3 rimedi alla gelatina contro i dolori articolari

La gelatina può aiutarci ad alleviare i dolori articolari. Può essere applicata topicamente oppure ingerita; in ogni caso, prima di cominciare il trattamento è meglio consultare il medico.

I dolori articolari possono essere la conseguenza di un trauma, uno sforzo eccessivo o il sintomo di alcune malattie croniche.

Riducono di certo la qualità della vita, limitando la nostra capacità di movimento e arrivando a causare invalidità. Ne sono maggiormente colpite le persone anziane, che vanno incontro alla degenerazione della cartilagine, dei tendini e dei legamenti.


Sono molto comuni anche tra chi soffre di artrite reumatoide, osteoartrite e altre condizioni infiammatorie che compromettono le articolazioni e il sistema scheletrico.

In genere, il trattamento per controllare il dolore comprende diversi farmaci analgesici e altre terapie fisiche.

Esistono, però, alternative naturali che, grazie alle loro proprietà, riducono l’infiammazione e calmano il dolore.

È il caso della gelatina, un alimento usato in cucina e dall’alto valore nutritivo.

Oggi vi parliamo dei suoi principali benefici e di tre rimedi che si possono preparare in casa per lenire i dolori articolari.

Quali sono i benefici della gelatina per le articolazioni?

Gelatina dolori articolari

La gelatina è un ingrediente che si ottiene dalla lavorazione delle ossa e della pelle di mucche e maiali. È considerata una delle fonti naturali più ricche di collagene e aiuta a ricostruire i tessuti danneggiati.

Ha un elevato apporto di proteine (circa il 90%), contiene anche acqua, sali minerali, vitamine e altri nutrienti importanti che proteggono la salute di ossa, articolazioni, capelli e unghie.

Anche se la maggior parte di questi benefici si ottiene ingerendola, anche gli impacchi ad uso topico vi aiuteranno a ottenere un po’ di sollievo.

Leggete anche: Usare la gelatina per la salute dei capelli

1. Impacco di gelatina semplice

maschera gelatina dolori articolari

Gli impacchi di gelatina sono un rimedio utile per ridurre l’infiammazione e tenere sotto controllo il dolore articolare.

Hanno un effetto rilassante e riducono la sensazione di stanchezza dopo l’attività fisica o dopo uno sforzo fisico intenso.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di gelatina neutra (10 gr)
  • 1 litro di acqua
  • 1 garza grande
  • 1 fascia o una garza elastica

Preparazione:

  • Immergete la garza in acqua calda, piegatela in varie parti per facilitare l’applicazione.
  • Aggiungete la gelatina neutra e applicate sulle parti interessate.
  • Coprite con una fascia elastica e lasciate agire per un’ora.
  • Ripetete il procedimento tutti i giorni, fino a quando sentirete un miglioramento.

2. Gelatina in acqua fredda

Con questo impacco forniamo al nostro corpo una buona quantità di prolina e idrossiprolina, due aminoacidi essenziali che riparano il tessuto connettivo e riducono i dolori articolari, muscolari e ossei.

Ingredienti:

  • ½ cucchiaio di gelatina insapore (5 mg)
  • ½ bicchiere di acqua ghiacciata (100 ml)
  • ½ bicchiere di acqua tiepida (100 ml)

Preparazione:

  • Versate la gelatina nel mezzo bicchiere di acqua fredda e lasciatela riposare tutta la notte.
  • La mattina seguente, aggiungete l’acqua tiepida e fate scaldare a bagnomaria.
  • Quando la gelatina si sarà sciolta, toglietela dal fuoco e aspettate qualche minuto prima di ingerirla.
  • Bevetela a digiuno e aspettate almeno mezz’ora prima di fare colazione.
  • Potete darle un sapore più gradevole mescolandola alla spremuta d’arancia o un altro succo.

Leggete anche: 9 alimenti da evitare in caso di dolore alle articolazioni

3. Gelatina al latte

gelatina -al-latte dolori articolari

La gelatina al latte è perfetta per la colazione, perché ricarica di energia il nostro corpo.

I suoi 18 aminoacidi essenziali e l’elevato apporto di collagene aiutano a rafforzare le articolazioni e le ossa.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di gelatina neutra (20 gr)
  • ¾ di bicchiere di latte freddo (150 ml)

Preparazione:

  • Sciogliete la gelatina nel latte freddo e lasciatela riposare almeno un’ora.
  • Trascorso questo tempo, fate scaldare il preparato a bagnomaria e ritiratelo dal fuoco prima dell’ebollizione.
  • Se lo desiderate, potete aggiungere un po’ di miele per addolcire.
  • Lasciate riposare per 10 – 15 minuti e infine bevetelo.
  • Per calmare i dolori articolari, vi consigliamo di assumerlo per tre settimane di seguito.

Questi tre rimedi rappresentano solo un aiuto per alleviare i dolori articolari. Se dopo due settimane di trattamento il dolore persiste o aumenta, consultate il medico per chiarire quale possa essere la causa precisa.

La gelatina è un alimento innocuo e non provoca effetti secondari, ma gli esperti consigliano di evitarne l’assunzione in caso di disturbi epatici o difficoltà digestive croniche.