Ricette imperdibili: costine di maiale caramellate

1 agosto 2018
Le ricette che vi proponiamo in questo articolo sono facili da preparare e faranno sì che cucinare non sia più per voi un compito noioso, bensì un piacere! Gustatevi la preparazione di questi piatti insieme ai vostri cari.

Le costine di maiale caramellate sono diventate un piatto molto richiesto, grazie al loro sapore delizioso. Cucinate al forno o alla griglia, parliamo di un piatto solitamente salato ma arricchito dalla dolcezza di diversi ingredienti, che lo rendono speciale.

Il modo migliore per sorprendere la vostra famiglia e i vostri amici – oltre a uscire dalla solita routine-  è preparare questa squisita ricetta. Inoltre, sono l’ideale per trascorrere una domenica o una qualsiasi altra giornata di vacanza.

La costine di maiale caramellate possono essere preparate sotto forma di stufato, al forno o alla griglia, a seconda delle vostre preferenze. Vi raccomandiamo quest’ultima opzione, in quanto darà al vostro piatto uno squisito gusto “affumicato” che piacerà a tutti.

Le costolette sono un taglio di carne, in questo caso di maiale, totalmente diverso dagli altri. Contengono vitamine, calorie, proteine, pochi grammi di grasso e, soprattutto, non contengono carboidrati.

I valori nutrizionali di questa ricetta sono eccellenti,  perché per caramellare come desiderato, possiamo utilizzare vari tipi di frutta, oltre al miele, o alla panela di zucchero di canna. In poche parole, non abbiamo bisogno di utilizzare zuccheri processati o raffinati.

Frutta come la mela, la pera, l’ananas e il limone (che dona un tocco di acidità al piatto) vengono utilizzati per preparare questo tipo di ricette. In questo articolo, imparerete come realizzare il processo di caramellizzazione, perché possiate utilizzarlo nei vostri piatti.

Ricette di costine di maiale caramellate

1.Costine di maiale caramellate all’ananas

Costolette caramellate all'ananas

Ingredienti

  • 1 tazza e mezza di acqua.
  • 3 cucchiaini di sale (15 g).
  • 2 coste di maiale (2 Kg).
  • 1 tazza di ananas a pezzetti (225 g).
  • 5 cucchiai di salsa di soia (75 ml).
  • 2 cucchiaini di zenzero in polvere (10 g).
  • 1 cipolla viola tagliata a pezzettini (100 g).
  • 4 cucchiai di panela di zucchero di canna in polvere (60 g).

Preparazione

  • Prima di tutto, lavate molto bene i pezzi di costolette, separandoli e posizionandoli in una padella.
  • Fatto ciò, aggiungete la cipolla viola, lo zenzero in polvere e 3 cucchiaini di sale.
  • A seguire, una volta condite le costolette, aggiungete la tazza e mezzo di acqua alla padella e fate cuocere a fuoco lento.
  • Mentre l’acqua inizia a bollire, aggiungete la panela. Potete utilizzarne un po’ di più se volete rendere il piatto più dolce.
  • Fatto ciò, rimuovete l’acqua in eccesso per favorire la caramellizzazione della vostra ricetta e aggiungete l’ananas e la salsa di soia.
  • Infine, mescolate costantemente a fuoco lento fino a che le costolette non si siano caramellate e fino a che il composto di caramello non si sia addensato. Servite con un contorno a vostra scelta e il piatto è pronto.

2. Costolette di maiale caramellate alla banana

Costolette caramellate alla banana

Se preferite dare un tocco naturale alla vostra caramellizzazione, vi consigliamo di utilizzare la banana. Questo frutto, abbinato ad altri ingredienti, è l’ideale per dare al vostro piatto quel gusto agrodolce che tanto ci piace. Cucinarlo alla griglia è l’ideale.

Ingredienti

  • Succo di limone (5 ml).
  • 3 costolette di maiale (3 kg).
  • 4 cucchiaini di sale (20 g).
  • 1 spicchio di aglio pestato (15 g).
  • 3 cucchiaini di origano (15 g).
  • 5 cucchiai di olio di oliva (15 g).
  • 3 cucchiai di marmellata di banane (45 ml).

Preparazione

  • La prima cosa da fare è assicurarvi che le costolette non siano grasse e che siano prive di pelle.
  • Fatto ciò, fatele marinare con un succo composto da aglio pestato, origano e olio d’oliva.
  • A seguire, condite le costolette con il sale.
  • Riscaldate la griglia a fuoco medio, posizionandovi le costolette dal lato dell’osso rivolto verso il basso.
  • Quando la carne inizia a dorarsi, giratela affinché si cucini bene anche dall’altro lato.
  • Dopo di ché, togliete le costolette dal fuoco e lasciatele a riposo per 5 minuti.
  • A seguire, mescolate la marmellate di banane con il succo di limone e spalmate il composto ottenuto su entrambi i lati della carne.
  • Rimettetele sul fuoco affinché si caramellizzino e lasciate cuocere per altri 5 minuti.
  • Infine, tagliate le costole a strisce (da qui il loro nome “costolette”). Il piatto è pronto per essere servito.

3. Costine di maiale caramellate al miele

Costolette caramellate al miele

Per quanto sembri difficile da credere, il miele, abbinato ad altri ingredienti, dà un sapore unico e indimenticabile alle costine. Impariamo insieme come caramellare o glassare – senza grandi sforzi – nel modo che stiamo per descrivervi:

Ingredienti

  • Costine di maiale (1 kg).
  • 1 cucchiaio di sale (15 g).
  • 6 cucchiai di miele (90 ml).
  • 1 cucchiaino di pepe (5 g).
  • 1/2 cucchiaino di cannella (3 g)
  • 1/2 cucchiaio di aglio in polvere (7 g).
  • 3 cucchiai di panela in polvere (45 g).

Preparazione

  • Per prima cosa, separate le costine dal costato.
  • In una scodella a parte, preparate una salsa con panela, sale, aglio, pepe e cannella.
  • Fatto ciò, mettete le costine su una teglia da forno e spargete la salsa ottenuta in precedenza sulle stesse.
  • A seguire, coprite bene il tutto con dell’alluminio.
  • Mettete le costine in forno a 180° per 20 o 30 minuti.
  • Fatto ciò, in un’altra scodella o in un recipiente a parte, mescolate il miele alla salsa di soia per ottenere la salsa caramellata.
  • Tirate fuori dal forno le costine dopo 20 o 30 minuti di cottura. Procedete spalmando la salsa di miele e soia sulle costine.
  • Riponetele nuovamente in forno senza alluminio, a una temparatura di 225° per 10 minuti.
  • Girate le costine e spalmate un altro strato di salsa di miele e soia anche dall’altro lato; rimettete nuovamente in forno e lasciate cuocere per altri 10 minuti.
  • Infine, tirate fuori dal forno le costine di maiale e lasciatele raffreddare per 5 minuti prima di servire.
Guarda anche