Rimedi casalinghi per la pelle del viso secca

18 aprile 2014
Ricordate di scegliere solo uno dei trattamenti che vi proponiamo poiché, se li combinate, potreste ottenere l'effetto contrario e irritare la vostra pelle.

Quando si ha spesso la pelle del viso secca, si sente il volto tirare, prudere e si squama. Ci sono diversi rimedi naturali che possono risolvere questo problema, senza dover ricorrere a costosi trattamenti né a prodotti chimici che possono danneggiare la pelle.

A seguire elenchiamo una grande varietà di prodotti che aiutano a mantenere la pelle ben idratata, evitando che questa diventi secca e garantendo un aspetto morbido e fresco.

Olio d’oliva e uovo

La combinazione dell’olio d’oliva con il tuorlo dell’uovo risulta ottimo per trattare la secchezza della pelle. L’olio d’oliva contiene vitamina E e K, oltre a una grande quantità di antiossidanti; il tuorlo dell’uovo, invece, contiene vitamina A, la quale aiuta a conferire morbidezza alla pelle.

Per realizzare questo trattamento, bisogna mescolare due cucchiai di olio d’oliva con due di tuorlo e mezzo cucchiaio di succo di limone o acqua di rose. Con l’aiuto di un batuffolo di cotone, applicate questa miscela su tutto il viso e sul collo; lasciate agire per venti minuti e dopo rimuovetela con acqua tiepida. Noterete la differenza nello stesso istante in cui rimuoverete la maschera.

Succo di limone e zucchero

L’unione di questi due prodotti è ideale per eliminare le cellule morte della pelle. Con un po’ di succo di limone e uno o due cucchiai di zucchero, è possibile effettuare un’esfoliazione della pelle praticando un delicato massaggio circolare. Fatelo per dieci o quindici minuti e poi sciacquate con abbondante acqua tiepida.

In questo modo la pelle rimarrà molto morbida. Il limone è un ottimo astringente e contiene vitamina C; questo aiuta a schiarire la pelle e contribuisce ad aumentare lo sviluppo cellulare, fondamentale affinché la pelle sia morbida.

Olio di mandorle

L’olio di mandorle è emolliente, ricco di vitamina E ed è un lubrificante ideale per la pelle secca; la caratteristica migliore di questo olio è che non è grasso e la pelle lo assorbe con facilità, quindi mantiene la pelle ben idratata evitando che diventi secca. Il modo più corretto di utilizzarlo è quello di realizzare un delicato massaggio sulla pelle del viso per almeno dieci minuti, dopo si lascia agire per altri dieci e si sciacqua con acqua tiepida.

Olio di ricino

L’olio di ricino crea sulla nostra pelle una barriera protettiva contro il sapone, l’acqua calda e l’aria secca dell’inverno che possono danneggiare molto la pelle. Si tratta di un potente astringente naturale che aiuta a rimuovere le impurità della pelle, oltre ad essere un ottimo idratante.

Bisogna effettuare un veloce massaggio sulle zone più secche della pelle e si rimuove, come gli altri prodotti, con acqua tiepida e delicatamente.

Olio di cocco

Con l’aiuto dell’olio di cocco si eliminano con facilità le squame che si producono quando la pelle è molto secca e lascia quest’ultima molto più morbida, liscia e con un aspetto più fresco. Bisogna applicarlo prima di andare a dormire per poi risciacquarlo al mattino; usando questo prodotto tutte le notti, è possibile notare grandi risultati in poco tempo e si ottiene una pelle molto morbida. 

maschera

Se sarete costanti nell’uso di uno di questi trattamenti, la vostra pelle sarà presto molto più idratata. Dovete decidere quale rimedio casalingo sia il più efficace per voi, non li provate tutti nello stesso momento perché potrebbero irritare la pelle.

Guarda anche