Succo di aloe vera, cetriolo e pompelmo per il colesterolo

Se uniamo il consumo di questo succo a una dieta equilibrata, grazie alle proprietà dei suoi ingredienti potremo abbassare i livelli di colesterolo cattivo 

L’ipercolesterolemia è uno dei mali che affligge le popolazioni contemporanee, soprattutto nei paesi sviluppati. Ecco perché oggi presentiamo un succo di aloe vera per abbassare naturalmente i livelli di colesterolo.

L’ipercolesterolemia si verifica a causa dell’eccessivo accumulo di colesterolo nelle arterie, sostanza lipidica che si trova in tutte le cellule dell’organismo. Viene secreto in modo naturale dal fegato, ma può essere assimilato mediante il consumo di alcuni alimenti che lo contengono.

Benché in quantità limitate sia necessaria allo svolgimento di alcuni processi vitali del corpo, la sua presenza a livelli elevati può causare gravi problemi di salute.

La cosa più preoccupante è che molti non sanno di soffrire di questa condizione, poiché è asintomatica finché non causa danni significativi.

Per questo motivo, è di fondamentale importanza effettuare periodici esami del sangue. Nel caso in cui vengano rilevate delle anomalie, sarà necessario adottare misure immediate per tenere sotto controllo i livelli di colesterolo.

La buona notizia è che, oltre ai trattamenti medici, esistono rimedi di origine naturale che ci aiutano a stabilizzarlo.

Tra di essi troviamo un succo naturale di aloe vera, cetriolo e pompelmo, che facilita la pulizia delle arterie e rimuove i residui del colesterolo.

Non esitate a provarlo!

Succo di aloe vera, cetriolo e pompelmo per abbassare il colesterolo

Gli ingredienti che mescoliamo in questo succo naturale ci apportano una grande quantità di sostanze nutritive essenziali, che dopo essere state assimilate dall’organismo, migliorano i processi che eliminano gli eccessi di colesterolo nel sangue.

Si tratta anche di una bevanda disintossicante e diuretica, che può ridurre l’eccesso di peso corporeo con l’obiettivo di correre il minor rischio possibile di soffrire di malattie cardiovascolari.

Benefici dell’aloe vera

Aloe vera

Le proprietà curative dell’aloe vera fanno parte del patrimonio della medicina alternativa da centinaia d’anni.

Questa pianta, nota per la sua azione antisettica, antinfiammatoria e antiossidante, protegge l’organismo. Contribuisce, infatti, ad alleviare diversi problemi di salute che interferiscono con il funzionamento degli apparati principali.

  • Apporta numerosi benefici alla salute cardiovascolare, non solo perché riduce l’infiammazione, ma anche perché i suoi nutrienti facilitano l’eliminazione delle placche lipidiche formatesi all’interno delle arterie.
  • Le sue fibre naturali, oltre agli aminoacidi e alle vitamine, abbassano i livelli di colesterolo cattivo (LDL) e aumentano quelli di colesterolo buono (HDL).
  • È un ottimo alleato per la rimozione delle tossine trasportate nel flusso sanguigno, inoltre aiuta a ridurre la ritenzione idrica.

Benefici del cetriolo

Il cetriolo è un ortaggio dal basso contenuto calorico che grazie alla ricchezza dei suoi nutrienti potrebbe risultare molto utile per evitare l’ipercolesterolemia.

  • Ricco di acqua e antiossidanti, è un alimento che riduce l’ossidazione dei grassi, evitando che il colesterolo si sintetizzi.
  • Le sue vitamine e i suoi sali minerali riducono la formazione di placche nelle arterie, mantenendo il normale flusso del sangue.
  • Le sue fibre intrappolano i grassi nocivi degli alimenti, evitando che si accumulino nell’organismo.
  • Contiene potassio, che aiuta a ridurre la ritenzione idrica e previene l’ipertensione.

Benefici del pompelmo

Il pompelmo è diventato celebre come alleato per combattere l’eccesso di peso e il colesterolo alto.

  • Il suo consumo regolare diminuisce la sintesi del colesterolo cattivo (lDL) nel fegato.
  • Aumenta l’attività antiossidante nel sangue, minimizzando l’impatto negativo dei radicali liberi e riducendo la formazione di placche nelle arterie.
  • Le sue fibre dietetiche riducono l’assorbimento di colesterolo nell’intestino e migliorano la digestione dei grassi.
  • È un alimento depurativo che aiuta a eliminare le tossine dal corpo; inoltre protegge la salute dell’apparato cardiocircolatorio.

Come si prepara il succo di aloe vera, cetriolo e pompelmo?

Succo contro il colesterolo

Se avete il colesterolo alto o avete consumato cibi ricchi di questo lipide, non esitate a preparare questo succo della salute.

Ingredienti

  • il succo di 5 pompelmi
  • 2 cucchiai di aloe vera (30 g)
  • ½ cetriolo
  • il succo di ½ limone
  • 1 spicchio d’aglio (a scelta)

Preparazione

  • Estraete il succo di pompelmo e mescolatelo nel frullatore assieme alla gelatina di aloe vera, al cetriolo e al succo di limone.
  • Se vi piace, aggiungete uno spicchio d’aglio crudo per potenziarne le proprietà.
  • Dopo aver ottenuto una bevanda omogenea e priva di grumi, servitelo subito.

Modalità di consumo

  • Bevete il succo di aloe vera a digiuno, almeno 3 volte alla settimana.

Come potete vedere, preparare un succo contro il colesterolo è estremamente semplice e non richiede l’uso di ingredienti costosi o di difficile reperimento.

La cosa più importante è accompagnare il suo consumo a una dieta sana e povera di grassi, dal momento che le proprietà del succo non serviranno a nulla se manterrete le cattive abitudini alimentari.

Guarda anche