Scoprite perché i semi di zucca aiutano a dormire meglio

· 21 marzo 2017
Oltre ad essere ricchi di magnesio e di fitoestrogeni naturali utili per le donne, i semi di zucca contengono una notevole quantità di triptofano che aiuta a conciliare il sonno.

I semi di zucca sono piccoli, ma anche pieni di nutrienti così importanti che sarebbe un vero peccato non approfittarne.

Ogni volta che aprite una zucca, mettete da parte i semi; rappresentano una fonte interessante di grassi sani, di magnesio e zinco, sali minerali che proteggono le ossa.

Una cosa che non tutti sanno è che i semi di zucca sono consigliati a chi ha difficoltà a prendere sonno.

C’è chi li considera uno spuntino stuzzicante: basta semplicemente tostarli per ottenere un alimento sano che aiuta a spezzare la fame tra un pasto e l’altro.

Se, però, vi abituate a mangiarli a cena, noterete presto la differenza.

E allora perché non approfittarne? Sono facili da preparare, possono essere aggiunti a molte ricette e, soprattutto, vi aiuteranno a lasciarvi alle spalle una giornata stressante e a dormire profondamente.

I semi di zucca sono una fonte naturale di triptofano

Come sappiamo, molti alimenti hanno l’effetto di stimolare cambiamenti biochimici nel nostro corpo ed indurre uno stato di rilassamento.

  • Il latte caldo con il miele oppure la banana ne sono un esempio. Ora, è interessante sapere che i semi di zucca sono un’ottima fonte di triptofano.
  • Il triptofano è un aminoacido che il nostro organismo trasforma in serotonina e che stimola il cervello a produrre melatonina, considerata “ormone del sonno”.
  • Un’abitudine piacevole come mangiare una manciata di semi di zucca insieme ad una fonte sana di carboidrati, un paio d’ore prima di andare a letto, raddoppia il nostro apporto di triptofano.

Leggete anche: 7 motivi per bere latte e miele prima di andare a dormire

Altre proprietà dei semi di zucca

Un altro dato interessante: è sufficiente un quarto di tazza di semi di zucca per assumere metà della dose raccomandata di magnesio.

  • Il magnesio è un minerale importante perché entra in gioco nella trasmissione degli impulsi nervosi al cuore, protegge la salute delle ossa e regola la pressione sanguigna.
  • I semi di zucca, inoltre, sono molto indicati per le donne che stanno attraversando le prime fasi della menopausa.
  • Sono ricchi di fitoestrogeni naturali: agiscono sui sintomi tipici della menopausa come le vampate di calore, il mal di testa o i dolori articolari.
  • Di solito, quando si decide di assumere una maggiore quantità di omega-3, si ricorre alle noci. Sappiate che anche i semi di zucca contengono una buona quantità di acido alfa-linoleico, un acido grasso che fa parte di questa serie.
  • Ultimo, ma non meno importante: questo piccolo scrigno di benefiche proprietà è estremamente ricco di antiossidanti come i carotenoidi e la vitamina E.
  • Gli antiossidanti aiutano a ridurre l’infiammazione e a proteggere le nostre cellule dall’attacco dei radicali liberi.

Leggete anche: Perché parliamo nel sonno?

Come mangiare i semi di zucca per favorire un sonno riposante

Insalata di spinaci, ravanelli e semi di zucca

Ingredienti

  • 1 tazza di spinaci (28 g)
  • 5 ravanelli
  • 1 tazza di rucola  (28 g)
  • 3 cucchiai di semi di zucca (24 g)
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico (10 ml)
  • 1 cucchiaino di miele (7,5 g)

Preparazione

  • Per prima cosa, lavate accuratamente gli ingredienti.
  • Tagliate i ravanelli a fettine.
  • Mettete in una ciotola gli spinaci, la rucola e i ravanelli.
  • Cospargete con i semi di zucca e condite con l’aceto balsamico.

Macedonia con semi di zucca

Ingredienti

  • 1 mela
  • 1 yogurt bianco
  • 2 cucchiai di avena (20 g)
  • 3 cucchiai di semi di zucca (24 g)
  • 1 cucchiaino di miele (7,5 g)

Preparazione

È un modo sano per terminare la cena soprattutto se accompagnato da un po’ di proteine. Si prepara in 5 minuti.

  • Per prima cosa, lavate la mela e tagliatela in quattro parti, eliminando la parte centrale.
  • A questo punto tagliate la mela in quadratini che metterete in una ciotola insieme allo yogurt naturale, l’avena, il cucchiaino di miele e i semi di zucca.

Un dessert buono e sano.

Leggete anche Come preparare una cheesecake allo yogurt e mirtilli

Per concludere, i semi di zucca fanno molto bene e sono appetitosi in qualunque momento e mescolati a qualsiasi cosa. Tuttavia, se consumati la sera insieme alla verdura o ad un po’ di frutta, vi aiuteranno anche a dormire meglio.

Immagine principale per gentile concessione di © wikiHow.com

Guarda anche