Curarsi con il bicarbonato di sodio: 7 impieghi naturali

4 Marzo 2019
Il bicarbonato di sodio è un ingrediente versatile ed economico, ma ricordate di non eccedere nell'uso per non correre il rischio di alcalinizzare troppo il corpo.

Fin dall’antichità l’uomo ha sfruttato il bicarbonato di sodio per gli usi più diversi. Gli antichi egizi, ad esempio, lo usavano nel procedimento dell’imbalsamazione, ma anche per produrre il sapone. Gli indiani d’America lo utilizzavano per far lievitare il pane. Da sempre, inoltre, sono tenute in alta considerazione le sue proprietà curative. Curarsi con il bicarbonato di sodio è un’abitudine che si è mantenuta fino ai nostri giorni.

In realtà la maggior parte di noi lo tiene in dispensa per utilizzarlo in cucina o per le pulizie. Non tutti sanno, invece, che è possibile preparare diversi rimedi naturali a partire da questo ingrediente.

Quindi, oggi vogliamo condividere con voi 7 modi per curarsi con il bicarbonato di sodio. Siete curiosi? Continuate a leggere per saperne di più!

Curarsi con il bicarbonato di sodio: 7 rimedi naturali

1. In caso di congestione nasale

ragazza raffreddata usa spray nasale

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antibatteriche, il bicarbonato di sodio è un ottimo rimedio per liberare le cavità nasali e ridurre l’infiammazione. In caso di raffreddore questo rimedio vi aiuterà a respirare meglio!

Ingredienti

  • ¼ di cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaio di acqua

Cosa dovete fare?

  • Mescolate il bicarbonato di sodio con l’acqua e utilizzate un contagocce per versarne qualche goccia nelle cavità nasali.
  • Ripetete il trattamento due volte al giorno.

Leggete anche: Vi sanguina spesso il naso? Scoprite perché

2. Contro le punture di insetti

Prima di uscire di casa e fare attività all’aria aperta, portate con voi un po’ di bicarbonato di sodio. Vi sarà utile in caso di punture di insetti.

Ha, infatti, un’azione calmante naturale che riduce il prurito e il dolore causato da zanzare, api e formiche.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 4 cucchiai di acqua

Cosa dovete fare?

  • Mescolate il bicarbonato di sodio con l’acqua fino a ottenere un impasto compatto.
  • In caso di necessità, applicatelo sulla zona interessata con un leggero massaggio.
  • Lasciate agire e ripetete l’applicazione se necessario.

3. Per calmare i sintomi dell’indigestione

donna con mal di stomaco

Le proprietà digestive del bicarbonato di sodio sono conosciute da tutti, soprattutto quando si tratta di alleviare i sintomi dell’indigestione e dell’ulcera.

Rientra tra i prodotti naturali con proprietà alcaline e consumato in piccole dosi è ottimo per controllare l’acidità.

 Ingredienti

  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 bicchiere di acqua

Cosa dovete fare?

  • Sciogliete un cucchiaino di bicarbonato in un bicchiere d’acqua e bevete immediatamente.
  • Ripetete il trattamento al massimo due volte al giorno, infatti una dose eccessiva potrebbe essere nociva.

4. Curarsi con il bicarbonato: in caso di scottature

Applicato sulle bruciature o scottature aiuta a lenire il dolore e inoltre a prevenire la comparsa delle vesciche.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • ½ bicchiere di acqua fredda
  • 1 panno morbido

Cosa dovete fare?

  • Diluite il bicarbonato di sodio nel bicchiere di acqua fredda e immergetevi il panno.
  • Sfregatelo quindi dolcemente sulla zona interessata con un leggero massaggio. Ripetete il trattamento fino a tre volte al giorno.

5. Per combattere il mal di gola

Gola infiammata

Le proprietà antibatteriche del bicarbonato aiutano a ridurre la presenza di batteri e virus responsabili delle infezioni alla gola. Il suo effetto viene potenziato se lo mescoliamo all’aceto di mele.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
  • ½ bicchiere di acqua tiepida

Cosa dovete fare?

  • Diluite il bicarbonato di sodio e l’aceto di mele in un bicchiere di acqua tiepida.
  • Assumetelo al massimo due volte al giorno.

6. Contro le infezioni urinarie

Le infezioni del tratto urinario possono essere un segnale di squilibrio nel pH naturale del corpo. Per regolare quest’ultimo e tenere sotto controllo la proliferazione di virus e batteri, si può approfittare delle proprietà alcaline del bicarbonato.

Ingredienti

  • ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • ½ bicchiere di acqua

Cosa dovete fare?

Mescolate il bicarbonato di sodio nel mezzo bicchiere d’acqua. Bevetelo due volte al giorno, per tre giorni consecutivi.

Vi consigliamo di leggere anche: 6 bevande naturali per trattare le infezioni urinarie

7. Per neutralizzare il cattivo odore corporeo

Donna si annusa le ascelle

Per evitare gli effetti negativi dei parabeni e dell’alluminio contenuti in molte marche di deodoranti e prodotti anti-traspiranti, si può optare per il bicarbonato di sodio come alternativa naturale.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiai di acqua

Cosa dovete fare?

  • Preparate un impasto denso con i due ingredienti e sfregatelo sulle ascelle o le altre zone del corpo che emanano cattivo odore.
  • Potete farlo durante la doccia, in modo che sia più semplice l’utilizzo.

Visto quanto è utile? E questi sono solo alcuni modi per curarsi con il bicarbonato di sodio. È un ingrediente versatile ed economico, ma ricordate di non eccedere nell’uso per non correre il rischio di alcalinizzare troppo il corpo.