Rimedi per i gas intestinali: 4 piante che offrono sollievo

5 Agosto 2019
I gas che si accumulano nell'intestino causano dolori e tensione addominale. Questa fastidiosa situazione può cambiare se scegliamo alcuni rimedi di origine naturale come le piante che vi proponiamo.

Molte persone soffrono spesso di disturbi digestivi e per questo sono alla ricerca di rimedi per i gas intestinali, che causano dolori e tensione addominale. Questa fastidiosa situazione può cambiare se scegliamo alcuni rimedi di origine naturale come le piante che vi proponiamo.

Può essere molto utile conoscere alcune piante medicinali che aiutano a prevenire e a combattere i gas intestinali in modo naturale.

Scoprite in questo articolo quali sono le 4 piante più efficaci per un rapido sollievo dai gas intestinali. Stiamo per condividere i benefici testati da studi scientifici sul finocchio, sulla camomilla, sulla cannella di Ceylon e sullo zenzero.

Rimedi per i gas intestinali

I gas accumulatisi in eccesso nel nostro apparato gastrointestinale possono causare flatulenza, eruttazione e distensione addominale. Le cause possono essere molte e di varia natura e andare dalle intolleranze a specifici alimenti fino alla crescita in eccesso di batteri nell’intestino tenue.

Oltre a rivolgervi al medico in caso di presenza frequente di aria nello stomaco, possiamo anche ricorrere ad alcuni rimedi naturali. Questi possono offrire un rapido sollievo con semplici elementi come un infuso di piante medicinali. Provateli e noterete come la vostra digestione migliorerà. Vi spieghiamo di più a seguire:

1. Il finocchio

Infuso al finocchio
Il finocchio contiene proprietà antispastiche che calmano il dolore addominale causato dalle coliche.

Uno dei rimedi più conosciuti per ottenere sollievo dai gas intestinali è il finocchio. I suoi semi, le sue radici e le foglie sono un rimedio in molti paesi per migliorare la digestione e per combattere la distensione addominale dopo i pasti. 

Il finocchio ha proprietà lenitive. Questo significa che favorisce l’espulsione dell’aria dal tratto digerente in caso di flatulenza. Aiuta anche a calmare il mal di stomaco, stimola l’evacuazione e può fermare la diarrea.

Infine, è un rimedio ideale per ridurre l’intensità delle coliche dei nostri bebè. Lo studio citato suggerisce di utilizzare una emulsione di olio estratto dai suoi semi e di applicarla sui neonati con meno di 12 settimane di vita. Questo trattamento potrebbe aiutare a limitare gli spasmi intestinali e ad aumentare la motilità dell’intestino tenue.

Leggete anche: Dimagrire con i semi di finocchio con 3 rimedi naturali

2. La camomilla per ottenere sollievo dai gas intestinali

L’infuso di camomilla non può mai mancare in casa. Questa pianta medicinale è un rilassante digestivo spesso consumato quando il nervosismo attacca lo stomaco. Oltre ad aiutare in presenza di gas, è anche efficace nei casi di diarrea, indigestione, nausea e vomito, così come per le coliche dei neonati.

Questo fiore viene impiegato sin dall’antichità per il trattamento dei disturbi gastrointestinali grazie alle sue proprietà digestive, lenitive, antispastiche e sedative. Possiamo assumerla sotto forma di infuso, oppure sfruttare i suoi oli essenziali. In quest’ultimo caso, bisogna diluirla con un olio vegetale (di mandorle, cocco, di oliva, ecc.) ed eseguire un massaggio addominale.

3. La cannella di Ceylon

Bastoncini di cannella
Sotto forma di infuso o di condimento per i vostri piatti, usate la cannella per migliorare la digestione e per prevenire i gas.

Tra tutte le varietà di cannella, spicca quella di Ceylon (Cinnamonum zeylanicum) , in quanto è una delle migliori da punto di vista medicinale. Questa spezia aromatica spicca per le sue proprietà antinfiammatorie, antiossidanti, antimicrobiche, antidiabetiche e persino anticancerogene. 

La cannella, grazie a queste virtù, risulta un potente rimedio digestivo. Infatti è molto efficace nella prevenzione e nel sollievo in caso di gas intestinali e flatulenza, nonché se si soffre di indigestione. Favorisce, inoltre, il corretto funzionamento del fegato e può prevenire la comparsa dei parassiti intestinali.

Come consumarla? La cannella ha il grande vantaggio di poter essere utilizzata per condire una grande varietà di piatti, sia dolci che salati. vi consigliamo di provare ad aggiungerla ai vostri stufati per esaltarne il sapore. E ovviamente non può mancare un tocco di cannella in tutti i vostri dolci.

Leggete anche: Cannella e miele: 8 benefici medici

4. Lo zenzero

Infine, vogliamo parlarvi di una spezia di origine orientale che oggi è diventata molto famosa in tutto il mondo. Lo zenzero spicca per il suo sapore intenso, piccante e rinfrescante; è diffuso sia in cucina che come rimedio per diverse tipologie di disturbi.

A livello digestivo, la radice di zenzero può donare sollievo dai gas intestinali. Inoltre, è efficace per il trattamento della diarrea e per prevenire le ulcere gastriche. Per questo motivo, possiamo consumarlo fresco o a secco, sotto forma di infusi o di succhi, oppure come integratore.

Adesso conoscete le proprietà digestive di queste 4 piante medicinali che vi aiuteranno a prevenire e a calmare la flatulenza. Assicuratevi di averle sempre a portata di mano per stimolare la digestione e migliorare, quindi, la vostra qualità della vita. 

  • Srivastava, J. K., Shankar, E., & Gupta, S. (2010). Chamomile: A herbal medicine of the past with a bright future (review). Molecular Medicine Reports. https://doi.org/10.3892/mmr.2010.377
  • Kurbel, S., Kurbel, B., & Včev, A. (2006). Intestinal gases and flatulence: Possible causes of occurrence. Medical Hypotheses. https://doi.org/10.1016/j.mehy.2006.01.057
  • Sharangi, A. B., & Datta, S. (2005). Medicinal properties of spices. Indian Journal of Arecanut Spices and Medicinal Plants.