4 rimedi per trattare i brufoli sul naso

30 giugno 2018
La combinazione di aloe vera ed olio essenziale di tea tree è ideale sia per prevenire la comparsa di nuovi brufoli che per favorire la cicatrizzazione di quelli già presenti.

I brufoli sul naso sono molto antiestetici e risultano troppo visibili, in quanto sono al centro del nostro viso. Inoltre ci sono persone che ne soffrono con frequenza e non trovano una soluzione naturale per eliminarli.

Scoprite in questo articolo come potete prevenire e trattare i brufoli sul naso con questi rimedi semplici, naturali e casalinghi. Provateli ed otterrete una pelle priva di imperfezioni!

Quali sono le cause dei brufoli sul naso?

Innanzitutto bisogna sottolineare che i brufoli sul naso possono avere diverse cause. I fattori che influiscono sono i seguenti:

  • Alimentazione e cattive abitudini
  • Inquinamento
  • Cambiamenti ormonali
  • Igiene incorretta del viso
  • Questioni genetiche

Leggete anche: Maschere alla curcuma per eliminare le cicatrici da acne

Di seguito vi proponiamo diversi tipi di rimedi che possiamo realizzare in casa in modo semplice. In tal modo possiamo far nostra una routine per prevenire ed eliminare i brufoli sul naso.

Brufoli sul naso e maschere per trattarli

Rimedi casalinghi e naturali

1. Bagni di vapore per il viso con rosmarino e camomilla

Il primo rimedio casalingo che proponiamo per eliminare i brufoli dal naso sono i bagni di vapore per il viso.

Preparando un infuso medicinale e facendolo bollire, i vapori ci consentiranno di far aprire i pori e di approfittare dei principi attivi della pianta in maniera diretta.

Da un lato la camomilla ha proprietà antinfiammatorie, mentre il rosmarino ci aiuta a prevenire l’infezione dei brufoli. Con questi due ingredienti possiamo preparare un bagno di vapore per il viso, che realizzeremo una volta alla settimana.

Ingredienti

  • 5 bicchieri d’acqua (1 litro)
  • 2 cucchiai di foglie di rosmarino secche (30 g)
  • 2 cucchiai di fiori di camomilla secchi (30 g)

Elaborazione ed uso

  • Per prima cosa facciamo bollire l’acqua e lasciamo cuocere le piante medicinali per circa 5 minuti.
  • Spegniamo il fuoco ed avviciniamo il viso alla pentola, a circa 30 centimetri, facendo attenzione a non bruciarci.
  • Possiamo metterci un asciugamano sulla testa per mantenere al meglio il vapore, evitando che esso si disperda.
  • Rimarremo così dai 2 ai 5 minuti.
Bagno di vapore

2. Esfoliante a base di bicarbonato e olio di cocco

Dopo aver esposto la cute del viso al vapore, possiamo promuovere una pulizia profonda dei pori del naso con un esfoliante.

In tal senso consigliamo di combinare il bicarbonato di sodio, che presenta una rugosità adatta al naso, con l’olio di cocco. Quest’olio, oltre ad idratarla, nutre la pelle e combatte la comparsa dei brufoli.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di olio di cocco (15 ml)
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio (3 g)

Elaborazione ed uso

  • Mescoliamo entrambi gli ingredienti fino ad ottenere un impasto.
  • Applichiamo il prodotto sulla pelle umida e massaggiamo il naso con delicatezza.
  • Se lo desideriamo, possiamo esfoliare tutto il viso.
  • Infine, laviamo il viso con acqua per eliminare i residui dell’esfoliante.

Leggete anche: 6 passaggi per eliminare l’acne

3. Gel di aloe vera e tea tree

Per idratare la pelle del naso senza apportargli un eccesso di grasso, consigliamo di usare una lozione non oleosa.

In tal senso, possiamo utilizzare un gel di aloe vera come base. Esso mantiene l’umidità della pelle, la protegge e favorisce la cicatrizzazione dei brufoli. Inoltre l’olio essenziale di tea tree aiuta a prevenire la comparsa, grazie al suo potere antibatterico.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di gel di aloe vera (45 g)
  • 6 gocce di olio essenziale di tea tree

Elaborazione ed uso

  • Mescoliamo entrambi gli ingredienti e conserviamoli in un contenitore ermetico.
  • Mentre applichiamo, evitiamo la zona degli occhi.
Aloe vera in barattoli

4. Maschera a base di argilla e carbone vegetale

Per eliminare i brufoli del naso abbiamo bisogno di ingredienti che ci aiutino ad assorbire e ad eliminare le impurità attraverso i pori. A tal fine possiamo contare su due prodotti naturali eccellenti grazie alle loro virtù disintossicanti: l’argilla e il carbone vegetale

L’argilla assorbe le tossine e, al contempo, apporta minerali. Invece il carbone vegetale è un grande prodotto depurante che, grazie alla sua consistenza sabbiosa, agisce anche come esfoliante. Entrambi gli ingredienti si combinano alla perfezione in una maschera utile a combattere i brufoli.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di argilla verde o bianca (15 g)
  • 1 cucchiaio di carbone vegetale per uso cosmetico (5 g)
  • 3 cucchiai di acqua (45 ml)

Elaborazione e applicazione

  • Per cominciare mescoliamo l’argilla, il carbone e l’acqua senza usare utensili o recipienti di plastica né di metallo. Opteremo per quelli in vetro, ceramica o legno.
  • Dobbiamo ottenere un prodotto spalmabile che non sia né troppo liquido né troppo secco.
  • Applichiamo la maschera sul naso e lasciamo agire per circa 15 minuti o finché non si sarà asciugata.
  • Infine ritiriamo con acqua ed idratiamo la pelle.
Guarda anche