7 rimedi contro il lupus

24 gennaio 2017
Questi rimedi possono essere di grande aiuto per quanto riguarda il trattamento medico del lupus, ma è necessario consultare prima il medico e non prendere decisioni affrettate

Il lupus è una malattia autoimmune di cui si sa ben poco, ma che causa gravi alterazioni a livello cellulare, poiché attacca le cellule sane del corpo.  Le persone affette da questa malattia sono circa 5 milioni.

Il lupus attacca qualsiasi organo o sistema del corpo, dalle articolazioni ai muscoli, dalla pelle ai reni e i polmoni.

Una delle principali caratteristiche di questa malattia è la sua eterogeneità. In altre parole, è molto raro trovare due pazienti con gli stessi problemi o sintomi.

Il lupus produce anticorpi che stimolano in eccesso i linfociti B. Oltre a seguire il trattamento indicato dal vostro medico, potete provare i seguenti rimedi naturali:

1. Massaggi

massaggio

I massaggi rappresentano uno dei rimedi più antichi, popolari e naturali per trattare questa malattia. Sono utili perché aiutano a:

  • Disintossicare il corpo
  • Ridurre i livelli di stress
  • Migliorare l’efficienza metabolica
  • Ridurre l’infiammazione

I massaggi sono una buona soluzione per trattare a lungo termine il lupus. Basta farsi fare un massaggio a settimana da uno specialista.

Anche se questo rimedio può risultare un po’ costoso, i benefici sono visibili già dal primo giorno. Assicuratevi di informare il massaggiatore o la massaggiatrice che la finalità dei massaggi è quella di alleviare i sintomi del lupus.

Leggete anche: Incredibili effetti del massaggio facciale del cucchiaio

2. Olio di oliva

L’olio di oliva contiene grandi quantità di Omega 9. Questi acidi grassi essenziali sono ideali per controllare o combattere l’infiammazione, uno dei sintomi tipici del lupus.

L’olio di oliva apporta anche una buona dose di fitonutrienti, i quali aiutano a proteggere il corpo dagli effetti delle malattie croniche.

L’unica cosa che dovete fare, quindi, è aggiungere l’olio di oliva alla vostra dieta quotidiana.

  • Potete usarlo come condimento per le insalate oppure come olio di cottura al posto dell’olio di colza o simili.
  • Oltre ad includere l’olio di oliva nell’alimentazione, una dieta povera di zuccheri previene i focolai di lupus.

3. Aceto di mele

aceto-di-mele

Uno degli effetti secondari del lupus è una riduzione del contenuto di acido cloridrico nell’organismo.

Si può rimediare a questa alterazione con l’aceto di mele, perché questo prodotto stimola la produzione di acido cloridrico nel corpo.

Mantenere questo equilibrio è importante. D’altra parte, sono fondamentali anche le proprietà disintossicanti di questa varietà di aceto.

Per includere l’aceto di mele nella vostra dieta, avete diverse opzioni. La prima è usarlo come condimento nelle insalate o per conservare sottaceto alcuni alimenti.

Un’altra buona soluzione è bere tutti i giorni un bicchiere di acqua con aceto.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di aceto (10 ml)
  • 1 bicchiere di acqua (200 ml)

Mescolate i due ingredienti e bevete ogni mattina.

4. Basilico

I rimedi a base di erbe o piante medicinali sono i migliori, soprattutto in presenza di malattie croniche. Nel caso del lupus, il basilico è un’alternativa che andrebbe presa in considerazione.

Dato che il basilico ha proprietà antinfiammatorie e apporta antiossidanti naturali, aiuta il corpo ad adattarsi allo stress e alle alterazioni enzimatiche.

Usate basilico viola per dare più sapore ai vostri piatti e godere di tutte le sue proprietà.

5. Probiotici

Prendersi cura della propria salute gastrica è fondamentale per contrastare il lupus.

La carenza di nutrienti è comune nei pazienti affetti da questa malattia, quindi è fondamentale garantire all’organismo un corretto assorbimento delle sostanze necessarie.

La formazione di una base batterica sana nell’intestino, con probiotici, aiuta a prevenire l’infiammazione. In questo modo le citochine (le proteine che regolano la funzione delle cellule) si propagano in tutto il corpo.

6. Olio di cocco

L’olio di cocco aiuta a potenziare l’equilibrio del sistema immunitario, migliora la digestione, controlla i livelli di colesterolo e riduce la frequenza degli attacchi di lupus.

Il nostro consiglio è di aggiungerlo alla dieta, alternandolo con l’olio di oliva.

Sappiamo bene che il sapore dell’olio di oliva è molto più familiare per i nostri palati, ma vi basterà qualche giorno per abituarvi a questo nuovo olio.

7. Zenzero

zenzero

Lo zenzero di solito è indicato per chi soffre di artrite o di dolore alle articolazioni. Le qualità che lo rendono una buona alternativa per questi disturbi sono adatte anche per i pazienti affetti da lupus.

Uno dei primi e più frequenti sintomi di questa malattia è il gonfiore o l’infiammazione, insieme al dolore alle articolazioni.

Trovare un po’ di sollievo può essere il primo passo per ritrovare una normale qualità di vita.

Vi invitiamo a leggere anche: Infuso di zenzero e aloe vera: una bevanda naturale molto potente

Prendete precauzioni in caso di lupus

Il lupus è una malattia estremamente pericolosa, dunque richiede particolari cure e attenzioni. Se avete già ricevuto una diagnosi, è importante che seguiate tutte le raccomandazioni del medico.

Questi rimedi naturali, inoltre, vi aiuteranno a completare il trattamento e a diminuire il fastidio causato dalla malattia.

Guarda anche