Rimedi contro i funghi a base di ingredienti naturali

13 Febbraio 2021
Molti degli ingredienti che compongono i rimedi naturali esercitano un effetto lieve che è stato esagerato per promuovere il loro impiego in diversi trattamenti.

Secondo la sapienza popolare, esistono numerosi rimedi contro i funghi (preparati a base di ingredienti naturali) che possono aiutarci nel processo di cura. Ne conoscete qualcuno? Avete mai pensato di utilizzarli? Sapete come impiegarli in maniera sicura? In questo caso, proseguite la lettura di questo articolo.

I funghi sulle unghie dei piedi sono un problema che richiede un trattamento medico, per evitare che progrediscano e portino alla perdita delle unghie colpite. Sotto molti aspetti, causano un notevole deterioramento. Tuttavia, nei casi più frequenti si limitano a provocare desquamazione, decolorazione e cattivo odore.

Rimedi naturali per combattere i funghi delle unghie

Come abbiamo detto in precedenza, secondo alcune credenze popolari esistono diversi rimedi naturali che possono contribuire a curarci dai funghi delle unghie dei piedi (onicomicosi). Non sono un sostituto del trattamento prescritto dal medico, ma, in alcuni casi, possono rappresentarne un complemento.

Per questa ragione, di solito si consiglia di utilizzarli solamente dopo aver consultato un medico, per evitare che possano interferire con il trattamento prescritto da quest’ultimo. Inoltre, si raccomanda di evitare di utilizzare diversi rimedi contemporaneamente, perché si tratta di un comportamento che potrebbe risultare controproducente e aggravare il problema, invece di contribuire al suo miglioramento.

Potrebbe interessarvi leggere anche: La micosi alle unghie può causare dolore?

1. Rimedio al rosmarino, limone e aglio

Rimedio contro i funghi al rosmarino, limone e aglio.

Per trattare i funghi delle unghie dei piedi si consiglia di preparare un miscuglio a base di rosmarino, limone e aglio. Il motivo risiede nel fatto che a questi tre ingredienti sono attribuite proprietà antimicotiche, antibatteriche e antisettiche.

Ingredienti

  • 1 limone.
  • 5 spicchi d’aglio.
  • 2 tazze d’acqua (500 ml).
  • ½ tazza di foglie di rosmarino (50 g).

Preparazione

  • Scaldate in una pentola le due tazze d’acqua.
  • Tagliate il limone e collocatelo nell’acqua bollente insieme all’aglio e alle foglie di rosmarino.
  • Fate bollire per 10 minuti.
  • Lasciate riposare il miscuglio e poi lasciatelo raffreddare.
  • Questo preparato deve essere conservato in frigorifero e deve essere utilizzato ogni giorno sulla zona interessata.

Leggete anche: Benefici e usi del rosmarino per la salute

2. Yogurt e limone

Altre credenze popolari suggeriscono che un miscuglio di yogurt naturale (senza zucchero) e succo di limone possa contribuire al trattamento dei funghi delle unghie dei piedi. La ragione deriva dal fatto che si ritiene che questi due alimenti siano dotati di un efficace effetto fungicida.

Ingredienti

  • ½ vasetto di yogurt (100 g).
  • 5 gocce di succo di limone.

Preparazione

  • Mescolate lo yogurt con le gocce di limone.
  • Spalmate il preparato direttamente sulle zone interessate.
  • Lasciatelo agire per almeno un’ora e poi sciacquate con acqua abbondante.
  • Asciugate l’area per evitare la propagazione dei funghi.

Nota: c’è chi utilizza l’olio di limone invece del succo di questo frutto, per preparare questo rimedio contro i funghi delle unghie dei piedi.

3. Aceto di mele

Aceto di mele.

Esistono molti tipi di aceto, ma si ritiene che quello di mele possa risultare particolarmente utile nel trattamento dei funghi delle unghie dei piedi. Secondo alcune credenze popolari, la sua applicazione influisce sul pH della pelle, rendendola inabitabile per i funghi.

Ingredienti

  • 4 tazze d’acqua (1 litro).
  • 2 tazze di aceto di mele (500 ml).

Preparazione

  • Versate l’aceto nel litro di acqua e mescolate bene.
  • Immergete i piedi in questo liquido per 20 minuti al giorno.

4. Olio di albero del tè

Si dice che l’olio di albero del tè contenga monoterpeni dalle proprietà antimicotiche e antibatteriche. Per questa ragione, in ambito popolare si consiglia di utilizzarlo nel modo seguente per trattare i funghi delle unghie dei piedi.

Ingredienti

  • 1/4 di bicchiere di tè (50 ml).
  • 1/4 di bicchiere di olio di oliva (50 ml).
  • 3 cucchiai di gel di aloe vera (45 ml).
  • 3 cucchiai di olio di albero del tè (45 ml).

Preparazione

  • Mescolate tutti gli ingredienti in un recipiente.
  • Ungete con il preparato le zone interessate tre volte al giorno, fino alla guarigione.

Che cosa è bene fare? Quali altre possibilità di trattamento sono disponibili?

Di fronte a un’infezione micotica alle unghie dei piedi o a qualunque altro problema di salute, l’atteggiamento più ragionevole da adottare è quello di rivolgersi al medico e seguire i suoi consigli. Non c’è alcun bisogno di affliggersi, se il trattamento che prescrive è di tipo farmacologico, perché quest’ultimo non solo sarà sicuro (se utilizzato nel modo corretto), ma, inoltre, il suo obiettivo sarà ben lontano dal danneggiare la salute.

In questo senso, è bene ricordare che molti dei farmaci esistenti sono il prodotto (raffinato e migliorato) delle proprietà di cui è dotato un determinato composto o sostanza naturale.

D’altra parte, è importante ricordare che consultare il medico prima di ricorrere a rimedi casalinghi è un atteggiamento decisamente positivo, dal momento che in questo modo il professionista sarà in grado di suggerirci se ce n’è qualcuno che bisogna evitare o utilizzare in modo particolare, per fare in modo che risulti efficace.

Infine, è bene tenere conto del fatto che, in alcuni casi, il medico potrebbe autorizzare l’uso di alcuni rimedi contro i funghi, come rimedio coadiuvante.

 

  • Bayan, Leyla et al. “Garlic: a review of potential therapeutic effects.” Avicenna journal of phytomedicine vol. 4,1 (2014): 1-14.
  • Hammer, Katherine A et al. “Effects of Melaleuca alternifolia (tea tree) essential oil and the major monoterpene component terpinen-4-ol on the development of single- and multistep antibiotic resistance and antimicrobial susceptibility.” Antimicrobial agents and chemotherapy vol. 56,2 (2012): 909-15. doi:10.1128/AAC.05741-11
  • Sharifi-Rad, Javad et al. “Biological Activities of Essential Oils: From Plant Chemoecology to Traditional Healing Systems.” Molecules (Basel, Switzerland)vol. 22,1 70. 1 Jan. 2017, doi:10.3390/molecules22010070