Smagliature rosse e bianche: rimedi per attenuarle

6 Marzo 2019
Otterrete dei migliori risultati se inizierete il trattamento quando compaiono le prime smagliature, ovvero quando sono ancora di colore rosso.

Poche cose sono così antiestetiche come le smagliature della pelle. I cambiamenti di peso e gli squilibri ormonali sono solitamente le principali cause della comparsa di smagliature rosse che poi diventano bianche.

Come eliminarle? Alcune persone ricorrono alla chirurgia estetica, ma l’alto costo di questi interventi non è alla portata di tutti.

Esistono rimedi semplici che potete preparare in casa, trucchi naturali con cui ridurre l’incidenza di queste smagliature rosse e bianche. Non scompariranno del tutto, questo bisogna metterlo in chiaro, ma si schiariranno e saranno meno evidenti. Volete scoprire questi semplici consigli?

1. Rimedi fatti in casa per le smagliature rosse

Le smagliature rosse della pelle sono smagliature nuove, ossia sono ancora in fase di “infiammazione”. Compaiono su braccia, gambe, glutei e addome, spesso durante la gravidanza. Questo processo di infiammazione può durare qualche mese, il corpo irrora di sangue in queste zone e intensifica ancora di più la loro incidenza.

Con il tempo finiranno per cicatrizzarsi e per acquisire una tonalità più chiara, più bianca. Ma è possibile eliminarle? In verità è proprio in queste prime fasi che si possono ottenere i migliori risultati, se si inizia un trattamento. Vale la pena provare, quindi prendete nota di quello che dovete fare.

1. Semplice esfoliazione con zucchero

È molto facile da fare. Prendete un cucchiaio di un cucchiaio di zucchero (20 grammi) e quando siete sotto la doccia, con la pelle già inumidita, effettuate un leggero, ma profondo, massaggio nella zona dove avete le smagliature.

Fatelo in modo delicato, ma riattivando la circolazione nella zona grazie allo zucchero. Infatti, il problema è che c’è ristagno di sangue, per cui quello che farete è eliminare l’infiammazione di queste smagliature.

2. Trattamento con aloe, patata e uovo

Avete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • una patata sbucciata e tagliata a fettine
  • il gel di aloe vera (30 grammi)
  • un albume

Questo semplice trattamento punta a ridurre l’infiammazione delle smagliature rosse, idratare adeguatamente la pelle e favorirne la cicatrizzazione grazie all’aloe vera. Infatti, sapete già che l’aloe vera possiede proprietà meravigliose per trattare vari problemi della pelle, motivo per cui vi darà ottimi risultati anche nel trattamento delle smagliature.

Iniziate estraendo il gel dell’aloe vera, mettendolo in un recipiente di vetro e aggiungendo l’albume. Il passaggio seguente è inumidire ogni fettina di patata con questa miscela per poi applicarle sull’parte dove avete le smagliature. Lasciate agire sulla pelle per 15 minuti e concludete con un bel bagno. È molto efficace!

2. Rimedi per le smagliature bianche

Smagliature bianche

Le smagliature bianche sono già cicatrizzate e pertanto sono più difficili da eliminare; tuttavia, si possono attenuare. Con questo semplice rimedio riuscirete a renderle meno evidenti, facendo sì che perdano intensità e che non si vedano troppo.

È per questo che è sempre molto importante iniziare i trattamenti nelle prime fasi, ossia quando le smagliature sono rosse. Vale la pena ricordarlo. Vediamo ora quale rimedio potete utilizzare. Prendete nota.

Trattamento per attenuare le smagliature bianche

  • 50 g di aloe vera
  • 20 ml di olio extra vergine di oliva
  • 3 gocce di vitamina E

Non perdetevi: 4 modi per perdere peso con l’aloe vera

Come preparare questo trattamento?

  • Questo semplice rimedio naturale serve innanzitutto a nutrire e riparare la pelle ferita. Per farlo è fondamentale assumere vitamina E, che di solito potete reperire in farmacia e nei negozi di prodotti naturali.

È possibile che il prezzo risulti molto elevato, ma la vitamina E può essere impiegata in diverse applicazioni. Ad esempio, potete aggiungerne qualche goccia nello smalto per le unghie per rafforzarle o nel balsamo per prendervi meglio cura dei vostri capelli.

  • La prima cosa da fare è estrarre il gel di aloe vera. Con l’aiuto di un cucchiaio estraete questa polpa interna così gelatinosa e traslucida. Mettetela in una ciotola e aggiungete l’olio di oliva.

Infine, versate le tre gocce di vitamina E e mescolate bene tutti gli ingredienti. Una volta ottenuta una crema omogenea, avete solo bisogno di un po’ di ovatta. Imbevetela bene e realizzate dei piccoli massaggi in quelle zone dove avete le cicatrici bianche.

Potrebbe interessarvi conoscere i: 5 favolosi rimedi a base di aloe vera

Sarebbe opportuno ripeterlo ogni sera. Vedrete come a poco a poco attenuerete la presenza di queste smagliature fastidiose. Non esitate a provarlo!