Risotto con pollo e curcuma in stile rustico

· 22 ottobre 2018
Anche se sono ingredienti comuni, il pollo e il riso offrono molte possibilità e permettono di realizzare ricette sane e deliziose.

Il riso e il pollo sono alimenti molto comuni in cucina, si sa. Vi siete però mai soffermati a pensare a quante ricette si possono preparare con questi due ingredienti e dire basta alla monotonia? Segnatevi questa ricetta, risotto con pollo e curcuma allo stile rustico e deliziatevi con il suo sapore.

Con “stile rustico”, ci riferiamo a quelle ricette che conservano il tocco rurale o costiero di alcune regioni, in genere preparate con determinati tipi di verdure e spezie.

Il pollo è un alimento molto nutriente, ricco di proteine, vitamine A e B e sali minerali importanti come il ferro e lo zinco. Gustoso, tenero e soprattutto facile da preparare, è un ingrediente molto usato in cucina.

Il riso, invece, è un cereale ricco di carboidrati, sali minerali (calcio, ferro) e vitamine (B1, B2, D)

Con il riso e il pollo si possono preparare ricette squisite e inoltre personalizzarle con i vostri ingredienti preferiti. Ecco il riso con pollo e curcuma!

Risotto con pollo e curcuma in stile rustico

Risotto con pollo e zafferano

Potete anche arricchire il piatto con gamberi o frutti di mare, per dargli un sapore più costiero. È facoltativo, scegliete voi se aggiungerli alla ricetta.

Leggete anche: Riso con verdure e chia: poche calorie, poco colesterolo

Ingredienti

  • 1 tazza di riso bianco (220 g)
  • 2 cosce di pollo (450 g)
  • 1 bicchiere e ½ di brodo di pollo (300 ml)
  • ½ bicchiere di vino bianco (100 ml)
  • 1 carota tagliata a rondelle
  • ½ cipolla
  • 3 spicchi d’aglio schiacciati
  • 3 cucchiai di olio d’oliva (45 ml)
  • 2 cucchiai di curcuma (30 g)
  • 2 cucchiai di sale (30 g)
  •  pepe
  • alloro
  • concentrato di brodo di pollo senza glutammato (facoltativo)

Preparazione

Riso bianco

Seguite la ricetta passo a passo: vi assicuriamo che la preparazione di questo risotto con pollo non richiede in totale più di un’ora. Non preoccupatevi, quindi, se non avete molto tempo da dedicare alla cucina.

  1. Per prima cosa soffriggete in una padella capiente la cipolla e gli spicchi d’aglio schiacciati, in un paio di cucchiai di olio d’oliva. Mescolate con frequenza.
  2. Adesso è il momento del pollo: fate cuocere le cosce, fino a quando non saranno dorate.
  3. Tagliate la carota a rondelle, ma non più spesse di un paio di centimetri.
  4. Aggiungetele alla padella, insieme al brodo di pollo, alla curcuma, all’alloro, al sale e al pepe. Continuate a mescolare.
  5. Fate cuocere per almeno 5 minuti, quindi versate il vino. Lasciate che l’alcol evapori un po’, poi mettete il coperchio e fate cuocere a fuoco medio. Mescolate ogni 5 minuti circa.
  6. Trascorsi 20-25 minuti, controllate che il pollo sia ben tenero. Una volta pronto, potete toglierlo dalla padella e aggiungere il riso. Se volete, potete intensificare il sapore con un po’ di concentrato di brodo di pollo.
  7. Rimettete infine le cosce di pollo nella padella e fate scaldare.
  8. Potete decorare con un paio di foglie di alloro o con qualche striscia di peperone.

Scoprite: Pollo glassato allo sherry: 4 gustose ricette

Ricetta del risotto con pollo e curcuma per chi è a dieta:

Il risotto con pollo può anche essere preparato in una versione meno calorica e più leggera. In questo caso evitate di friggere il pollo e sostituite gli ingredienti principali con:

  • riso integrale
  • brodo di pollo sgrassato
  • petto di pollo
Guarda anche