6 bevande naturali per trattare le infezioni urinarie

· 22 marzo 2016
Per alleviare le infezioni urinarie, è fondamentale stimolare la produzione di urina, in modo da espellere i batteri. Il succo di melograno apporta antiossidanti e vitamina C che aiutano a proteggersi

Le donne soffrono spesso di infezioni urinarie. I medici sostengono che, in qualsiasi fase della vita è possibile soffrire di questo problema comune.

La presenza di microorganismi nel tratto urinario è la causa di questa infiammazione che si localizza nella vescica o nell’uretra. Il quadro più grave e doloroso attacca il tratto urinario superiore, nella zona dei reni.

In qualsiasi caso, rivolgetevi sempre al vostro medico, per ottenere il miglior trattamento. Tenete conto che ogni infezione urinaria può essere dovuta ad un determinato tipo di batterio, per cui saranno necessari differenti tipi di antibiotici.

Quando il vostro medico vi avrà prescritto dei farmaci, non dubitate nell’integrare ogni giorno il trattamento con questa bevanda naturale, che vi aiuterà a combattere le infezioni urinarie più velocemente.  

Prendete nota?

1. Succo di mirtilli

La bevanda naturale più potente ed indicata per combattere non sole le infezioni urinarie, ma anche per prendersi cura della salute del tratto urinario, inclusi i reni, è il succo di mirtilli.

La varietà migliore è quella dei mirtilli rossi. Lo troverete nei negozi di prodotti naturali, e vi aiuterà in tutti i seguenti aspetti:

  • È ricco di antiossidanti ed enzimi che proteggono le pareti della vescica dagli attacchi batterici.
  • Combatte il batterio Helicobacter pylori.
  • Evita la formazione di calcoli renali.

Leggete anche: Rimedi naturali per combattere il batterio Helicobacter Pylori

2. Succo di melograno

succo melograno

Nel nostro spazio vi parliamo spesso dei benefici del succo di melograno per la salute cardiaca. In questo caso, vi farà piacere sapere che è un meraviglioso alleato per favorire la guarigione dalle infezioni urinarie. 

  • Il succo di melograno è ricco di antiossidanti e vitamina C, che lottano contro la presenza di agenti tossici e nocivi nel tratto urinario.
  • Se vi abituate a berne un bicchiere al giorno (200 ml), il succo di melograno può proteggervi dalle infezioni urinarie.

3. Infuso di coda cavallina

L’infuso di coda cavallina è reperibile in qualsiasi erboristeria o negozio di prodotti naturali. È efficace per trattare e prevenire molte malattie, grazie soprattutto ai suoi alti livelli di vitamine e minerali.

  • La coda cavallina è una pianta diuretica che tratta le infezioni e che aiuta a far cicatrizzare il tessuto infiammato.
  • Favorisce la salute renale ed evita la formazione di calcoli renali.  
  • La coda cavallina è una pianta depurativa che aiuta ad eliminare le tossine dal corpo.

Scoprite anche: Cosa dice il colore dell’urina sulla salute?

4. Tè al prezzemolo

prezzemolo

Sappiamo che il prezzemolo ha un sapore forte e non particolarmente piacevole. Tuttavia, questa pianta medicinale che siamo soliti utilizzare come condimento per i nostri cibi è un ottimo rimedio per trattare le infezioni urinarie.

  • È un buon antibiotico naturale, riduce le infezioni e le infiammazioni.
  • Ha un’azione diuretica e depurativa. 
  • Il tè al prezzemolo è ricco di vitamina C, aumenta le nostre difese e combatte i batteri presenti nel nostro organismo.

Prendete nota di come prepararlo:

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di prezzemolo (10 gr)
  • 1 litro d’acqua
  • Il succo di un limone
  • 1 cucchiaio di miele (25 gr)

Preparazione

  • Portate ad ebollizione un bicchiere d’acqua e aggiungetevi il prezzemolo. Lasciate cuocere per 20 minuti e riposare per lo stesso tempo.
  • Addolcite con miele, aggiungete il succo di limone, e bevete a piccoli sorsi, durante la giornata. Il tè di prezzemolo dev’essere assunto a temperatura ambiente.   

5. Acqua di cocco

L’uso di acqua di cocco è particolarmente indicato per trattare problemi relazionati alla salute urinaria. Si tratta di un eccellente diuretico naturale, che incrementa la produzione di urina.   

Molti pazienti sono soliti unire diuretici naturali, come l’acqua di cocco, al trattamento a base di antibiotici. In questo modo, eliminerete i batteri dal tratto urinario e allevierete l’infiammazione dell’uretra e delle pareti della vescica.

Leggete anche: Difficoltà nel controllare la vescica?

6. Tè all’aglio

tè all'aglio

Il tè all’aglio possiede proprietà antibatteriche che ci sono di grande aiuto. Ci apportano vitamine A, C e B, che servono a rinforzare il nostro sistema immunitario, per combattere i batteri che si localizzano nel tratto urinario.

Prendete nota di come preparare il tè all’aglio:

Ingredienti

  • Uno spicchio d’aglio
  • Un bicchiere d’acqua (200 ml)
  • 1 cucchiaino di succo di limone (10 ml).
  • Un cucchiaio di miele (25 g).

Preparazione

  • Fate scaldare l’acqua. Nel frattempo, pelate l’aglio e tagliatelo a pezzettini, per fare in modo che i suoi oli essenziali si disperdano dell’acqua.
  • Fate bollire questa infusione per 15 minuti e fate riposare per altri 10. Colate il composto, in modo da separare il tè dall’aglio.
  • Aggiungete il limone e addolcite con il miele. Entrambi sono due prodotti naturali davvero efficaci per combattere le infezioni urinarie.  

Potete assumere il tè due volte al giorno.

Guarda anche