Rimedi fatti in casa per schiarire la pelle

8 ottobre 2014
Se non avete tempo per realizzare trattamenti per il viso, approfittatene mentre dormite per farli agire e rimuoveteli la mattina seguente.

Avere una pelle dalla tonalità spenta e senza vita può essere davvero un incubo, a prescindere dall’età o dal periodo dell’anno. Se siete alla ricerca di consigli di bellezza per riuscire a schiarire la vostra pelle, non esitate e leggete questo articolo, in cui vi indicheremo alcuni rimedi naturali per rendere la pelle più chiara e luminosa.

Pelle bella tutto l’anno

Non c’è dubbio, le donne desiderano avere una bella pelle 365 giorni all’anno: una pelle di porcellana, uniforme, senza macchie, rughe né brufoletti, libera da imperfezioni e dai segni dell’età, dell’esposizione al sole, ecc. Per riuscirci potete sfruttare i benefici di madre natura e creare il vostro personale kit di “pronto soccorso cosmetico”, per eliminare le macchie scure della vostra pelle e in particolare quelle del viso.

Le macchie della pelle possono essere causate da diversi fattori, ma è soprattutto l’esposizione ai raggi ultravioletti in modo inadeguato o la mancanza di idratazione dopo essere stati al sole a causarle. Possono anche essere dovute a cambiamenti ormonali, durante la gravidanza o il ciclo mestruale ad esempio, oppure ai segni del tempo.

come eliminare le macchie della pelle

Ricette naturali per schiarire la pelle

  • Succo di limone: è un prodotto naturale e molto efficace, conosciuto per le sue proprietà nello schiarire la pelle e per il suo grande contenuto di vitamina C. Questa vitamina è fondamentale per la regolazione della produzione di melanina, la sostanza incaricata di dare colore alla pelle. Visto che il limone contiene acido citrico, inoltre, aiuta la rinnovazione cellulare. Dovete passare direttamente una fettina di questo super-agrume sul viso o sulla zona di pelle che desiderate schiarire. Potete anche immergere un po’ di cotone nel suo succo e applicare sulla pelle. Tenete ben presente, però, che dopo il trattamento non potrete uscire all’aria aperta né esporvi al sole: sfruttate quindi un giorno del weekend o un festivo per farlo. Se ve ne dimenticate, la vostra pelle si macchierà ancora di più.
  • Cipolla: nello specifico il suo succo, che contiene zolfo e vitamina C. Senza dubbio si tratta di un ingrediente eccellente per poter avere una pelle sana tutto l’anno. Dovete impiegarla esternamente se desiderate diminuire le rughe, le macchie o i segni dell’acne. Ideale, inoltre, per stimolare i follicoli piliferi dei capelli, disinfettare le ferite ed eliminare la forfora. Frullate una cipolla rossa e imbevete del cotone nel suo succo, per poi applicarlo sulle macchie. Lasciate agire per 10 minuti e lavate con acqua fredda. Tenete in considerazione che se la zona è irritata potreste sentire un po’ di bruciore. Se questo si fa insopportabile, sciacquate immediatamente.

cipolla

  • Aceto: l’aceto di mele è uno dei nostri immancabili alleati nell’elenco dei rimedi naturali, sia per la salute che per la bellezza. Questo è dovuto al suo pH acido, eccellente per riuscire a chiudere i pori e ottenere allo stesso tempo una pelle più liscia e luminosa. Dovete semplicemente bagnare un po’ di cotone nell’aceto di mele e applicarlo sulle macchie, lasciando agire per 20 minuti. Poi sciacquate con dell’acqua ben fredda.
  • Latte: di sicuro avrete sentito dire che Cleopatra, la regina dell’Antico Egitto, utilizzava come principale ingrediente di bellezza del latte acido fermentato. I bagni nell’acido lattico servono per spazzare via le cellule morte della pelle, lasciandola più morbida e pulita. Questo prodotto, inoltre, ha delle eccellenti proprietà sbiancanti, che aiutano a ottenere un tono uniforme, restituiscono la luminosità e, se lo impiegate costantemente, fanno svanire le piccole macchie. Potete realizzare un peeling facciale di questo tipo bagnando un po’ di cotone nel latte tiepido. Lasciate agire tutta la notte e sciacquate la mattina.

latte

  • Yogurt: le sue proprietà sono simili a quelle del latte, visto che è uno dei suoi derivati. Serve per disinfettare, ammorbidire i pori, aiutare la cicatrizzazione e la rigenerazione del derma, mantenere la pelle umettata, ecc. I fermenti lattici servono per prevenire le infezioni cutanee visto che formano una barriera battericida. Per applicare lo yogurt con il fine di schiarire la pelle, utilizzatelo come una maschera. Lavate bene il viso con acqua e sapone neutro; poi spalmate una quantità generosa di yogurt utilizzando le dita o un pennello. Lasciate agire per 20 minuti e ritirate con acqua tiepida.
  • Cetriolo: una delle immagini più tipiche dei trattamenti di bellezza è quella delle rondelle di cetriolo sugli occhi, perché visto che contiene molta acqua è ottimo per rilassare le palpebre. Il cetriolo, inoltre, contiene molta vitamina E e oli essenziali. Questo lo rende un eccellente alleato per schiarire la pelle e lasciarla davvero splendida. Conferisce morbidezza, toglie le macchie e persino le rughe. Dovete sbucciare un cetriolo, togliere i semini e frullarlo fino a formare un impasto. Poi applicatelo sulla pelle per 20 minuti e sciacquate. I risultati saranno quasi immediati.

cetriolo

  • Aloe vera: un altro degli ingredienti che non possono mancare in un trattamento di bellezza è l’aloe vera. Dopo il latte, questo era uno dei prodotti preferiti da Nefertiti e Cleopatra per avere sempre un aspetto splendido e radioso. L’aloe vera nutre, schiarisce e idrata la pelle. Tagliatene una foglia ed estraetene la polpa; poi applicatela nelle zone della pelle che volete schiarire e lasciate agire per mezz’ora, prima di sciacquare con acqua tiepida.
  • Pomodoro: il succo di pomodoro contiene una grande quantità di elementi nutritivi ottimi per la nostra pelle, come le vitamine A e C e le proteine, oltre al licopene, che limita l’azione dei cosiddetti “radicali liberi”. Mischiare una cucchiaiata di succo di limone e una di pomodoro e applicate sul viso con del cotone.
Guarda anche