Ricette ricche di proteine senza pollo

Conoscere altri alimenti diversi dal pollo, ma altrettanto ricchi di proteine, ci aiuterà a prenderci cura della nostra alimentazione senza dover per forza dipendere da questo alimento e senza obbligarci a ricette insipide 

Il corpo ha sempre bisogno di nutrienti che ne favoriscono lo sviluppo e che lo rafforzino. Per questo motivo, è necessario seguire una dieta bilanciata che dia spazio a tutti i gruppi alimentari di cui l’organismo ha bisogno.

Uno degli elementi che non possono mancare sono le proteine; queste aiutano produrre energia, a ridurre i picchi di glucosio e ad aumentare la massa muscolare.

Una delle fonti proteiche più impiegate in cucina è il pollo, ma sappiamo che non a tutti piace. In più, mangiandolo due o tre volte a settimana, il sapore potrebbe stufare.

Anche se il pollo può essere preparato in svariati modi, vi presentiamo alcune semplici ricette ricche di proteine che non prevedono l’aggiunta di questo alimento.

Ricette ricche di proteine

1. Ceci allo yogurt bianco

Ceci

La prima di queste tre ricette ha come protagonisti due ingredienti ad alto contenuto proteico.

I ceci sono tra gli alimenti prediletti per sostituire la carne nella dieta vegetariana. In questo caso, li uniamo allo yogurt bianco, che regala cremosità e una consistenza incredibile al piatto.

Ingredienti

  • Una tazza di ceci cotti (220 g)
  • 1 cucchiaio di semi di cumino (5 g)
  • 2 cucchiai di coriandolo (30 g)
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva (16 g)
  • Sale e pepe (quanto basta)
  • 1 aglio di media grandezza

Ingredienti per la salsa di yogurt

  • 1/2 tazza di yogurt naturale (100 g)
  • 1 cucchiaio di coriandolo tritato (15 g)
  • 1 cucchiaio di salsa di soia (15 ml)
  • Sale e pepe (quanto basta)

Preparazione

  • Mettete a riscaldare in una padella l’olio d’oliva.
  • Aggiungete sale e semi di cumino e saltate il tutto.
  • Aggiungete il pepe un minuto dopo aver aggiunto il cumino.
  • A seguire, aggiungete i ceci, mescolate fino a ottenere un composto ben amalgamato e spegnate la fiamma.
  • Per la salsa, prendete una piccola ciotola e mescolate i quattro ingredienti.
  • Servite i ceci e decorate con la salsa di yogurt.

Potete accompagnare questa ricetta con delle fette di pane tostato o con nachos. Fate solo attenzione a non eccedere nelle porzioni per non aggiungere troppe calorie. Un’alternativa è accompagnare questo piatto con una buona porzione di verdure.

2. Insalata di tonno fresco e verdure

Insalata di uova e verdure

La seconda ricetta è ideale per assaporare una buona fetta di tonno fresco. In generale, siamo abituati a consumare il tonno in scatola, ma questa volta vi proponiamo una soluzione più naturale.

Oltre a essere un pesce economico, il tonno ha un sapore inconfondibile che darà un tocco in più al vostro classico piatto di verdure.

Ingredienti

  • 1 fetta di tonno fresco
  • 5 gambi di broccoli
  • 5 gambi di cavolfiore
  • 1/4 di melanzana di medie dimensioni
  • 1 carotta a fettine
  • 1 zucchina a fettine
  • 1/4 di cipolla viola
  • 1 aglio piccolo triturato
  • 3 cucchiai di olio di oliva (48 g)
  • 1 cucchiaio di salsa di soia (15 ml)
  • Sale e pepe (quanto basta)

Preparazione

  • In una padella, cucinate la fetta di tonno con un cucchiaio di olio di oliva e mettetela da parte.
  • In un’altra padella, riscaldate i due cucchiai di olio rimanenti e saltate le verdure fino a cottura.
  • Tagliate la fetta di tonno a pezzetti e aggiungetelo alle verdure in padella.
  • Lasciate che le verdure si cuociano del tutto e servite.

Questo piatto saltato in padella è perfetto per una cena leggera. Vi raccomandiamo di prestare attenzione alla quantità di sale che andrete ad aggiungere, in quanto il tonno ha come caratteristica quella di intensificarne il sapore.

3. Patate con polvere di gambero

Insalata di patate

Un’altra delle ricette ricche di proteine (non a base di pollo) facili da preparare e originali sono le patate. Noi le abbiamo già provate e vi assucuriamo che piaceranno anche ai vostri figli!

Il gambero in polvere può essere acquistato in qualsiasi supermercato o, in alternativa, potete utilizzare gamberi o gamberoni essiccati (se li avete in casa), e macinarli fino a polverizzarli.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di polvere di gambero essiccato (30 g)
  • 4 patate di media grandezza (cotte e condite con sale)
  • 1/4 di cipolla media (a dadini)
  • Olio
  • 1 rametto di coriandolo (triturato)
  • Sale e pepe (quanto basta)

Preparazione

  • Schiaccia le patate cotte fino a ottenere un purè.
  • Aggiungete la cipolla, il coriandolo, il sale, il pepe, la polvere di gambero e mescolate bene con tutti gli ingredienti.
  • Con l’aiuto di un cucchiaio, prendete piccole quantità di purè e fatene delle palline da circa 5 centimetri di diametro.
  • In una padella, spargete un po’ di olio e lasciatelo riscaldare. Poi, aggiungete le patate.
  • Lasciatele cuocere del tutto finché non raggiungono la doratura desiderata.

Potete servire le patate con un’insalata verde. Essendo veloci da preparare, sono l’ideale per le giornate in cui siete particolarmente impegnati e in estate quando avrete voglia di un piatto fresco. Possono essere servite come piatto caldo o freddo, per cui sono ottime da mangiare durante la pausa pranzo al lavoro.

Potete servire queste patate con dei condimenti, ma ricordate di scegliere quelli a base di yogurt bianco e di evitare i prodotti commerciali.

Vi sono piaciute queste ricette ricche di proteine, facili da preparare, originali e senza pollo? Avete provato altri piatti simili? Come potete vedere, mangiare sano e aggiungere proteine non vuol dire mangiare sempre pollo.

Categorie: Ricette Tags:
Guarda anche