Ricette a base di verdure al vapore

28 maggio 2018
Oggi vi illustreremo alcune ricette a base di verdure al vapore. Sono molto semplici da realizzare e soprattutto deliziose. Prendete nota!

Se volete nutrirvi in maniera sana, senza rinunciare al piacere di mangiare, provate queste ricette a base di verdure al vapore. Sono creative, molto semplici da preparare e soprattutto deliziose!

La verdura, così come la frutta, è fonte di vitamine, minerali, antiossidanti e fibra, tutte sostanze essenziali per il corretto funzionamento del nostro organismo.

Tuttavia, molte persone, soprattutto i bambini, non ne apprezzano il sapore o la consistenza. La chiave sta nel sapere come cucinare e combinare le verdure in modo che acquistino un sapore diverso e appetibile.

In qualsiasi ricetta a base di verdure al vapore, si tratta di scegliere le migliori combinazioni. Di sicuro non saprete resistere alle ricette che vi proponiamo in questo articolo: sono un modo diverso di cucinare e di mangiare la verdura.

Vi invitiamo a leggere anche: Zuppa di verdure e prosciutto: facile e gustosa

Ricette a base di verdure al vapore

1. Spaghetti con besciamella e verdure al vapore

Spaghetti con verdure

La pasta si sposa con tantissimi sughi e condimenti. Se siete fanatici degli spaghetti, provateli con le verdure al vapore. Vi proponiamo una ricetta semplicissima e veloce.

Ingredienti

  • 1 cipolla
  • 1 peperone rosso
  • 4 cucchiaini di sale (20 g)
  • 1 tazza di latte (225 ml)
  • 1/2 bicchiere d’acqua (100 ml)
  • 50 g di asparagi
  • 45 g di burro
  • 1 kg di spaghetti
  • 1 cucchiaio di olio di oliva (5 ml)
  • 4 cucchiai di farina di grano (60 g)
  • 2 cucchiaini di rosmarino in polvere (10 g)

Preparazione

  • Prima di tutto, tagliate a cubetti la cipolla e il peperone. In una vaporiera versate dell’olio di oliva e poi aggiungete le verdure.
  • Aggiungete il sale e il rosmarino. Fate saltare le verdure per qualche minuto, aggiungete un po’ di acqua e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere al vapore fino a che le verdure non si saranno ammorbidite.
  • A parte fate bollire il latte.
  • In una casseruola fate sciogliere il burro a fuoco lento e aggiungete la farina fino a formare una sorta di pasta.
  • Versate il latte caldo, mescolate con una frusta per evitare i grumi e scaldate a fuoco lento.
  • A poco a poco la salsa si addenserà e la vostra besciamella sarà pronta. Aggiustate di sale e mescolate ancora.
  • Trasferite le verdure dalla vaporiera alla casseruola con la besciamella.
  • Quando avrete scolato la pasta, aggiunge le verdure agli spaghetti e serviteli.

Vi consigliamo di leggere anche: Pasta cremosa senza panna o formaggio

2. Quiche di verdure al vapore

Quiche di verdure

Vi proponiamo una ricetta estremamente semplice da realizzare, un modo originale di preparare le verdure al vapore e dare loro un sapore più ricco. Seguite i vari passaggi:

Ingredienti

  • 3 cipolle
  • 5 uova
  • 200 g di patate
  • 5 carote
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 300 g di spinaci
  • 4 cucchiaini di sale (20 g)
  • 1 cucchiaino di prezzemolo (5 g)
  • 1 cucchiaino di origano (5 g)
  • 100 g di formaggio spalmabile
  • 1 cucchiaino di olio di oliva (5 ml)
  • 1/2 peperone verde tagliato a cubetti

Preparazione

  • Pelate le carote e le patate e tagliatele a fettine di mezzo centimetro. Tagliate la cipolla a cubetti.
  • Cuocete le verdure nella vaporiera per 15 minuti. Aggiungete due cucchiaini di sale.
  • Fate bollire dell’acqua in una casseruola con un po’ di sale. Quando giunge ad ebollizione, aggiungete gli spinaci e fate cuocere per 5-8 minuti.
  • Stendete la pasta sfoglia in una tortiera e ungetela con dell’olio di oliva, così il ripieno non si attaccherà.
  • In una ciotola sbattete le uova con il prezzemolo, l’origano e i cubetti di peperone verde.
  • Ora occupatevi del ripieno della torta. Trasferite le verdure nella tortiera, prima le carote, poi le patate, la cipolla e gli spinaci.
  • Versate il composto di uova sopra il ripieno e aggiungete qualche cucchiaiata di formaggio spalmabile.
  • Cuocete in forno a 200° per 30 minuti. Estraete la torta dallo stampo e servitela.
Guarda anche