9 rimedi naturali a base di acqua ossigenata

25 marzo 2017
Grazie alle sue proprietà sbiancanti, l’acqua ossigenata può esserci di grande aiuto nel prenderci cura della nostra pelle e combattere il melasma e altre macchie causate da sole. 

L’acqua ossigenata, conosciuta anche come perossido di idrogeno, è un prodotto multiuso che di solito è presente in tutte le case.

Funziona come disinfettante, sbiancante e antisettico, per tale motivo molti la utilizzano per trattare le ferite superficiali o le lesioni cutanee.

Possiede anche molteplici applicazioni cosmetiche e per la casa, infatti non è aggressiva sulla pelle e facilita la pulizia di molte superfici.

La cosa migliore è che può essere acquisita con facilità nei negozi e al supermercato a prezzi accessibili.

Per tutti questi motivi, vogliamo condividere con voi 9 interessanti rimedi a base di acqua ossigenata da preparare in casa e che vi permetteranno di sfruttare al meglio questo prodotto.

Prendete nota!

1. Lozione per attenuare il melasma

Le proprietà sbiancanti dell’acqua ossigenata sono utili per attenuare le macchie cutanee prodotte dal melasma.

Modalità di applicazione

  • Inumidite un batuffolo di cotone con un po’ di acqua ossigenata e strofinatelo sull’area da trattare.
  • Lasciate agire per un paio d’ore e, dopo aver risciacquato la pelle, applicate della crema idratante.
  • Ripetete il procedimento tutti i giorni.

2. Collutorio contro l’alito cattivo

Le proprietà antisettiche ed antimicrobiche di questo prodotto sono utili per eliminare i batteri che causano l’alito cattivo.

La sua applicazione accelera il recupero delle infezioni orali, delle lesioni alle gengive e di altri problemi di salute orale.

La cosa più interessante è che, allo stesso tempo, sbianca i denti e riduce le macchie causate da alcuni alimenti. 

Vi consigliamo di leggere: Problemi di alito cattivo? Semplici rimedi naturali per eliminarlo

 Modalità di applicazione

  • Diluite in parti uguali l’acqua ossigenata con dell’acqua e usate il prodotto come collutorio dopo esservi puliti i denti.
  • Ripetete l’uso due volte al giorno, tre volte alla settimana.

3. Trattamento per eliminare il cerume

Questo prodotto naturale è anche uno dei migliori agenti per rimuovere l’eccesso di cerume che si accumula nel condotto uditivo.

Modalità di applicazione

  • Combinate parti uguali di acqua tiepida ed acqua ossigenata ed applicatene due o tre gocce in ogni orecchio.
  • Inclinate la testa e lasciate agire tra i tre e i cinque minuti.
  • Drenate il liquido ed eliminate i residui con un panno delicato.

4. Rimedio contro il piede d’atleta

Le qualità antimicotiche ed antimicrobiche di questo prodotto possono essere sfruttate per il trattamento del piede d’atleta e dei funghi delle unghie.

Modalità di applicazione

  • Combinate una parte di acqua ossigenata con tre parti di acqua tiepida ed immergete i piedi nel composto per circa 20 minuti.
  • Ripetete il procedimento tutte le sere.

5. Trattamento per il mal di gola

Gli sciacqui con acqua ossigenata riducono la presenza di batteri e germi nella gola.

A sua volta ciò riduce il rischio di soffrire di influenza e raffreddori, in quanto i virus che li causano vengono uccisi.

Modalità di applicazione

  • Diluite una parte d’acqua ossigenata in una di acqua tiepida e fate dei gargarismi per circa due minuti.
  • Evitate di ingerire il liquido e ripetete il trattamento due volte al giorno.

6. Bagno per disintossicare la pelle

Per la sua composizione e le sue proprietà, il perossido di idrogeno è un’eccellente alternativa per rimuovere le tossine e le impurità della pelle.

Modalità di applicazione

  • Aggiungete una tazza di acqua ossigenata al 3% in una vasca da bagno con acqua tiepida ed immergetevi per circa mezz’ora.
  • Potete godervi questo bagno fino a due volte a settimana.

7. Rimedio per ferite e scottature

Il trattamento di ferite e scottature superficiali è certamente l’uso più popolare e tradizionale di questo prodotto naturale.

I suoi composti antisettici e calmanti riducono le secrezioni e il sanguinamento, allo stesso tempo accelerano il processo di recupero cellulare.

Modalità di applicazione

  • Spruzzate una piccola quantità di acqua ossigenata sulla zona da trattare e lasciate agire dai cinque ai dieci minuti.
  • Applicate il trattamento due o tre volte al giorno.

Leggete anche: 5 buoni motivi per consumare aloe vera in caso di gastrite

8. Trattamento per l’infezione dei seni paranasali

Diluito in acqua, questo prodotto può essere impiegato come aerosol nasale. I suoi composti minimizzano il grado di infezione ed impediscono lo sviluppo di ulteriori complicazioni.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di acqua ossigenata al 3%
  • 1 tazza di acqua senza cloro (250 ml)

Modalità di applicazione

  • Mescolate il cucchiaio di acqua ossigenata al 3% con l’acqua senza cloro ed applicatene un piccolo getto sulle fosse nasali.
  • Ripetete il procedimento due volte al giorno a seconda di quanto sono danneggiati i seni paranasali.

9. Lozione per combattere l’acne

Il potere antimicrobico ed antinfiammatorio di questo ingrediente fornisce effetti positivi nel trattamento dell’acne e dell’ostruzione dei pori.

Modalità di applicazione

  • Strofinate una piccola quantità di acqua ossigenata su brufoli e foruncoli.
  • Fatela asciugare e poi risciacquate.
  • Evitatene l’uso eccessivo perché può causare irritazioni.

Come avete visto, questo prodotto può essere usato in molti modi interessanti che vanno al di là della semplice cura di ferite lievi.

Approfittate al meglio di questo grande prodotto e rendetelo il vostro migliore alleato.

Guarda anche