia e buon umore per tutto il giorno. Dobbiamo anche sforzarci di trovare prodotti della miglior qualità possibile, scegliendo sempre alimenti naturali e freschi invece di cibi industriali e trattati eccessivamente.

Alimenti che non possono mancare a colazione

Ogni persona può scegliere o combinare gli alimenti a colazione a seconda delle sue preferenze, dell’età, dello stile di vita e della routine giornaliera. Tuttavia, possiamo elencare alcuni alimenti che, come regola generale, dovremmo cercare di inserire nella nostra colazione: 

  • Cereali integrali: i fiocchi d’avena sono i più indicati, possiamo mangiarli crudi, cotti o sotto forma di muesli. Se vogliamo mangiare del pane, dobbiamo sceglierne uno di qualità, elaborato con farine integrali di grano, farro, segale, ecc.
  • Bevande vegetali: di avena, di riso, di farro, ecc.
  • Latticini dalla facile digestione: ricotta, kefir, yogurt, formaggio fresco.
  • Frutti secchi non fritti né tostati. Possiamo mangiali crudi, a pezzi o triturati. Forniscono proteine vegetali. 
  • Frutta secca: ricca di zuccheri sani, apporta energia per tutta la giornata. Per esempio fichi, prugne, datteri e uva passa.
  • Frutta fresca e di stagione, possibilmente ecologica.
  • Semi crudi di girasole, sesamo, lino o zucca. Possiamo anche usare il loro olio.
  • Succhi naturali di frutta e vegetali.

Vi consigliamo di leggere: Succhi per ridurre il colesterolo

Colazioni eccellenti

Con queste colazioni non vi mancherà nessun principio nutritivo, per di più sono davvero deliziose:

  • Panino integrale di farro con hummus (crema di ceci) e ricotta.
  • Pane tostato integrale con maionese e avocado.
  • Frullato di frutta e frutti secchi. 
  • Muesli con kefir.
  • Mela con uva passa, yogurt e noci.
  • Bevanda vegetale con cereali integrali e cacao.
  • Fiocchi d’avena cotti con bevanda vegetale, cannella e pera.
  • Ricotta con miele, nocciole e banana.
frutta-a-colazione

Integratori per la colazione

Se ci sentiamo più stanchi del solito, con le difese basse o giù di morale, possiamo prendere alcuni integratori naturali che ci aiuteranno a trasformare la nostra colazione in un superpasto terapeutico:

  • Lievito di birra.
  • Polline.
  • Germe di grano.
  • Lecitina di soia.
  • Maca.
  • Spirulina.
  • Propoli.
Guarda anche