7 segnali che indicano che dovete mettere fine ad un’amicizia

Se un rapporto di amicizia non è equilibrato e notiamo che diamo più dell’altro, significa che è arrivato il momento di chiedersi se vale davvero la pena continuare. 

Decidere di mettere fine ad un rapporto di amicizia può farvi sentire una montagna russa di emozioni. Tuttavia, se ci pensate attentamente, vi renderete conto che la separazione è l’opzione più sana.

Man mano che si avanza nella vita, è naturale conoscere persone nuove e rafforzare i legami solo con un ristretto gruppo di persone.


A volte è meglio fare attenzione alle persone a cui si permette di entrare nella propria cerchia di amici. 

Dopo può essere molto difficile mettere fine ad un’amicizia, anche se invece di aiutarvi a crescere vi fa andare indietro.

Non bisogna vergognarsi di allontanare le persone che non ci fanno sentire bene. In fin dei conti, la gente cambia e ci si può trovare su una strada completamente diversa da quella dei nostri amici storici.

Nonostante sia doloroso, se notate che nel vostro rapporto di amicizia sono presenti i seguenti segnali, è meglio porvi fine.

1. Il vostro rapporto è a senso unico

Se l’amicizia non è equilibrata e notate che la situazione non migliora, probabilmente il vostro amico ormai non vi apprezza come fate voi.

Rincorrere costantemente un amico è una cosa spossante e può danneggiare la vostra autostima.

Avete smesso di contattare un vostro amico, ma lui non ha fatto nulla per cambiare la situazione? Forse sarebbe meglio che smetteste di sprecare tempo ed energie per una persona che non si preoccupa minimamente di voi.

Vi consigliamo di leggere: 10 modi per combattere la stanchezza e avere più energia

2. Il vostro amico vi manipola e vi dice come dovete comportarvi

amicizia-negativa

Dovete mettere fine ad un rapporto di amicizia se sentite che avete perso il controllo su chi siete davvero e se non riuscite ad essere autentici in compagnia dell’amico in questione. Magari lui vi sta manipolando a proprio vantaggio.

Un’amicizia sana si basa sulla profonda comprensione del carattere dell’altro senza approfittarsi di lui e senza permettere che questi si approfitti di noi. In caso contrario, dovreste valutare tale rapporto e pensare se sia il caso di portarlo avanti.

3. Vi trascina in fondo con lui

Quando cominciate a sentirvi colpevoli del comportamento di un amico perché i suoi atteggiamenti sono discutibili, è possibile che stiate analizzando il modo in cui ciò vi danneggia

È assolutamente normale che la gente vi veda allo stesso modo delle persone con cui trascorrete il vostro tempo.

Ciò significa che se il vostro amico ha un’immagine negativa agli occhi degli altri, la gente vi considererà come lui. Peggio ancora, ciò potrebbe portarvi ad agire esattamente come lui.

La natura degli uomini è quella di imitare la gente che li circonda in modo istintivo per integrarsi e sopravvivere. Per questo motivo, mettere fine ad un’amicizia che danneggia il vostro comportamento è l’opzione migliore.

4. Tra voi c’è gelosia, invidia e competizione

amicizie-tossiche

Sentire la necessità di dover sempre dimostrare di essere migliori dei vostri amici può essere spossante.

Un’amicizia che non si basa sull’appoggio mutuo e sulla felicità per la crescita personale dell’altro sarà negativa per entrambe le parti.

I veri amici trovano il modo di crescere e di essere migliori insieme, non cercano di accaparrarsi il ruolo da protagonista mentre l’altro viene rilegato al ruolo di attore secondario.

5. Il meglio di entrambi è storia

Considerate di mettere fine ad un’amicizia se vi state afferrando a tale rapporto solo in virtù di ciò che esso ha rappresentato in passato.

Dovete vivere nel presente. Magari adesso vivete in modo diverso rispetto a quando eravate piccoli.

L’ultima cosa che dovete fare è afferravi a rapporti che in passato sono stati positivi, ma che attualmente non sono altro che storia.

6. Il vostro amico non apporta nulla di positivo alla vostra vita 

È importante che siate voi a rialzarvi quando siete giù. In ogni caso dovete mettere fine ad una relazione di amicizia se tutto ciò che ne ricavate è negativo.

È il momento di cominciare a rispettare voi stessi e lasciar andare questa persona. Gli amici devono essere un’estensione naturale della vostra vita, e voi dovete esserlo della loro.

Incoraggiandoci l’un l’altro e stimolandoci per raggiungere la felicità, l’importante è apportare qualcosa di positivo nella vita dell’altro.

Leggete anche: Gli amici duplicano l’allegria e dimezzano le pene

7. Danneggia la vostra autostima 

I veri amici vi supportano in modo cruciale, in particolare se parliamo di come superare le tensioni generate dalla nostra vita, così frenetica.

Tutte le volte che avete un problema, un dubbio o una difficoltà, i vostri amici devono offrirvi sostegno morale e far aumentare la vostra autostima.

Mettere fine ad un rapporto di amicizia non è mai una cosa semplice. Tuttavia, se questo rapporto danneggia la vostra autostima e vi fa dubitare delle vostre capacità, bisogna mettere un punto.