Spezie brucia grassi da inserire nella dieta

· 20 Dicembre 2018
Le proprietà brucia grassi, disintossicanti e antinfiammatorie di alcune spezie possono aiutarci nella lotta contro i chili di troppo. Molte, infatti, accelerano il metabolismo.

Le spezie brucia grassi aiutano a mantenere un peso sano perché migliorano l’attività metabolica, tengono sotto controllo la fame e riducono il tessuto adiposo. Da sempre sono state un buon integratore per la dieta, poiché sono ricche di sostanze nutritive e il loro consumo abituale è sicuro.

Sebbene vengano aggiunte alle pietanze soprattutto per esalarne il sapore, contengono antiossidanti, oli essenziali e altri componenti chiave per perdere peso. Consumarle offre dunque interessanti benefici alla salute e al peso.

L’aspetto più interessante è che è possibile includerle in molti modi nell’alimentazione giornaliera, non solo come condimento, ma in frullati, dessert o infusi. A seguire vi presentiamo 8 spezie brucia grassi. Scopritele con noi!

Spezie brucia grassi facili da reperire

1. Cannella

Stecche di cannella

Una delle migliori spezie brucia grassi è la cannella. Da molti anni è ritenuta un alleato per combattere il sovrappeso e le difficoltà metaboliche, in quanto contiene ingredienti attivi che aiutano a regolare il livelli di glucosio nel sangue.

D’altra parte, va detto che aiuta a prolungare la sensazione di sazietà, soprattutto quando appare l’ansia di mangiare dolci. Grazie al suo delizioso sapore, è perfetta da aggiungere a infusi, avena, latte vegetale o qualsiasi dessert.

Leggete anche: Minestra brucia grassi per dimagrire

2. Curcuma

Le proprietà nutrizionali e medicinali della curcuma vengono sfruttate fin dall’antichità in molte culture del mondo. È impiegata in quasi tutte le cucine ed è un ingrediente consigliato nelle diete dimagranti.

I suoi principali benefici derivano dal suo contenuto di curcumina, un pigmento antiossidante che frena la crescita del tessuto adiposo. Questa sostanza, oltre ai suoi polifenoli, facilita lo scioglimento dei grassi e previene il sovrappeso.

3. Peperoncino di Cayenna

Peperoncino di cayenna

Tra la lista delle spezie brucia grassi, troviamo anche il peperoncino di Cayenna. Grazie ai suoi composti piccanti, come la capsaicina, produce un effetto termogenico che aumenta il dispendio energetico.

Agisce anche come un soppressore naturale dell’appetito e prolunga la sensazione di sazietà evitando così un eccessivo consumo di calorie. Tuttavia, la sua assunzione dovrebbe essere moderata, perché in grandi quantità può essere irritante per l’apparato digerente.

4. Ginseng

Includere il ginseng nella propria dieta fornisce importanti benefici sull’attività metabolica. I suoi effetti sono noti, specialmente quando la persona ha difficoltà a perdere peso, anche se segue una dieta sana.

Grazie ai suoi ingredienti attivi, questa popolare spezia migliora la sensibilità all’insulina e aiuta a regolare i livelli di glucosio nel sangue. Inoltre, blocca la fame nervosa e accelera il metabolismo; in questo modo ci è possibile  bruciare più calorie.

5. Pepe nero

Pepe nero

Il pepe nero è una delle spezie brucia grassi che è possibile consumare regolarmente. Anche se come condimento è eccellente, il suo valore nutrizionale è la ragione principale per non smettere di consumarlo in ogni piatto.

Contiene una sostanza nota come piperina che, oltre a dargli il suo sapore piccante, blocca la formazione di nuove cellule adipose. Insieme alla capsicina e altre sostanze, aiuta a bruciare una significativa quantità di calorie.

Scoprite anche: Brodo antinfiammatorio e anticancerogeno

6. Rosmarino

Il rosmarino è un altro ingrediente facile da includere nelle ricette, in quanto migliora il sapore dei piatti a base di carne, pesce e riso. È una delle spezie antiossidanti e antinfiammatorie più consigliate, poiché previene le malattie e aiuta a tenere sotto controllo il peso.

Risalta per il suo effetto digestivo, che facilita l’eliminazione dei rifiuti trattenuti nel colon. Offre anche proprietà sedanti che frenano la fame nervosa e calmano l’appetito. Infine, i suoi nutrienti supportano le funzioni metaboliche, il che permette di regolare i livelli di glucosio e perdere qualche taglia.

7. Zenzero

Zenzero

Lo zenzero è diventato popolare in tutto il mondo come una delle migliori spezie brucia grassi. Il suo principio attivo, il gingerolo, produce un effetto termogenico sul corpo che accelera il metabolismo.

Contiene anche antiossidanti e sostanze antinfiammatorie che facilitano l’eliminazione di liquidi e tossine accumulati. Grazie a questo, gli organi lavorano in modo ottimale favorendo la disintossicazione del corpo e, quindi, di eliminare più facilmente i chili di troppo.

8. Senape

L’aggiunta di senape nei nostri piatti può essere utile per promuovere la perdita di peso in caso di difficoltà. Questi piccoli semi aumentano il tasso metabolico fino al 25%. In altre parole, aiutano il corpo a bruciare calorie in modo più efficiente.

Mentre combattono il grasso, riducono le possibilità che si formi nuovamente. Migliorano la circolazione sanguigna e favoriscono l’eliminazione delle tossine.

Volete perdere peso facilmente? Ricordate che tutte le spezie menzionate possono aiutarvi, ma non sono certo “miracolose”. È dunque necessario includerle in una dieta equilibrata, a basso contenuto calorico e adattarle alle esigenze del proprio corpo.