Sindrome del Text Neck: dolore cervicale da smartphone

21 Febbraio 2020
La sindrome del Text Neck è un insieme di sintomi associati all'uso degli smartphone. Il sintomo principale è il dolore cervicale. In questo articolo vi spieghiamo come prevenirla.

La sindrome del Text Neck, o sindrome da smartphone, porta nel nome un chiaro riferimento ai messaggi di testo inviati tramite lo smartphone.

Tale sindrome è l’insieme dei sintomi, principalmente dolorosi, derivanti per l’appunto dall’uso di tali dispositivi. Il dolore ha origine nella regione cervicale e tende a estendersi alle spalle e alla schiena. Può anche essere accompagnato da mal di testa.

I più colpiti sono i giovani, che fanno un uso più intenso dei dispositivi mobili. Tenete conto del fatto che esistono quasi tre miliardi di utenti di telefonia mobile nel mondo, il che espone un gran numero di persone al problema.

Sebbene la sindrome del Text Neck riguardi principalmente il dolore, le problematiche legate all’uso di questi dispositivi sono state sollevate già da diverso tempo dagli esperti. Gli effetti sulla vista, causati dalla luce proveniente dagli schermi, o i danni articolari a causa dell’uso ripetuto sono alcuni esempi.

Sebbene tale sindrome non compaia nella classificazione internazionale delle malattie, la condizione in quanto tale di fatto esiste. Potremmo dire che si tratta di una cervicalgia che a volte diventa sindrome vertiginosa. In questo caso in particolare, il dolore cervicale è determinato dalla posizione adottata dalla testa, come vedremo nelle prossime righe.

Sindrome del Text Neck: la causa

Il problema di fondo di questa sindrome è la postura. Essa è legata all’uso dei dispositivi mobili, ma ciò che causa il dolore, di fatto, è la posizione della testa inclinata in modo anomalo e per lungo tempo.

Quando la testa è dritta, in posizione normale o neutra, il peso che grava sulla colonna vertebrale è di circa cinque chili. In altre parole, l’equivalente del peso delle strutture del cranio.

Donna con smartphone
L’eccessivo uso dei dispositivi mobili è una delle principali cause della sindrome del Text Neck.

Ebbene, quando si inclina la testa in avanti, aumenta anche il peso che deve sostenere il collo. Con un’inclinazione di quarantacinque gradi, il peso passa da cinque a più di venti chili.

Il problema è che l’inclinazione diventa un’abitudine che si rafforza. Maggiore è l’uso dello smartphone, maggiore sarà l’angolazione che adotteremo per scrivere e leggere sul nostro dispositivo. Ciò avviene progressivamente senza che ce ne accorgiamo.

Rispetto ai computer, lo smartphone provoca una maggiore inclinazione della testa. Si è scoperto inoltre che l’uso del computer provoca una minore lateralizzazione della testa e una minore elevazione delle spalle.

Tutto ciò, in un certo senso, è relazionato all’ergonomia. Gli ergonomi, ovvero gli specialisti che studiano la postura e il modo in cui essa influisce sulla salute, utilizzano una scala per la valutazione del rischio. È denominata scala RULA e all’uso frequente e quotidiano dello smartphone assegna un punteggio di 6, che equivale a un rischio elevato.

Può interessarvi anche: Dolore cervicale: semplici esercizi per calmarlo

Qual è la posizione ideale per usare lo smartphone?

Come per ogni attività che richiede una postura specifica, vi sono posture da adottare più corrette e salutari di altre. Nel caso dello smartphone, gli aspetti principali da considerare per una posizione corretta sono 3:

  • La testa deve assumere una posizione neutra di zero gradi.
  • Il braccio che regge lo smartphone deve sempre essere all’altezza degli occhi per evitare di abbassare la testa.
  • È necessario fare delle pause per rilassare e riposare il collo, così da variare la posizione.

Poiché la sindrome del Text Neck è collegata all’uso prolungato dei computer, tali raccomandazioni valgono anche per quest’ultimo. La testa dovrà trovarsi a zero gradi anche quando si utilizza il computer, con il monitor all’altezza degli occhi e si dovranno fare delle pause a intervalli regolari.

Leggete anche: Tipi di mal di testa e rispettivi trattamenti

Dolore al collo
Trascorrere molto tempo al computer, adottando una postura scorretta può causare il dolore cervicale.

Quali misure adottare per prevenire la sindrome del Text Neck?

Non sono necessarie delle misure drastiche per prevenire la sindrome del Text Neck. Qui di seguito, riportiamo alcuni consigli di base che potete iniziare subito a mettere in pratica:

  • Interrompere l’uso dello smartphone: è necessario fare delle pause, in particolare riguardo all’uso dei dispositivi mobili, per poter rilassare gli occhi e i muscoli del collo.
  • Fare stretching: quando non siete impegnati nell’uso del dispositivo mobile, cogliete l’occasione per ruotare la testa e allungare i muscoli cervicali. Potete anche allungare gli arti superiori per accompagnare il rilassamento del collo.
  • Alzate le braccia e i supporti: gli schermi dovrebbero sempre essere tenuti all’altezza degli occhi, mantenendo la testa in posizione neutra. È utile esercitarsi nella postura del braccio che regge il telefono cellulare, nonché regolare l’altezza di scrivanie e tavoli.
  • Regolare la luce dello schermo: la luminosità del telefono può stimolare troppo i muscoli degli occhi, e ciò è strettamente legato a episodi di contratture cervicali.
  • Non usare il dispositivo mobile a letto: tutti noi leggiamo o controlliamo i messaggi quando siamo a letto. Questa posizione, però, è del tutto innaturale, e ci obbliga ad adottare una postura delle braccia forzata, iperstimolando la vista e lasciando il collo senza un adeguato supporto.

Nel caso riscontriate già il dolore associato a questa sindrome, consultate tempestivamente un professionista della salute. Molto probabilmente vi consiglierà delle sedute di fisioterapia e vi prescriverà degli antidolorifici per calmare temporaneamente il dolore. Non è un disturbo di cui temere, ma è comunque meglio prevenirlo.

  • Chronic Conditions Team. Text Neck: Is Smartphone Use Causing Your Neck Pain? Healthessentials. 2015.
  • Cuéllar J, Lanman T. “Text neck”: an epidemic of the modern era of cell phones?. The Spine Journal.2017;17:901-902.
  • Mössle T, Kleimann M, Rehbein F, Pfeiffer C. Media use and school achievement–boys at risk? Br J Dev Psychol. 2010;28:699–725.