Stendere i panni in casa quando lo spazio è ridotto: tutti i trucchi

Non importa se non avete un ambiente per stendere i panni in casa o sul balcone! Ecco gli accessori e gli accorgimenti che aiutano a recuperare spazio.
Stendere i panni in casa quando lo spazio è ridotto: tutti i trucchi

Ultimo aggiornamento: 13 aprile, 2022

Forse molti di noi concordano sul fatto che uno dei lavori domestici più “ingombranti” sia lavare, asciugare e riporre i vestiti (senza contare la stiratura). Stendere i panni in una casa senza spazio o asciugarli nelle stagioni piovose e invernali può essere una vera sfida.

Il segreto è essere pratici e sfruttare al meglio le risorse offerte dall’ambiente, anche se a prima vista sembra sfavorevole. Vogliamo condividere con voi alcune idee, in modo che stendere i panni in casa non sia più un problema.

7 idee per stendere i panni in una casa con spazio ridotto

Oltre ad avere una casetta o un appartamento che non ha spazio per asciugare il bucato all’esterno, è anche vero che quando piove o fa molto freddo, stendere i panni sul filo o sul terrazzo è un problema.

Molte volte scegliamo di stendere all’interno e, senza rendercene conto, ci ritroviamo panni sulle sedie, maniglie delle porte, schienali dei letti e posti che non avremmo mai immaginato potessero fungere da stendibiancheria. Per evitare questo scenario, abbiamo selezionato 7 consigli per facilitare il processo di asciugatura dei vestiti in casa.

1. Stendibiancheria classico

Iniziamo con il tradizionale stendibiancheria pieghevole che può avere o meno supporti laterali che ne aumentano la capacità. Il vantaggio principale è che mettiamo tutti i vestiti in un posto. Inoltre è pieghevole, lo riponiamo in un secondo momento e non occupa troppo spazio.

Sebbene siano disponibili in materiali diversi, i migliori sono quelli che hanno le gambe in acciaio e le aste in alluminio. Vanno bene sia all’interno che all’esterno e sono così funzionali che ce n’è sicuramente uno in ogni casa.

Se dovete acquistarlo, assicuratevi che sia allungabile in modo da poter stendere lenzuola, tovaglie e asciugamani senza alcun problema. Raggiungono il metro e 90, senza contare i bracci laterali.

2. Stendino a torre

È l’ideale per spazi molto piccoli, perché è più alto che largo e occupa meno spazio dei tradizionali stendibiancheria. Può essere sistemato sotto la doccia quando non si usa ed ha un’ottima distribuzione delle aste per stendere i panni.

3. Stendino da balcone

Questo modello si sistema sul balcone, sul termosifone e persino sulle porte. Per le sue dimensioni è perfetto per appendere biancheria intima, vestiti per bambini e capi delicati. Una volta che i vestiti sono asciutti, rimuovete lo stendibiancheria e riponetelo accanto alla lavatrice in modo che non occupi spazio.

Stendino da balcone.
Gli stendibiancheria da balcone sono pratici per i piccoli appartamenti.

4. Stendino da bagno

È a forma di V. Un lato poggia sulla parete del bagno e l’altro sul bordo della vasca. Sono pratici e non occupano spazio. Perfetti per asciugare gli asciugamani dopo l’uso.

5. Stendino da parete

Si appende al muro e, quando non si usa, si chiude. L’unica pecca è che, essendo fissato al muro, non potete spostarlo per casa come meglio credete. Inoltre, è necessario assicurarsi che una volta chiuso sia il più vicino possibile al muro.

6. Bracci stendibiancheria

Questa è un’idea molto originale che consiste nel posizionare una staffa tra due armadi, sia in cucina, bagno o camera da letto. Può essere un bastone per tende, ad esempio, su cui metterete le grucce con i panni ad asciugare. Meglio se sistemati vicino a una finestra.

7. Stendibiancheria a soffitto

Lo stendibiancheria a soffitto è uno dei più originali e innovativi, soprattutto quando si vive in un appartamento molto piccolo. Si fissa sul soffitto e si può estendere o ritirare con una manovella. Un’ottima soluzione!

Trucchi infallibili per stendere i panni in modo ottimale

Oltre agli stendibiancheria, provate questi suggerimenti:

  • Scegliete le stanze più asciutte della casa per sistemare lo stendibiancheria. Se possibile, davanti a una finestra o in spazi che ricevano una buona corrente d’aria.
  • Usate le grucce ogni volta che potete per appendere i vestiti ad asciugare. In questo modo favorite la circolazione dell’aria attraverso il capo.
  • Lavate ogni giorno, in piccole quantità, per evitare che si accumuli troppo bucato
  • Usate un ventilatore, se le condizioni lo consentono.
Ventilatore per asciugare i vestiti.
Approfittate del ventilatore per velocizzare il processo di asciugatura dei vestiti all’interno della casa.

Stendere i panni in casa ed evitare l’odore di muffa

Può capitare, quando si asciugano i panni in casa, che i capi acquistino uno sgradevole odore di vecchio. In effetti, è possibile che si favorisca lo sviluppo di muffe. In questo senso, la prima cosa da fare è aprire quante più finestre possibile per far circolare l’aria.

Inoltre, quando usate lo stendibiancheria, lasciate spazio tra i capi in modo che l’aria possa circolare facilmente. Se potete, usate un deumidificatore per assorbire l’umidità mentre i vestiti asciugano.

Ci auguriamo che questi consigli per stendere in casa vi siano utili. In ogni caso. c’è sempre l’alternativa di andare in lavanderia. Può essere un po’ costoso, ma di tanto in tanto vale la pena concedersi uno sfizio.

This might interest you...
Cucine piccole: 6 geniali idee per arredarle
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Cucine piccole: 6 geniali idee per arredarle

%%excerpt%% È importante rendere anche le cucine piccole funzionali e meravigliose. L'organizzazione e l'ordine sono due fattori fondamentali.



  • Carrera Gallissà, E. (2015). Caracterización de tejidos. Principales ensayos físicos para evaluar la calidad de los tejidos textiles.
  • Camargo Rodriguez, M. G., Martinez Medellin, J. F., & Hernandez Arevalo, A. P. (2009). Proyecto viabilidad economica y financiera para el servico de lavado y secado de ropa por kilos en viviendas de interés social” Servisec”.
  • Cajahuanca Paita, A. D. (2019). Diseño y construcción de un secador solar para secado de ropa en menor tiempo costo espacio en la Región Junín.
  • Felix Amao, V. O., Prada Figueroa, J. M., & Sagastegui Anticona, M. D. R. (2020). Servicio de auto lavandería en lavado y secado de ropa en Lima Metropolitana-Jesús María.
  • Cervantes, R. M., Medina, J. A. P., Olivares, J. P., Jasso, R. C., & Calderón, A. E. (2017). Análisis de modelos matemáticos para detectar humedad relativa en secadoras de ropa:¿ Usar ecuaciones favorece a una buena detección del secado de ropa?. Pistas Educativas39(126).
  • Martínez, P., Sarmiento, P., & Urquieta, W. (2005). Evaluación de la humedad por condensación dentro de viviendas sociales. Revista INVI20(55).