Zuppa di verdure e prosciutto: facile e gustosa

15 maggio 2018
A seguire vi diciamo come preparare questa deliziosa zuppa e come combinare correttamente gli ingredienti.

Preparare un pasto che non generi troppi inconvenienti e che riesca a soddisfare il palato non deve essere necessariamente una sfida. Un esempio? Questa deliziosa e facile zuppa di verdure e prosciutto crudo.

Sebbene la maggior parte delle preparazioni di zuppe richiedano grande attenzione nella scelta, cottura e aggiunta degli ingredienti, la particolarità di questa zuppa è che tutti i passaggi sono notevolmente semplificati.

D’altro canto, gli elementi nutrizionali che accompagnano questa preparazione soddisfano il bisogno di calorie, proteine ​​e minerali di cui il corpo ha bisogno.

Qual è il segreto di questo piatto? La miscela di diversi tipi di proteine. C’è la carne di maiale (prosciutto) e ci sono spezie e ortaggi quali aglio, cipolla e prezzemolo, che insieme saziano e nutrono.

Questa ricetta contiene per il 60% verdure di diverso tipo, cosa che la rende perfettamente equilibrata.  Va notato che questa zuppa è particolarmente indicata per le persone con carenze quali l’anemia.

D’altra parte, questa zuppa di verdure e prosciutto risulta un’opzione eccellente per chi desidera ricevere un contributo energetico che lo mantenga attivo e non crei in alcun modo una sensazione di pesantezza estrema, come altri tipi di zuppe o brodi.

Ricetta della zuppa di verdure e prosciutto crudo

Zuppa

Questa deliziosa zuppa offre i grassi sani di cui il corpo ha bisogno e regola i livelli di colesterolo cattivo (LDL). Prevede, inoltre, l’ingrediente principale della cucina mediterranea: l’aglio.

Ingredienti

  • 3 uova.
  • 1 cipolla grande (50 g).
  • 7 spicchi d’aglio (25 g).
  • 2 rametti di prezzemolo fresco.
  • Olio extra vergine d’oliva.
  • 3 cucchiai di sale (75 g).
  • 5 pomodori medi (750 g).
  • 1 tazza di mandorle intere (100 g).
  • 2 tazze di prosciutto crudo (200 g).
  • 4 fette di pane integrale (300 g).

Preparazione

Prima di tutto assicuratevi di lavare molto bene le verdure. Quindi, in una pentola scaldate a fuoco lento dell’acqua per una ventina di minuti.

Quando l’acqua sta per bollire, aggiungete le uova. Sarebbe consigliabile lasciarle per 10 minuti. Trascorso questo tempo, mettete da parte le uova in un piatto, iniziate a rimuovere il guscio e poi tagliatele a pezzi.

Volete saperne di più? Leggete: 3 zuppe medicinali contro la ritenzione idrica

Procedete con gli spicchi d’aglio, che dovrete sbucciare e schiacciare. In una casseruola con una spruzzata di olio extravergine d’oliva, mettete le mandorle con l’aglio precedentemente schiacciato. Lasciate soffriggere sia l’aglio che le mandorle, in modo che i sapori si mescolino perfettamente. Dopodiché frullateli. È possibile aggiungere più o meno acqua, a seconda delle proprie preferenze.

Procedete a tagliare i pomodori a forma di croce (ovvero realizzando quattro tagli per ciascun pomodoro). Il taglio a croce si esegue dall’alto verso il basso e poi da sinistra a destra.

In una piccola pentola con acqua bollente, sbollentate i pomodori per circa 2 minuti. Quindi scolateli, assicuratevi di rimuovere bene la buccia e tagliateli a cubetti.

Vi ricordate la casseruola con cui avete soffritto l’aglio e le mandorle? Non lavatela ancora. Dovrete soffriggervi la cipolla (precedentemente tagliata a dadini). Ricordate che gli ingredienti hanno bisogno di tempo per acquisire il sapore desiderato.

Quando la cipolla è dorata, aggiungete i pomodori. Cuocete tutto a fuoco basso per 20 minuti. Adesso aggiungete il prosciutto crudo, previamente tagliato a dadini, con estrema cura. L’idea è sfruttare al massimo la quantità di prosciutto.

Adesso aggiungete anche la miscela di aglio e mandorle, mescolate bene finché non vedete che tutti gli ingredienti si sono ben amalgamati gli uni agli altri. Quindi versate 5 bicchieri d’acqua e le uova sode. Lasciate cuocere per 15 minuti.

Infine, tagliate il pane a pezzetti e soffriggetelo in una padella con olio vegetale. Una volta tostato, potete servire la vostra preparazione e godervi un pasto davvero delizioso e salutare.

Guarda anche