Sciroppo di carote per l’influenza: benefici e preparazione

28 Settembre 2020
Possiamo preparare uno sciroppo naturale a base di carote e miele per contrastare i sintomi dell'influenza. Scoprite come prepararlo a casa.

Lo sciroppo di carote per l’influenza è un prodotto naturale che ci permette di tenere sotto controllo i sintomi più frequenti come catarro in eccesso, tosse e congestione. A differenza degli sciroppi in commercio, non contiene additivi chimici ed è ricco di importanti nutrienti essenziali.

L’influenza è una malattia di origine virale che compromette la salute del sistema respiratorio. In genere si manifesta con sintomi quali congestione nasale, febbre e malessere generale.

Sebbene tali fastidi scompaiano nel giro di qualche giorno, si tende ad alleviarli con un trattamento. Vi suggeriamo pertanto di preparare uno sciroppo di carote come rimedio naturale per trattare questo disturbo.

I benefici dello sciroppo di carote contro l’influenza

Valori nutrizionali delle carote.
Le carote sono ricche di vitamina A e caroteni, dagli effetti antiossidanti per il sistema immunitario.

I benefici dello sciroppo di carote contro l’influenza sono molteplici. Per prima cosa, questo ortaggio è ricco di antiossidanti e vitamine che rafforzano le difese immunitarie. Contiene alte dosi di vitamina C, un nutriente essenziale per contrastare le infezioni.

D’altro canto, le carote riducono gli effetti negativi dei radicali liberi sulle cellule, rendendo più efficaci i meccanismi di difesa. Analogamente, calmano il malessere generale e aumentano i livelli di energia fisica e mentale.

Ebbene, questo sciroppo naturale è rafforzato dal potere antibiotico e antivirale del miele, alimento altamente raccomandato nei casi di influenza e raffreddore. Le sue proprietà rallentano la crescita dei virus e proteggono la salute respiratoria.

Il miele viene impiegato fin dall’antichità nella preparazione di rimedi contro la congestione nasale, produzione eccessiva di catarro e irritazione alla gola. Può rivelarsi utile anche in gravi casi di bronchite e di malattie polmonari croniche.

Può interessarvi anche: Tosse e catarro: 6 rimedi naturali per curarsi

Come preparare lo sciroppo di carote per l’influenza?

Sciroppo di carote filtrato.
Lo sciroppo di carote può essere bevuto per prevenire e calmare i sintomi dell’influenza, oltre a offrire svariati altri benefici per l’organismo.

Preparare lo sciroppo di carote è semplice e non richiede neanche troppo tempo. Gli ingredienti sono piuttosto economici e reperibili in qualsiasi supermercato o negozio di ortofrutta. Oltretutto, questo sciroppo calma i sintomi dell’influenza nei bambini e negli adulti.

Ingredienti

  • 5 carote medie
  • 1/2 tazza di miele biologico (125 ml)
  • Il succo di 1/2 limone (opzionale)

Preparazione

  • Lavate le carote e tagliatele a pezzetti.
  • Quindi mettetele in una pentola con dell’acqua e portate ad ebollizione a fiamma alta.
  • Una volta morbide, toglietele dal fuoco e schiacciatele fino a ottenere una purea.
  • Mettete la purea in una bottiglia di vetro e mescolatela con il miele e il succo di limone.
  • Chiudete la bottiglia e lasciate riposare per un giorno prima del consumo.

Modalità d’uso

  • In caso di influenza, raffreddore o tosse, prendete due cucchiai di sciroppo ogni 4 ore.
  • Se desiderate utilizzarlo a scopo preventivo, prendete un cucchiaio ogni giorno a digiuno o a metà mattina.
  • In alternativa, potete diluire lo sciroppo in una tazza d’acqua calda.

Precauzioni d’uso

Questo sciroppo non è adatto ai pazienti diabetici. Chi soffre di frequenti sbalzi glicemici, deve consultare prima il medico. L’assunzione va evitata anche in caso di trattamento farmacologico. Verificate prima di tutto, eventuali interazioni.

Leggete anche: Proprietà, usi e benefici del timo

Quali altri benefici si possono ottenere con lo sciroppo di carote?

Ragazza con mani a cuore davanti agli occhi.
I benefici più noti delle carote sono legati alla vista e alle facoltà cognitive, pertanto non esitate a consumare questo sciroppo per migliorare la vostra salute fisica e mentale.

Le carote e il miele offrono effetti benefici alla salute generale. Oltre a combattere l’influenza, questo sciroppo possiede anche altri interessanti proprietà:

  • Contiene sostanze come i beta-caroteni e la luteina, che contribuiscono al mantenimento di una vista ottimale.
  • L’alto contenuto di vitamine A e vitamina C protegge la pelle e la mantiene sana.
  • Rafforza il sistema immunitario, migliorandone la risposta di fronte agli agenti patogeni.
  • Abbassa i livelli di colesterolo.
  • Le sostanze antiossidanti in esso contenute riducono gli effetti negativi dei radicali liberi. Oltre a ciò, migliorano il generale funzionamento del sistema nervoso.
  • Il suo alto contenuto di fibre migliora la digestione e previene la stipsi.
  • Combatte la ritenzione idrica e riduce l’infiammazione.

In sintesi…

Potete integrare il trattamento antinfluenzale con questo sciroppo di carote. Sebbene non consenta di curare la malattia, aiuta a calmare i sintomi. I suoi ingredienti, inoltre, possono fornire importanti benefici per l’organismo. Provatelo!

  • Watzl, B., Bub, A., Briviba, K., & Rechkemmer, G. (2003). Supplementation of a Low-Carotenoid Diet with Tomato or Carrot Juice Modulates Immune Functions in Healthy Men. Annals of Nutrition and Metabolism. https://doi.org/10.1159/000072397
  • da Silva Dias, J. C. (2015). Nutritional and Health Benefits of Carrots and Their Seed Extracts. Food and Nutrition Sciences. https://doi.org/10.4236/fns.2014.522227
  • Sharma, K. D., Karki, S., Thakur, N. S., & Attri, S. (2012). Chemical composition, functional properties and processing of carrot-A review. Journal of Food Science and Technology. https://doi.org/10.1007/s13197-011-0310-7
  • Israili, Z. H. (2014). Antimicrobial properties of honey. American Journal of Therapeutics. https://doi.org/10.1097/MJT.0b013e318293b09b
  • Zareie, P. P. (2011). Honey as an antiviral agent against respiratory syncytial virus (Thesis, Master of Science (MSc)). University of Waikato, Hamilton, New Zealand. Retrieved from https://hdl.handle.net/10289/5291
  • Mandal, M. D., & Mandal, S. (2011). Honey: Its medicinal property and antibacterial activity. Asian Pacific Journal of Tropical Biomedicine. https://doi.org/10.1016/S2221-1691(11)60016-6