Contrattura cervicale: trattamento

31 Gennaio 2020
Le contratture cervicali sono molto frequenti e sono provocate da stress, cattive posture o debolezza muscolare, insieme ad altre cause. Desiderate sapere come prevenirle?

Per contrattura cervicale si intende rigidità nel collo accompagnata da dolore. Questa zona è molto sensibile per via dei legamenti e dei muscoli coinvolti per spostare e mantenere la testa ferma.

Questi muscoli vanno dalla testa e dalla colonna cervicale fino alla clavicola, al torace e altre strutture, per un totale di 20 paia di muscoli che consentono il movimento. Quando si verifica una contrattura cervicale, le vene che forniscono sangue ai muscoli vengono compresse. Di conseguenza, la contrattura peggiora.

In generale, i muscoli più colpiti in questi casi sono il trapezio e il muscolo elevatore della scapola. I sintomi vanno da dolore fino a difficoltà a girare il collo. A volte può presentarsi anche mal di testa, dolore alle spalle e persino alle braccia.

Avere una contrattura cervicale, tuttavia, è piuttosto comune. Trattarla nel giusto modo, però, sarà determinante per evitare di aggravare il problema e prolungare il malessere.

Con l’aiuto di un fisioterapista, è possibile trattare una contrattura cervicale in modo efficace e sicuro.

Sintomi di una contrattura cervicale

Dolore cervicale

Non è difficile diagnosticare una contrattura cervicale, poiché si avverte un intenso dolore al collo. In alcune situazioni è prolungato e in altri casi si verifica sporadicamente. Altri sintomi di cui possiamo tenere conto sono:

  • Infiammazione
  • Fitte intense
  • Sensazione di formicolio
  • Presenza di calore nell’area
  • Dolore muscolare
  • Necessità di muovere il busto per girare il collo

Nella maggior parte dei casi la contrattura cervicale non causa gravi problemi. Tuttavia, è importante intervenire in tempo per evitare che il dolore peggiori. Il medico può suggerire alcuni esami qualora sospetti di una lesione più seria. Questi esami possono essere:

  • Radiografia.
  • Analisi del sangue.
  • Elettromiografia (EMG)
  • Risonanza magnetica (RM)
  • Tomografia computerizzata (TC)

Leggete anche: 6 tecniche per mantenere una postura corretta

Cause di una contrattura cervicale

Le contratture cervicali non hanno un’unica causa né si presentano solo in una determinata popolazione. Poiché si tratta di un trauma a livello muscolare molto comune, alcuni fattori possono aumentare il rischio di soffrirne. I più frequenti includono:

  • Sovraccarico di lavoro.
  • Debolezza  muscolare
  • Movimenti ripetitivi dei muscoli.
  • Esposizione a situazioni stressanti.
  • Posture in cui il collo è sotto sforzo a lungo.

Come trattare una contrattura cervicale?

analgesici contrattura cervicale

In linea di massima, per trattare questa affezione si consiglia di assumere antinfiammatori orali sempre prescritti dal medico e applicare ghiaccio o impacchi di acqua fredda nella zona interessata per brevi periodi. Questo ridurrà il gonfiore e il dolore.

Nei casi più gravi, è necessaria la riabilitazione attraverso la fisioterapia. Se nessuno di questi metodi funziona, si consiglia di procedere con iniezioni di corticosteroidi nell’area dolorante. Solo nei casi cronici la chirurgia è valida.

Solo per casi lievi

Se il dolore è lieve, è possibile eseguire alcuni esercizi di riscaldamento e stiramento, che permetteranno di rilassare i muscoli e calmare il fastidio. Ricordate di tenere la schiena dritta e una respirazione adeguata.

Prima di eseguirli, è raccomandabile comunicarlo al medico. D’altra parte, esistono ulteriori misure per ottenere sollievo:

  • Interrompere qualsiasi attività fisica per 3 giorni.
  • Massaggiare delicatamente (per generare calore e accelerare l’afflusso di sangue).
  • Seguire una dieta ricca di nutrienti.

Date un’occhiata a questo articolo: Programma di allenamento per rafforzare la cervicale

Esercizi con il bastone

A seguire presentiamo alcuni esercizi che servono come automassaggi per contrastare i sintomi della contrattura cervicale.

Da sinistra a destra

  • Fate un respiro profondo ed espirare lentamente. Alzatevi e mettete la schiena dritta.
  • Prendete il bastone e mettetelo dietro la nuca, tenendolo delicatamente con i palmi delle mani.
  • Eseguite lentamente un movimento oscillatorio con il bastone senza esercitare molta pressione.
  • Iniziate a muovere il bastone intorno al collo, anche sui lati.
  • Potete anche inclinare la testa in avanti e di lato.
  • Ripetete il movimento per 5 minuti.

Scivolare e ruotare

  • Adottate la posizione precedente, ma ora fate scivolare il bastone verso il basso attraverso il collo.
  • Mentre lo fate scivolare, ruotate il bastone per rilassare i muscoli.
  • Quindi fate lo stesso con i laterali.
  • Ripetete per 5 minuti.

Come prevenire una contrattura cervicale?

Conseguenze del non dormire bene

  • Evitate le posture in cui sforzare il collo.
  • Cambiate spesso posizione.
  • Aumentate l’attività fisica.
  • Non fate movimenti bruschi.
  • Non dimenticate di fare esercizi di riscaldamento prima di qualsiasi attività.
  • Ogni due ore stirate la schiena e il collo.
  • Dormite con la postura corretta.
  • Attività come lo yoga e il pilates sono perfette per prevenire queste lesioni.
  • Realizzate esercizi di rilassamento.

Un fisioterapista sarà il professionista più adatto per trattare il problema e risolvere la situazione in sicurezza. Assicuratevi di fissare un appuntamento e di seguire le sue indicazioni sin dalla prima seduta.

Vi consigliamo anche di realizzare da voi alcuni massaggi con una certa frequenza se tendente a soffrire di contratture cervicali con assiduità.

  • Haik, J., Prat, D., Kornhaber, R., & Tessone, A. (2016). Treatment of cervical contractures utilising a closed platysmotomy like approach: Case report and review of the literature. Burns. https://doi.org/10.1016/j.burns.2016.03.026
  • Binder AI. Neck pain. BMJ Clin Evid. 2008;2008:1103. Published 2008 Aug 4.
  • Cohen, S. P. (2015). Epidemiology, diagnosis, and treatment of neck pain. Mayo Clinic Proceedings. https://doi.org/10.1016/j.mayocp.2014.09.008
  • Bakar Y, Sertel M, Oztürk A, Yümin ET, Tatarli N, Ankarali H. Short term effects of classic massage compared to connective tissue massage on pressure pain threshold and muscle relaxation response in women with chronic neck pain: a preliminary study. J Manipulative Physiol Ther. 2014;37(6):415‐421. doi:10.1016/j.jmpt.2014.05.004